Aiuta Wikitravel a crescere grazie al tuo contributo: scrivi un articolo! Ecco come.

Porto

Da Wikitravel.

Porto [19] è la seconda città del Portogallo

Da sapere[Modifica sezione]

noframe
Sponda nord del Douro di notte
Le case di Porto

Porto è un centro piuttosto vivace. La città in sé non è molto grande (conta circa 350.000 abitanti) ma nella più vasta area metropolitana, che si estende per un raggio di 50 km, vivono 1.800.000 persone. La città si estende lungo le colline che fiancheggiano il fiume Douro. Nel 1996 L'UNESCO ha dichiarato il centro storico di Porto Patrimonio mondiale. Il centro di Porto è costituito da numerosi edifici costruiti a ridosso di una parete rocciosa affacciata sul fiume. Delle scale scavate nella pietra percorrono tutta la scogliera e offrono un impegnativo ma gratificante tour. Sull'altra sponda del fiume, nel sobborgo di Gaia, si trovano i magazzini di importanti aziende che commerciano il vino Porto, come ad esempio Fonseca, Sandemans, Kopke, e altre.

Porto ha un clima semi-mediterraneo, anche se è fortemente condizionata dall'oceano Atlantico, che la rende più fresca di altre città con questo clima. Tuttavia, le temperature possono salire fino a 40ºC in agosto durante le ondate di calore occasionali. Gli inverni sono miti e umidi, con occasionali notti fredde dove le temperature possono scendere sotto gli 0ºC.

Porto è sempre stata una città mercantile, e questo è evidente nello stile degli edifici che costeggiano l'"Avenida dos Aliados", il cuore del centro della città. Il centro della città, a differenza di altre grandi città portoghesi, che tendono verso il barocco, è più monumentale. Gli abitanti di Porto sono conosciuti come Tripeiros (mangiatori di trippa) a causa del fatto che la città rimase senza carne per rifornire la capitale e la flotta che partì per Ceuta nel 1415, e dovette sopravvivere sulla trippa in umido, ancora oggi una specialità della città.

I cittadini di Porto si distinguono culturalmente dal sud del paese, principalmente dalla regione di Lisbona, come si esprime nella frase spesso sentita "o Porto é uma nação" (Porto è una nazione). Ciò è dovuto alla centralizzazione delle decisioni del governo di Lisbona, che gli abitanti ritengono non sempre giusto per il Nord e Porto in particolare. Spesso si dice: "Porto lavora, Braga prega, Coimbra studia, e Lisbona prende i soldi".

I forestieri consideravano spesso Porto più grossolana e mercantile del resto del paese, a causa del mancato risanamento di cui la città aveva urgente bisogno. Dall'inizio del secolo la città ha subito un'importante ricostruzione e ora ha un aspetto più pulito e piacevole, attirando molti nuovi visitatori. I suoi abitanti possono sembrare più duri al primo impatto, ma sono noti per essere molto gentili, disponibili e vi aiuteranno in tutto ciò che possono. Mentre l'atteggiamento locale è amichevole, vale la pena di notare che la gente del posto può rispondere letteralmente alle domande, il che può sembrare leggermente strano. Un esempio di questo potrebbe essere quello di chiedere in un bar se hanno un menu (per il cibo) e di ricevere un semplice "no" come risposta: è dopo ulteriori domande che si può scoprire che il locale non vende cibo - e una tale risposta non è considerata scortese, è semplicemente diretta e letterale.

La città è ufficialmente definita "a muito nobre, sempre leal e invicta cidade do Porto" (la città molto nobile, sempre fedele e invincibile di Porto). Questa viene solitamente abbreviata in "a Cidade Invicta" (la città invincibile), titolo vinto a causa della resistenza di Porto al "Cerco do Porto" (l'assedio di Porto) durante la guerra civile del 1832-34.

Come arrivare[Modifica sezione]

In aereo[Modifica sezione]

Porto/Oporto[Sá Carneiro Airport/Pedras Rubras,Maia] a circa 15 km dal centro città (via metro,taxi,bus...).

In treno[Modifica sezione]

Porto(citta):2 stazioni ferroviarie, the "S. Bento" (centro))& "Campanhã".

In auto[Modifica sezione]

A1, (Porto/Lisbona),A3,para nord & A4,a leste.

Generalmente il traffico e chaotic e intense,especialiamente in "rush hours".

In nave[Modifica sezione]

Il terminal crociere a Matosinhos dell'arch. Luis Pedro Silva, vincitore del Building of the Year 2017

C'è un moderno Terminal crociere a Matosinhos costruito nel 2016 (20 minuti in auto dal centro città). Il sistema di metropolitana leggera (vedi sotto "In metro") che porta a Porto ha una fermata non lontano dal terminal.

C'è anche un piccolo porto turistico nel fiume Douro. Per raggiungere la città, tuttavia, il trasporto marittimo non è realmente il mezzo migliore. Tuttavia, è possibile utilizzare i battelli turistici lungo il fiume (specialmente a Porto) per risalire il fiume Douro, uno dei brevi viaggi più panoramici che si possano fare.

Come spostarsi[Modifica sezione]

Porto Valley

In Metro[Modifica sezione]

Stazione metro "Casa da Música" progettata dall'arch.Eduardo Souto de Moura

Porto è dotata di una metro leggera che è sotterranea solo nel tratto che attraversa il centro storico. La linea viola, completata nel giugno 2006, raggiunge anche l'areoporto. Ulteriori informazioni si ottengono sul sito ufficiale dell'azienda che gestisce il servizio: Metro do Porto

I biglietti devono essere acquistati in anticipo. Possono essere acquistati alle macchine della stazione (nota: se non ci sono biglietti nella macchina quel giorno, prendete la metropolitana fino alla stazione successiva e compratela lì!) Il biglietto è stampato su una carta chiamata "Andante", ed è possibile acquistare tutte le corse (o viaggi) che si desidera, nella zona in cui si alloggia (Porto e dintorni Z2. Matosinhos Z3. Aeroporto Z4). Una corsa vi porterà ovunque nella vostra zona e potrete viaggiare tutte le volte che volete in un'ora. Se avete intenzione di utilizzarla di nuovo, non buttatela via. La carta può essere ricaricata (la carta stessa costa circa 0,60 €). È inoltre possibile acquistare tessere giornaliere, il che è più conveniente. Attenzione: una volta acquistata, la carta Andante viene "bloccata" in base al tipo di biglietto che avete acquistato e non può contenere più di un tipo di biglietto di viaggio. Ad esempio, se avete acquistato una tessera di 24 ore per la zona 1-2, potete ricaricarla solo su un altro tipo di tessera di 24 ore. Se si desidera viaggiare al di fuori delle zone entro le 24 ore, allora l'unica opzione è quella di acquistare un'altra carta e bloccarla al viaggio singolo (i cosiddetti titoli di viaggio). Mentre è possibile passare da una singola carta di viaggio a una carta di 24 ore, lo si può fare solo presso la biglietteria della metropolitana o delle stazioni ferroviarie, e solo quando il singolo titolo di viaggio/24 ore è scaduto.

Per estendere una scheda 24 ore a più zone, è necessario attendere che la scheda sia scaduta. Ad esempio, se si acquista una carta per le zone 1-2 il lunedì alle 15:17, e si desidera recarsi nella zona 4 il martedì, è possibile cambiare zona solo alle 15:18 di quel martedì, dopo che la precedente carta delle 24 ore è scaduta. Non è raro vedere gente con più di una carta.

La tessera deve essere convalidata prima di entrare in metropolitana, autobus o funicolare. Non ci sono barriere alla metropolitana, ma i controllori salgono a bordo e controllano le tessere Andante se sono convalidate e state viaggiando all'interno delle zone.

Un'alternativa per chi si ferma più a lungo può essere la Andante Gold che permette di spostarsi senza limiti di tempo. Attenzione però, le zone sono diverse rispetto alla tessera Andante normale.

In autobus[Modifica sezione]

STCP

Da vedere[Modifica sezione]

Porto - Livraria Lello
Palácio do Bolsa

Il primo punto di partenza è la Ribeira, la parte della città vicino al fiume, che è anche un buon punto di partenza per visitare la zona Patrimonio dell'Umanità; dall'altra parte del fiume si trova la Ribeira de Gaia, una zona simile alla città di Vila Nova de Gaia (le due sono separate solo dal fiume) e dove si trovano le Cantine del Porto''. Poi salite fino alla chiesa di São Francisco e al vicino palazzo della Borsa, dove potrete visitare la sala araba più suggestiva del paese. Il museo d'arte moderna di Serralves, conosciuto in tutto il mondo, e la sala da concerto "Casa da Música" si trovano nell'area conosciuta come Boavista. Da lì si può raggiungere la splendida passeggiata sul lungomare, conosciuta come "Foz". Tornate nel centro della città e visitate il Mercado do Bolhão, un tradizionale mercato di frutta, verdura, pesce e carne. Seguono gli Aliados e il municipio e infine i 6 ponti che collegano Porto a Gaia sul fiume Douro, molti dei quali offrono una splendida vista sul fiume. Porto è una città che rivela il suo fascino al visitatore con il tempo. Prendetevi il vostro tempo, passeggiate tra i labirinti e i vicoli della città. Immergetevi nell'antico spirito bohemien della città. Attraversate le zone di Ribeira e Foz do Douro (quest'ultima, al tramonto). Porto può non essere nell'itinerario di ogni turista della penisola iberica, ma vale la pena di visitarla se si vuole vedere una città che è cambiata economicamente, ma che ha conservato le sue antiche tradizioni.

Centro[Modifica sezione]

Baixa[Modifica sezione]

  • Mercado do Bolhão. Un mercato tradizionale di frutta, verdura, pesce e carne. Uno dei luoghi più emblematici di Porto. Ci sono dei piccoli ristoranti con buoni piatti locali a basso prezzo. Aspettatevi che le persone interagiscano molto con voi, anche se non parlano nessuna lingua straniera.  edit
  • Livraria Lello, [20]", vicino a Praça dos Leões e all'Universidade do Porto. Si tratta di una vecchia libreria con un interno bellissimo e una scala a chiocciola, dove si può anche prendere un caffè o un bicchiere di porto. Votata come una delle librerie più belle d'Europa.
  • Torre dos Clerigos, [1]. Uno dei simboli di Porto, la vista dall'alto vale sicuramente la fatica dei 240 gradini.  edit
  • Soarer dos Reis, [2]. <Museo nazionale/see> ====São Nicolau==== * <see name="Palácio da Bolsa" alt="" address="R. de Ferreira Borges, 4050-253 Porto">Il Palácio da Bolsa (Palazzo della Borsa) è un edificio storico costruito nel XIX secolo dall'Associazione Commerciale della città (Associação Comercial) in stile neoclassico.  edit

Boavista[Modifica sezione]

Casa da Música

Boavista è il quartiere a ovest del centro e sulla sponda nord del fiume Douro.

  • Casa da Música progettata per celebrare l'anno di festa del 2001, in cui la città di Porto è stata designata Capitale Europea della Cultura, Casa da Música è il primo edificio in Portogallo che, fin dalla sua concezione, è stato dedicato esclusivamente alla musica, sia in spettacoli pubblici, sia nel campo della formazione artistica e della creazione. Il progetto di Casa da Música è stato avviato nel 1999, a seguito di una gara internazionale di architettura vinta dal progetto presentato da Rem Koolhaas-Office for Metropolitan Architecture. Gli scavi sono iniziati nel 1999, presso la vecchia stazione di capolinea del tram a Boavista (Rotunda da Boavista), e Casa da Musica è stata inaugurata nella primavera del 2005, il 15 aprile. Ci sono tour guidati in inglese, gratis per i minori di 12 anni.
  • Fundação de Serralves (museo di arte moderna), [3]. Un museo contemporaneo progettato dal famoso architetto Álvaro Siza, con un grande giardino/parco e una Villa Art Déco. Durante la visita di questa fondazione è possibile visitare le mostre, rilassarsi nel parco, pranzare al ristorante, al bar o alla casa da tè e scoprire i negozi o la biblioteca.  edit

Attività ricreative[Modifica sezione]

  • Visitate il museo del FC Porto dove scoprirete la storia di una delle squadre di calcio più gloriose d'Europa. Aperto tutti i giorni. Se volete potete anche cercare i biglietti per assistere a una partita del club nel bellissimo Estádio do Dragão.

Fate una crociera sul fiume - il costo è di circa 10€ e dura circa 50 minuti, oppure potete anche scegliere una crociera di un giorno per un prezzo più alto. Andate almeno fino a Pinhão - il paesaggio è assolutamente mozzafiato. Cercate le crociere che prendono il lato di Vila Nova de Gaia (dove si trovano le cantine del porto), in quanto alcune di esse possono offrire sconti per le visite alle grotte o per l'acquisto di porto.

Un tour delle cantine è assolutamente da fare. Ci sono diversi tour organizzati e in genere comprendono anche delle degustazioni.

Acquisti[Modifica sezione]

Il vino di Porto.

Dova mangiare[Modifica sezione]

La cucina a Porto non è diversa da altre zone del Portogallo. Aspettatevi piatti sostanziosi, e se potete provate le "Tripas à moda do Porto". Tenete conto però che questo è un piatto a base di trippa, tanto che i cittadini di Porto sono chiamati "tripeiros" (mangiatori di trippa) a causa di questo piatto.

Provate anche un piatto tipico chiamato "Francesinha", una sorta di toast con formaggio e salsa piccante in cima.

Economici[Modifica sezione]

Prezzi medi[Modifica sezione]

Prezzi salati[Modifica sezione]

Bere[Modifica sezione]

Un bicchiere di Vino di Porto

Porto è famosa per l'omonimo vino di porto'', un vino liquoroso (20%) ottenuto aggiungendo acquavite al vino prima che la distillazione sia completa. Il prodotto finale è forte, dolce, dal sapore complesso e se conservato correttamente durerà 40 anni o più.

Ci sono molti, molti, molti gradi di porto, ma le varietà di base sono:

  • Vintage, il vero affare, conservato in bottiglia per 5-15 anni, può essere molto costoso per le annate migliori. Ne vale comunque la pena.
  • Late-Bottled Vintage (LBV), annata simulata tenuta in botte più a lungo, pronta da bere. Ottimo se non volete spendere troppo.
  • Tawny, ossidato per 10-30 anni prima dell'imbottigliamento, pronto da bere.
  • Ruby, il più giovane ed economico
  • White, questa è una varietà di porto non molto conosciuta, ed è un peccato. Si mescola bene con acqua tonica, e dovrebbe essere servito leggermente fresco (se bevuto da solo) o con molto ghiaccio (con tonico).

Prezzi medi[Modifica sezione]

Discoteche[Modifica sezione]

Patagarrosc

Dove alloggiare[Modifica sezione]

Economici[Modifica sezione]

  • Pousada de Juventude do Porto, Paulo da Gama Street, 551, [4].  edit
  • Andarilho Porto Hostel, Rua da Firmeza 363 / 364, +351222012073, [5].  edit
  • Oporto Fado Hostel, Rua Alvares Cabral 14, +351 91 063 55 55, [8]. checkin: 14:00; checkout: 12:00. €10.  edit

Prezzi medi[Modifica sezione]

  • Grande Hotel da Povoa, Largo do Passeio Alegre, nº20, 4490-428 Póvoa Varzim (vicino Povoa Casino), +351 252 290 400 (, fax: +351 252 290 401), [12].  edit

Prezzi salati[Modifica sezione]

  • inPatio Guest House, Patio de Sao Salvador 22, (+351) 22 208 5477 (, fax: (+351) 22 208 5479), [15]. 70-110€.  edit
  • Tiara Park Atlantic Porto, Av. da Boavista, 1466 (1.6km from Franco station by car.), +351 226 072 500 (), [17]. checkin: 15:00; checkout: 12:00.  edit
  • The Yeatman Hotel, R. do Choupelo, 345 4400-088 Vila Nova de Gaia, (+351) 22 013 31 00 (, fax: (+351) 22 013 31 99), [18].  edit

Sicurezza personale[Modifica sezione]

Fuori città[Modifica sezione]