Aiuta Wikitravel a crescere grazie al tuo contributo: scrivi un articolo! Ecco come.

Great Ocean Road

Da Wikitravel.
Great Ocean Road

Default Banner.jpg

La Great Ocean Road vista dal Teddy's Lookout, a sud di Lorne

La Great Ocean Road [2] è molto più di una strada – rappresenta la regione costiera sudoccidentale dello Stato di Victoria, in Australia, compresa tra la Bellarine Peninsula vicino Geelong fino a Portland vicino al confine con la South Australia. La Great Ocean Road venne costruita come progetto di lavoro per i veterani della Prima Guerra Mondiale e venne completata nel 1932. L’autostrada B100 da Torquay ad Allansford vicino Warrnambool è la parte principale ed è lunga 243 chilometri.

Una delle zone più panoramiche e suggestive è quella compresa tra Port Campbell e Peterborough all’interno del Port Campbell National Park dove si trovano importanti formazioni rocciose.

Città[Modifica sezione]

La formazione dei 12 Apostles

Città costiere da est a ovest con la distanza da Torquay

Città all’interno:

Da sapere[Modifica sezione]

La Great Ocean Road è molto bella da percorrere non solo per il panorama ma anche per le strade a picco sulle scogliere.

Come arrivare[Modifica sezione]

Di norma si arriva a Melbourne che è a 95 km da Torquay. Potete anche provare a volare sull’Avalon Airport vicino Geelong, molto più vicino all’inizio della strada. Lì potete noleggiare un’auto col servizio di Jetstar e Tiger Airways.

Gli autobus V/Line vanno da Geelong lungo la Great Ocean Road fino ad Apollo Bay. Ci sono anche treni giornalieri V/Line fino a Warrnambool, ma viaggiano all’interno.

Come spostarsi[Modifica sezione]

La macchina è il mezzo migliore da utilizzare.

Ci sono molti luoghi da vedere lontano dalle città e lungo la costa. Raggiungerli con i mezzi pubblici sarebbe difficile.

Ci sono così tante attrazioni che può diventare stancante fermarsi, fare deviazioni eccetera. Pianificate bene il viaggio.

Itinerari[Modifica sezione]

In poche parole, non avrete bisogno di un itinerario o una mappa per la Great Ocean Road. Partite da Geelong o Warrnambool e seguite le indicazioni. Il limite est parte da Torquay, 22km da Geelong. Le attrazioni sono ben segnalate così come le attrazioni vicine. Ci sono bacheche informative in tutti i luoghi d'interesse e attrazioni. La strada ha ottime infrastrutture turistiche,informazioni regolari, posti dove mangiare, fare rifornimento e trovare alloggio.

Si può fare in una giornata, ma prendersi qualche giorno in più è un’idea migliore se volete vedere meglio le città e vedere le varie attrazioni e allo stesso tempo rilassarvi, fare passeggiate o godervi le spiagge e il mare.

Se partite da Melbourne ricordate che ci sono quasi 100 km prima dell’inizio della Great Ocean Road a Torquay e altri 264 km da Warrnambool lungo la Princes Highway all’interno. Cioè circa 600 km tra andata a ritorno, farli in una giornata e può essere faticoso.

Da vedere[Modifica sezione]

Faro di Split Point
Cascata nell’Otway National Park
  • Bells Beach mecca del surf - onde surfisti e tanti canguri che si vedono specie al mattino presto
  • Point Addis, Surf e c'è anche una passeggiata indigena attraverso il bush per un belvedere sulla spiaggia. I cartelli forniscono informazioni su come gli aborigeni locali hanno utilizzato la terra (ci vuole circa mezz’ora tra andata e ritorno).
  • Angahook-Lorne State Park, [3]. Il parco ha diversi sentieri
  • Teddy’s Lookout, Lorne vista sulla Great Ocean Road che si snoda lungo la costa
  • Marriner’s Lookout ad Apollo Bay con vista sulle cittadine e le 3 baie di Apollo Bay.
  • Otway National Park, [4]. A Mait's Resc’è un percorso di 30 minuti nella foresta. I vermi luminosi si possono vedere nei calanchi durante le passeggiate notturne. Il parco ha anche diverse cascate tra cui Hopetoun Falls, Triplet Falls e Beauchamp Falls.
  • Cape Otway Lighthouse, [5] in funzione dale 1848, il più vecchio fare sul continente australiano, e ha salvato la vita di moltissimi navigatori in questo bracci odi mare. Potete salirci e ammirare lo splendido panorama sull’oceano e vedere navi e balene.
  • Melba Gully State Park.[6] Ci sono servizi igienici e pic-nic sotto il parcheggio e a 30 minuti a piedi attraverso il bush. La passerella offre un'opportunità unica di camminare tra le felci arboree. Di notte lungo i sentieri si vedono i vermi luminosi.
  • Port Campbell National Park [7] vicino Port Campbell, include la formazione dei 12 Apostles (alcune parti in realtà sono crollate), London Bridge e Razorback.

Cosa fare[Modifica sezione]

Passeggiate, ci sono diversi sentieri ben tenuti.

  • Surf Coast Walk, [8]. Sentiero sulla costa lungo 30 km da Jan Juc Beach vicino Torquay attraverso Bells Beach, Pt Addis, Anglesea e Aireys Inlet fino a Moggs Creek nell’Angahook-Lorne State Park. Ci vogliono 11 ore, ma si può fare a pezzi dato che ci sono vari punti di accesso.
  • Lake Elizabeth, Forrest, [9]. Godetevi la bellezza della foresta pluviale in questa passeggiata facile o fare un tour in canoa all'alba o al tramonto per visitare l'elusivo ornitorinco, il famoso mammifero che depone le uova, nel suo habitat naturale.
  • Otway Fly Tree Top Adventures, [10] Passeggiate tra le cime degli alberi lungo il sentiero sopraelevato a 25 metri di altezza.

Ci sono anche sentieri da percorrere con le mountain bike vicino Apollo Bay attorno ai Forest e Otway National Park. La compagnia Australia By Bike [11] offre tour con alloggio e pasti compresi da Melbourne.

Tour - Se non volete guidare potete sempre cercare uno dei tanti tour organizzati. Ci sono diverse compagnie che ne organizzano.

Dove mangiare[Modifica sezione]

Port Campbell ha diversi bar e ristoranti ed è l'unico posto dove mangiare vicino alPort Campbell National Park.

  • Aire Valley Restaurant and Guest House, 2590 Great Ocean Road, Hordern Vale, 03 5237 9223, [1].  edit
  • Bayleaf Cafe, 20 Gardner Street Beech Forest, 03 5237 6470.  edit
  • Gardenside Manor Tearooms, Lavers Hill. Ci sono giardini dove dar da mangiare agli uccelli in parte alle sale da tè. Un bel posto dove ammirare uccelli selvatici anche passeggiando lungo i sentieri della zona.
  • Bayleaf Cafe, 131 Great Ocean Road Apollo Bay, 03 5235 9273.  edit

Dove alloggiare[Modifica sezione]

Una vasta gamma di alloggi si trovano nelle città lungo la Great Ocean Road, ma la maggior parte è raggruppata all'estremità orientale vicino a Melbourne, in particolare Torquay, Lorne e Apollo Bay.

Poiché la zona è una meta molto popolare durante il fine settimana, i prezzi sono notevolmente più alti durante il fine settimana e molti luoghi (in particolare B&B) richiedono soggiorni minimi di due notti. Durante l'alta stagione estiva e durante le vacanze, molti posti sono tutti esauriti e può essere difficile trovare anche una camera in un motel.

Sicurezza personale[Modifica sezione]

Alcune delle spiagge lungo la strada hanno correnti pericolose. Osservate le indicazioni locali e informatevi sui luoghi migliori per nuotare. Per suggerimenti sulla sicurezza in spiaggia e per comprendere i segnali controllate BeachSafe

Non ci sono praticamente corsie di sorpasso sulla Great Ocean Road ma la strada ha dei punti dove i veicoli più lenti possono accostare, quindi se un veicolo più veloce vi raggiunge state attenti a farlo passare. Se invece trovate un veicolo più lento abbiate pazienza e prima o pooi troverà un punto dove farvi passare.

Il limite di velocità va dagli 80km/h ai 100km/h. Nelle città dai 50km/h ai 70km/h.

Dato il volume di traffico lungo la Great Ocean Road, soprattutto nei fine settimana e nei giorni festivi, non pensate che sarà un viaggio veloce. Concedetevi tutto il tempo necessario in modo che possiate godervi il vostro viaggio in auto.