Aiuta Wikitravel a crescere grazie al tuo contributo: scrivi un articolo! Ecco come.

Mykonos

Da Wikitravel.
Versione del 5 mag 2007 alle 21:59 di 84.220.137.60 (Discussione) (Altre destinazioni)
Mykonos

Default Banner.jpg

Mykonos:il porto di Chora dove attraccano battelli ed aliscafi provenienti dal Pireo

Mykonos è un'isola delle Cicladi fra le più frequentat, grazie soprattutto alla sua sua effervescente vita notturna. Ha fama di essere una meta prediletta dei viaggiatori gay.


Centri

  • Chora Mykonos o semplicemente Chora è il maggior centro e scalo dell'isola.
  • Ano Mera -- Un villaggio nel centro dell'isola.

Altre destinazioni

  • A nord di Chora troviamo Agios Stefanos e le baie di Tourlos e Choulakia
  • A sud di Chora troviamo le baie di Korfos e di Ornos mentre all'estremità orientale si trova il centro di Agios Ioannis, preferito da famigliole per lo più greche aliene dal fracasso dei night parties che si svolgono nelle spiagge del sud.
  • Sulla costa meridionale dell'isola procedendo da ovest verso est troviamo:
    • Baia di Platìs Yalòs con il centro omonimo e la spiaggia attrezzata di Psaroù.
    • Paraga -- Due piccole spiagge separate da un promontorio
    • Paradise -- Una delle più famose spiagge di Mykonos che attrae soprattutto giovani e caratterizzata dal frastuono assordante della musica che non cessa mai.
    • Super Paradise o Plintri -- Famosa come la precedente e come quella non adatta a chi è in cerca di quiete.
    • Agrari -- Una spiaggia molto più tranquilla sulla baia di Elia
    • Elia -- Molto più vasta della precedente e con notevoli infrastrutture. Qui si trova il parco di divertimenti "Watermania", assai esteso
    • Kalò Livadi -- Una spiaggia tranquilla con un solo albergo.
    • Tarsanas
    • Loulos
    • Kalafati
    • Loulos
    • Lia


  • Sulla costa orientale si trova la spiaggia di Vathià Langada di fronte all'isolotto di Dragonisi.


  • Sulla costa settentrionale, la meno frequentata per via dei forti venti che vi si abbattono, troviamo:
    • Baia di Panormo -- Una profonda insenatura dove si trovano le località di Agali Stavlou e Ftelia, preferita da chi pratica il wind surf
    • Vigles
    • La baia di Merthias -- Ancora più ad est con qualche spiaggia

Da sapere

Geografia

Clima

Storia

Lingue parlate

Come arrivare

In aereo

  • Da altri areoporti del Nord Italia con la Neos Air

Numerosi i voli charter che si acquistano in agenzia con tutti i rischi che essi comportano (annullamenti, ritardi, comfort a bordo scadente etc.) per cui è opportuno stipulare un'assicurazione.

In nave

Nota: i tempi di percorrenza sono approssimativi e dipendono dagli scali intermedi effettuati.

  • Dal Pireo:
    • Con gli aliscafi della Hellenic Seaways (circa 3 ore) . Soluzione preferita dai più per cui in alta stagione occorrerà prenotare con notevole anticipo se si vogliono evitare i disagi delle vecchie, affollate e lente carrette di mare gestite da altre compagnie. Da notare che non tutti gli aliscafi della compagnia sono adibiti al trasporto auto.
    • Con i traghetti della Blue Star (quasi 6 ore di viaggio ma sconsigliati da alcuni)
    • Con i traghetti della G.A. Ferries (7 ore di viaggio)
  • Da Rafina porto meno affollato del Pireo che può andare in tilt a ferragosto:
    • Sempre con gli aliscafi della Hellenic Seaways (3 ore e mezzo di viaggio).
    • Con i traghetti veloci della "Cyclades Fast Ferries"
    • Con i traghetti dell'Alfa Ferries
  • Da Lavrio:
    • Con il traghetto "Panagia Hozoviotissa" della compagnia NEL. Parte alle ore 08:00 del mattino e arriva a Mykonos alle ore 15:15. Il traghetto fa scalo a Kea - Kythnos - Syros e, dopo aver toccato Mykonos, prosegue per Paros - Naxos - Ios - Sikinos - Folegandros - Kimolos - Milos. Il servizio è valido dal 4/5/2007 fino al 28/9/2007

Come spostarsi

Da vedere

Itinerari

Attività ricreative

Folclore e manifestazioni

Cibi

Bevande

Sicurezza personale

Uscire


Quest'articolo è uno stub e ha bisogno del tuo aiuto. Esso contiene minime informazioni. Per favore buttati e aiutalo!