Aiuta Wikitravel a crescere grazie al tuo contributo: scrivi un articolo! Ecco come.

Sóller

Da Wikitravel.
Versione del 13 nov 2009 alle 15:11 di Victor (Discussione | contributi) (Dove Dormire)
Sóller

Default Banner.jpg

Situata vicino alla costa nord-ovest di Maiorca, in una vallata a solo mezz'ora da Palma. Famosa per i suoi aranceti e per gli ulivi millenari, Soller condivide la valle della Serra de Tramuntana con i municipi di Fornalutx e Biniaraix, costituendo una comunità di circa 12.000 abitanti dedita principalmente all'agricoltura ed alle attività turistiche. Una passeggiata per le vie del centro offre l'opportunità di visitare vari siti di interesse. Le case della Gran Via rappresentano l'eredità di vari periodi storici: case e costruzioni moderniste (ad esempio la stravagante Ca'n Prunera in 'Carrer de Sa Lluna) si mescolano con edifici risalenti al XIV secolo, come la Chiesa di San Bartolomé in Plaza de la Contitución. Sempre in centro, da segnalare il Museo d'Arte Moderna, con entrata gratuita. L'attrazione principale della zona è in ogni caso il paesaggio. Gli appassionati di trekking o mountain bike troveranno nella valle e sulle montagne circostanti una complessa rete di sentieri (molti lastricati in pietra) utilizzati in passato dai carbonai della zona e come rete di comunicazione tra i centri. Una percorso accessibile a tutti è il Camí del Rost, che da Soller attraversa le colline fino a Deià e, in poco più di due ore di cammino, offre la spettacolare vista di Lluc-Alcari e la possibilità di visitare alcune fattorie. Port Soller, un villaggio sul mare a soli tre km da Soller (circa mezz'ora di autobus, biglietto 4 euro) è lo sbocco sulla costa della vallata.