Aiuta Wikitravel a crescere grazie al tuo contributo: scrivi un articolo! Ecco come.

Kayin (stato): differenze tra le versioni

Da Wikitravel.
Myanmar : Kayin
(Altre destinazioni)
(Altre destinazioni)
 
Riga 8: Riga 8:
  
 
==Altre destinazioni==
 
==Altre destinazioni==
* '''Passo delle Tre pagode''' -- un posto di frontiera ai confini con la [[Thailandia]] per il cui possesso si sono battute a lungo le forze insurrezionali dei Karen e dei Mon negli anni '80 del XX secolo. L'esercito governativo ne riprese il controllo nel 1989. Ai turisti stranieri provenienti dalla Thailandia è permesso attraversare la frontiera. Dietro il pagamento di 10 dollari si ottiene un permesso di un solo giorno. Le forze dei ribelli però sono ancora presenti nella zona e ogni tanto avvengono "scaramucce" con l'esercito governativo.
+
* '''Passo delle Tre pagode''' -- Un posto di frontiera ai confini con la [[Thailandia]] per il cui controllo si sono battute a lungo le forze insurrezionali dei Karen e dei Mon negli anni '80 del XX secolo. L'esercito governativo ne riprese il controllo nel 1989. Ai turisti stranieri provenienti dalla Thailandia è permesso attraversare la frontiera. Dietro il pagamento di 10 dollari si ottiene un permesso di un solo giorno. Le forze dei ribelli però sono ancora presenti nella zona e ogni tanto avvengono "scaramucce" con l'esercito governativo.
 
* '''Cascate di Kloeng Thaw''' --  a 12 km da Tre pagode.
 
* '''Cascate di Kloeng Thaw''' --  a 12 km da Tre pagode.
  

Versione attuale delle 17:16, 18 set 2007

Localizzazione dello stato di Kayin nella mappa amministrativa di Myanmar

Lo stato di Kayin o Stato del popolo Karen, è una divisione amministrativa dell'Unione di Myanmar. Il turismo non vi è consentito a causa del conflitto che oppone la giunta militare ai gruppi Karen che lo considerano Kawthoolei.


Indice

Città[Modifica sezione]

  • HPA-AN -- la capitale dello stato del Kayin ha ancora l'aspetto di un villaggio sebbene presenti un fastidioso traffico di camions e motocicli

Altre destinazioni[Modifica sezione]

  • Passo delle Tre pagode -- Un posto di frontiera ai confini con la Thailandia per il cui controllo si sono battute a lungo le forze insurrezionali dei Karen e dei Mon negli anni '80 del XX secolo. L'esercito governativo ne riprese il controllo nel 1989. Ai turisti stranieri provenienti dalla Thailandia è permesso attraversare la frontiera. Dietro il pagamento di 10 dollari si ottiene un permesso di un solo giorno. Le forze dei ribelli però sono ancora presenti nella zona e ogni tanto avvengono "scaramucce" con l'esercito governativo.
  • Cascate di Kloeng Thaw -- a 12 km da Tre pagode.

Da sapere[Modifica sezione]

Geografia[Modifica sezione]

Clima[Modifica sezione]

Storia[Modifica sezione]

Il gruppo etnico dei Karen è organizzato politicamente nella "Karen National Union" (KNU) e militarmente nell'"Esercito Karen di liberazione nazionale" (KNLA).

La maggior parte della popolazione professa la religione buddista. Esistono minoranze cristiane di confessione battista. L'animismo è molto praticato e coesiste con le religioni ufficiali.

Lingue parlate[Modifica sezione]

Come arrivare[Modifica sezione]

Come spostarsi[Modifica sezione]

Da vedere[Modifica sezione]

Itinerari[Modifica sezione]

Attività ricreative[Modifica sezione]

Cibi[Modifica sezione]

Bevande[Modifica sezione]

Sicurezza personale[Modifica sezione]

Uscire[Modifica sezione]



Varianti

Azioni

Docenti dell'articolo

In altre lingue