Aiuta Wikitravel a crescere grazie al tuo contributo: scrivi un articolo! Ecco come.

Junagadh

Da Wikitravel.
Junagadh

Default Banner.jpg

Junagadh è città della penisola di Kathiawar nello stato indiano del Gujarat. È sede del distretto omonimo che occupa la parte centro meridionale della penisola.

Come arrivare[Modifica sezione]

Come spostarsi[Modifica sezione]

Da sapere[Modifica sezione]

Geografia[Modifica sezione]

Storia[Modifica sezione]

Da vedere[Modifica sezione]

  • La cittadella di Uparkot - (Uparkot fort) accessibile tramite una triplice porta tra alte mura del XIV secolo. A un centinaio di metri dall'ingresso si notano le rovine di una moschea, la Jami Masjid costruita con materiali provenienti da un tempio Indù e la tomba di Nuri shah. A sinistra della moschea si trovano delle grotte che furono abitate da asceti dell'epoca Maurya. Si accede alle grotte tramite una sala con pilastri scolpiti
  • Mausoleo di Sahib Baha ud din Bhar. -
  • Il giardino zoologico fondato nel 1863 dal nababbo locale per tentare di salvare il leone indiano dall'estinzione

Attività ricreative[Modifica sezione]

Cosa acquistare[Modifica sezione]

Mangiare[Modifica sezione]

Bere[Modifica sezione]

Dove alloggiare[Modifica sezione]

Escursioni[Modifica sezione]

  • I 14 editti dell'imperatore Ashoka incisi su un blocco di granito nel 250 a.C. si trovano vicino la porta di Wagheshvari, nella cinta di mura della città presso la cittadella lungo la via per il monte Girnar
  • Monte Girnar. Un monte sacro ai Jainisti che vi costruirono splendidi templi