Aiuta Wikitravel a crescere grazie al tuo contributo: scrivi un articolo! Ecco come.

Differenze tra le versioni di "Caraş-Severin (Contea)"

Da Wikitravel.
Caraş-Severin (Contea)

Default Banner.jpg

(Lingue parlate)
(Bevande)
Riga 37: Riga 37:
  
 
==Bevande==
 
==Bevande==
 +
La Ţuică (in romeno /'ʦuj.kə/) è una bevanda alcolica di origine romena, solitamente distillata dalle prugne, ma anche da ciliegie, pere e mele. In Romania è molto popolare, in quanto gli abitanti di diverse regioni sono soliti utilizzarla per cominciare i pasti (e non solo quelli festivi).
 +
 +
 +
Preparazione  [modifica]
 +
La Ţuică viene preparata a partire dai primi giorni di Ottobre fino a Dicembre avanzato ma, secondo la tradizione, l'imbottigliamento dev'essere ultimato prima di Natale. Il tempo di fermentazione della frutta (macerare) varia dalle 6 alle 8 settimane e avviene in capienti botti chiamate căldări. La stagionatura e l'invecchiamento vengono realizzati all'interno di botti di legno di gelso (in romeno dud).
 +
 +
 +
Curiosità  [modifica]
 +
Secondo recenti statistiche sembra che oltre il 70% del raccolto di prugne romeno venga impiegato nella produzione di Ţuică.
 +
Nelle fredde serate invernali di molte regioni della Romania (in particolare dell'Oltenia) si è soliti bere Ţuică bollente con zucchero e granelli di pepe nero (Ţuică fiarta).
  
 
==Sicurezza personale==
 
==Sicurezza personale==

Versione delle 03:03, 17 lug 2009

La contea di Caraş-Severin fa parte della Transilvania, una regione storica della Romania.

Regioni

Città

Altre destinazioni

Da sapere

Geografia

Clima

Storia

Lingue parlate

ROMENO

Come arrivare

Come spostarsi

Da vedere

Itinerari

Attività ricreative

Cibi

Bevande

La Ţuică (in romeno /'ʦuj.kə/) è una bevanda alcolica di origine romena, solitamente distillata dalle prugne, ma anche da ciliegie, pere e mele. In Romania è molto popolare, in quanto gli abitanti di diverse regioni sono soliti utilizzarla per cominciare i pasti (e non solo quelli festivi).


Preparazione  [modifica]

La Ţuică viene preparata a partire dai primi giorni di Ottobre fino a Dicembre avanzato ma, secondo la tradizione, l'imbottigliamento dev'essere ultimato prima di Natale. Il tempo di fermentazione della frutta (macerare) varia dalle 6 alle 8 settimane e avviene in capienti botti chiamate căldări. La stagionatura e l'invecchiamento vengono realizzati all'interno di botti di legno di gelso (in romeno dud).


Curiosità  [modifica]

Secondo recenti statistiche sembra che oltre il 70% del raccolto di prugne romeno venga impiegato nella produzione di Ţuică. Nelle fredde serate invernali di molte regioni della Romania (in particolare dell'Oltenia) si è soliti bere Ţuică bollente con zucchero e granelli di pepe nero (Ţuică fiarta).

Sicurezza personale

Uscire

Quest'articolo è uno stub e ha bisogno del tuo aiuto. Esso contiene minime informazioni. Per favore buttati e aiutalo!