Aiuta Wikitravel a crescere grazie al tuo contributo: scrivi un articolo! Ecco come.

Repubbliche Marinare

Da Wikitravel.
Italia : Repubbliche Marinare
Versione del 11 lug 2007 alle 12:13 di TravelBot (Discussione | contributi)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)



Insegna delle Repubbliche Marinare, composta dai simboli delle quattro città.

La definizione di repubbliche marinare può essere estesa ad alcune città costiere italiane e non, che tra il X ed il XIII secolo godettero di prosperità economica grazie alla loro attività commerciale in un quadro di larga autonomia politica. Generalmente, però, la definizione è riferita a quattro città italiane: Amalfi, Pisa, Genova e Venezia. Tra le altre città che ebbero indipendenza (governo autonomo sottoforma di repubblica oligarchica, moneta, esercito), parteciparono alle crociate, possedevano una flotta di navi, avevano fondaci e consoli nei porti mediterranei, e che quindi a buon diritto possono essere annoverate tra le repubbliche marinare si ricordano Gaeta, Ancona, Trani e Ragusa.

Varianti

Azioni

Docenti dell'articolo

In altre lingue

Altri siti