Aiuta Wikitravel a crescere grazie al tuo contributo: scrivi un articolo! Ecco come.

Stati Uniti d'America

Da Wikitravel.
America del Nord : Stati Uniti d'America
Versione del 31 gen 2013 alle 01:43 di EDB (Discussione | contributi)

noframe
Localizzazione
noframe
Bandiera
Us-flag.png
In breve
Capitale hnWashington (D.C.)
Governo Repubblica federale
Valuta dollaro US (USD) [1]
Superficie 9,631,418 km2
Abitanti 293,027,571 (Luglio 2004 statistica)
Lingua ufficiale Inglese, Spagnolo (parlato da una considerevole minoranza), Hawaiano (nelle isole Hawaii)
Religione Cristiana 78% (Protestante 52%, Cattolica 24% Mormone 2%) altre 10%, ateismo 10%, Ebraica 1%, Musulmana 1% (2002)
Elettricità 120V / 60Hz
Prefisso +1 [2]
Internet TLD .us .gov .mil
Le regioni degli USA

Gli Stati Uniti d'America ("USA", "US", "Stati Uniti", "America", o semplicemente gli " States"), sono una grande nazione del Nord America. Gli USA includono anche alcune isole e arcipelaghi del Pacifico (come le Hawaii) elevate al rango di stato e territori dei Caraibi non incorporati (come Porto Rico).
La nazione più potente della Terra è anche un grande polo del turismo mondiale.
Con una storia di immigrazione che risale al XVII secolo, gli USA sono un misto di aree urbane densamente popolate e vasti territori ancora vuoti. Gli Stati Uniti amano definire se stessi come un crogiolo di razze e culture provenienti dai 4 angoli del mondo. Ciò è senz'altro vero e percepibile anche nel corso di una breve visita negli "States".

Regioni

Gli USA si estendono da una parte all'altra del continente americano, dall'oceano Atlantico al Pacifico. La nazione è vasta e varia per cui si vuole esplorarla tutta converrà suddividerla in in regioni. Queste sono:

  • Il New England -- la regione storica degli Stati Uniti, caratterizzata da un clima alquanto continentale, è composta da stati di modesta estensione territoriale per cui è possibile visitarli tutti nell'arco di una settimana.
  • Il Mid-Atlantic -- Va da New York al distretto federale o Washington DC. È una regione ad alta densità abitativa con numerose città fra le più grandi del Paese ma anche con centri balneari famosi come Long Island e Atlantic City, sulla costa del New Jersey|Jersey.
  • Il Sud -- Ha caratteri e tradizioni culturali propri la patria del jazz, del rock 'n' roll e dei blues. È una regione subtropicale dalla vegetazione lussureggiante con vaste piantagioni.
  • La Florida -- Il nord della Florida è simile alla regione del Sud ma se ne distingue per i suoi "megaresorts" come quello di Orlando, retirement communities, e della città di Miami dal carattere spiccatamente latino e tropicale. Non bisogna tralasciare una visita al parco delle Everglades.
  • Il Texas -- Secondo stato della federazione per estensione territoriale e di fatto una nazione a sè per motivi storici e geografici. Il paesaggio varia dai vastissimi terreni alluvionali prospicienti il golfo del Messico alle pianure dove si pratica l'allevamento del bestiame su larga scala fino ai deserti e alle catene montuose dell'Ovest. Infine non bisogna dimenticare la tradizione gastronomica del Texas che contribuisce a farne un'entità diversa in seno agli USA.
  • Il Midwest -- La regione presenta rilevanti diversità al suo interno contro l'opinione comune che la vorrebbe una terra piatta e monotona. È una terra di estese fattorie, grandi foreste e centri minori molto pittoreschi che convivono a fianco di grossi centri industriali. Alcuni degli stati del Midwest lambiscono i Grandi Laghi, il più grande ecosistema di acqua dolce al mondo.
  • Le Grandi pianure -- Il viaggio verso Ovest continua attraverso stati dalle sembianze alquanto piatte. Si passa dalle foreste all'estremità orientale alle praterie centrali e infine alle steppe (shortgrass prairies) che coprono gli altipiani occidentali dal paesaggio desolato rimasto immutato dal periodo della prima colonizzazione e della corsa all'oro .
  • Le Montagne Rocciose -- Questa enorme e spettacolare catena montuosa molto erosa dall'azione dei venti e dai molti picchi innevati offre innumerevoli opportunità di svaghi all'aria aperta che variano dalle semplici escursioni a piedi al risalire i fiumi in canoa e a sport invernali come lo sci praticabile tutto l'anno.
  • Il Sud ovest -- Una regione scarsamente popolata con estese zone desertiche e profondamente influenzata da tradizioni e usi ispanici.
  • La California -- La California offre città di prim'ordine come San Francisco e Los Angeles, stupendi parchi nazionali e foreste, centri di sport invernali e stazioni balneari alla moda oltre a incredibili deserti e foreste.
  • Il Pacifico di Nord ovest --
  • L'Alaska -- Lo stato più esteso degli USA attraversato dal circolo polare artico è uno stato montuoso e dalla natura ancora intatta per la cui salvaguardia combattono gli ecologisti americani.
  • Le Hawaii -- Un arcipelago di origine vulcanica nella zona tropicale del Pacifico a 2,300 miglia dalla California (lo stato più vicino), un paradiso delle vacanze di lunga tradizione.

Politicamente, gli USA sono divisi in stati semindipendenti (da cui il loro nome); vedi la relativa lista di Stati americani.

Città

Le maggiori città degli USA
Statua della Libertà - N.Y.

Le città più importanti degli USA sono le seguenti:

  • Washington (D.C.) - La capitale federale, adorna di monumentali edifici amministrativi .
  • Boston -La capitale dello stato del Massachusetts è soprattutto una città di giovani studenti provenienti dai quattro angoli della Terra per via delle sue ambite Università.
  • Chicago - La "Windy City" ("Città del vento") o "Second City", cuore pulsante del Midwest, snodo importantissimo del servizio di trasporto nazionale, famosa per il suo grande numero di gemme architettoniche e altissimi grattacieli.
  • Los Angeles - La casa di Hollywood e dell'industria dei film, Los Angeles, città ricca di palme, offre montagne, spiagge, tramonti e qualsiasi altra cosa i turisti sperino di trovare in California.
  • Miami - soprannominata "Magic City" (la città magica), Miami presenta una delle più belle spiagge del paese e ha uno dei più importanti porti degli USA. È il luogo dove sbarcano, per la maggiore, gli emigranti dall'America Latina e dai Caraibi per avere un'opportunità di rimanere negli Stati Uniti.
  • New Orleans - La "Crescent City" è famosa per il suo tipico quartiere francese e per l'annuale celebrazione del Mardi Gras.
  • New York - America's largest city and a global economic and cultural capital. With world-class cuisine, unparalleled arts offerings, one of the most diverse populations on the planet, its own Ivy League university, and a great many other highlights, New York City is a microcosm of the world.
  • San Francisco - Una delle città più fotogeniche al mondo, San Francisco offre una diversificata gamma di attrazioni, ed è un gateway popolare per la costa della California e Yosemite National Park
  • Seattle - Questa città verde e piovosa è noto per la sua tendenza scena culturale e la presenza commerciale internazionale di high-tech giganti.

Altre destinazioni

Capire gli USA

Geografia

Clima

Storia

Festività

Come arrivare

Welcome!

In aereo

In auto

In nave

In treno

Come spostarsi

In aereo

In treno

In auto

In autobus

In autostop

Conversare

Gli Stati Uniti non hanno una lingua ufficiale a livello federale, ma l'Inglese è di gran lunga la più diffusa. Diversi stati hanno dichiarato come propria lingua ufficiale l´inglese. Alcuni stati hanno dichiarato come propria lingua ufficiale anche lo spagnolo e forniscono i servizi in entrambe le lingue. I visitatori provenienti dai paesi del Commonwealth potrebbero essere guardati in modo un po´ strano nel caso usino espressioni tipiche della propria varietà di inglese. Allo stesso modo è probabile che restino di stucco di fronte a certe espressioni dell´inglese parlato in America, ma in ogni caso ce la faranno a cavarsela. Agli accenti di lingua inglese diversi da quello americano è legata una certa dose di romanticismo, e alle persone può far piacere sentire qual è il vostro.

La maggior parte degli accenti americani deriva da accenti irlandesi e britannici, con una qualche influenza olandese. Ci sono accenti regionali molto affascinanti nel Sud e in Texas, nel New England, a New York City, in California, e nell´Upper Midwest, ma a parte la pronuncia e alcune colorite espressioni locali, tutti gli americani parlano inglese. Gli americani tendono a parlare la propria varietà nativa ma nei colloqui formali parlano con un accento che si avvicina all´accento blando del Midwest reso popolare da radio, tv e cinema. Molti, inoltre, tenteranno di usare questo accento se capiscono che comprenderli è un problema. Comunque, gli americani con accenti locali molto forti possono essere davvero difficili da capire per chi non parla inglese come lingua madre.

Molti afroamericani e altri americani di diverse discendenze parlano quello che i linguisti definiscono "inglese vernacolare afroamericano" ("AAVE"), derivante dalle varietà di inglese del sud degli Stati Uniti con la probabile influenza delle lingue africane occidentali.

In nuovo messico si parla anche spagnolo. Nonostante sia improbabile ritrovarsi in aree dove nessuno parla inglese, una buona padronanza dello spagnolo aiuterà a comunicare più facilmente. Oltre all´inglese e allo spagnolo, si parla il francese nelle aree di campagna a ridosso del confine con il Quebec; l´hawaiano è la lingua madre delle Hawaii e in molte Chinatown nelle grandi città americane si parla comunemente il cinese.

A parte gli immigrati o gli americani di seconda generazione, pochi americani parlano bene una lingua straniera. Molti americani che hanno studiato hanno imparato nel corso degli studi almeno una lingua straniera (Spagnolo perlopiù), ma nonostante questo, non significa che la parlino! Visitare gli USA senza una conoscenza almeno rudimentale dell´inglese può essere molto difficile, eppure studiando un po´, magari anche da un dizionarietto non ci sono problemi, e in genere, chiedendo aiuto, le persone saranno felici di darvelo.

In confronto con altri paesi occidentali, agli Americani piace molto di più parlare di politica. Può sorprendere come radio e tv non facciano altro che trasmettere per tutto il giorno dibattiti politici. Molti americani tengono molto alla politica interna americana e a quella estera e bisogna essere prudenti nel fare affermazioni che potrebbero non essere capite.

Valuta

Banconote americane

Costo della vita

Gli Stati Uniti in genere sono cari, ma ci sono alcuni trucchi per limitare i danni! Il budget minimo per campeggio/ostello/cibo preparato da sé è di 50$ al giorno, e può raddoppiare se si decide di alloggiare in un motel e mangiare in locali economici. Se si aggiunge una macchina in affitto e sistemazione in hotel si spenderanno almeno 200$ al giorno. Ci sono molte differenze regionali: le grandi città come New York e Los Angeles sono care, mentre i prezzi vanno giù nelle zone di campagna.

Mance

Cibi

Tipi di cibi

Etichetta

Nei ristoranti americani generalmente è considerato inopportuno unirsi ad un tavolo occupato da altre persone, anche se ci sono sedie inutilizzate. Tuttavia ci sono eccezioni a questa regola, pricipalmente nei self-service con le tavolate lunghe. Naturalmente durante il pasto nei ristoranti è consigliabile evitare "slurping" o altri rumori così come la conversazione forte (telefonate comprese). Il non finire la propria pietanza non viene presa come un'offesa, anzi, su vostra rischiesta la maggior parte dei ristoranti vi impacchetteranno il cibo in modo tale che possiate poi mangiarlo a casa o darlo ai vostri animali domestici.

Bevande

Alloggi

Apprendere

Opportunità di lavoro

Sicurezza personale

Prevenzioni sanitarie

Comunicazioni

Telefoni

Internet

Per maggiori informazioni

Varianti

Azioni

Docenti dell'articolo

In altre lingue

Altri siti