Aiuta Wikitravel a crescere grazie al tuo contributo: scrivi un articolo! Ecco come.

Estonia: differenze tra le versioni

Da Wikitravel.
(Festività)
(Rispettare gli usi)
(7 revisioni intermedie di 3 utenti non mostrate)
Riga 14: Riga 14:
 
|prefisso=+372
 
|prefisso=+372
 
|tld=.ee
 
|tld=.ee
sito=[[http://www.visitestonia.com/ <small>Sito ufficiale dell'Ente del Turismo Estone</small>]]
+
|sito=[[http://www.visitestonia.com/ <small>Sito ufficiale dell'Ente del Turismo Estone</small>]]
 
}}
 
}}
  
L''''Estonia''' è uno stato [[Baltico|baltico]] nell'[[Europa]] orientale. Ai suoi confini si trovano [[Lettonia]] e [[Russia]]. Con le sue coste affacciate sul Mar Baltico e sul Golfo di Finlandia, confina cone le acque di [[Finlandia]] e [[Svezia]].
+
L''''Estonia''' è uno stato [[Baltico|baltico]] nell'[[Europa]] orientale. Ai suoi confini si trovano [[Lettonia]] e [[Russia]]. Con le sue coste affacciate sul Mar Baltico e sul Golfo di Finlandia, confina con le acque di [[Finlandia]] e [[Svezia]].
  
 
==Regioni Contee==
 
==Regioni Contee==
Riga 53: Riga 53:
 
* [[Isola di Ruhnu]]
 
* [[Isola di Ruhnu]]
  
Viaggiatori avvenenturosi possono visitare questi posti durante i giri di TrekBaltics [http://www.trekbaltics.com].
 
<br clear="all>
 
  
 
==Da sapere==
 
==Da sapere==
Riga 63: Riga 61:
 
===Clima===
 
===Clima===
 
===Storia===
 
===Storia===
 +
1560 - Estonia svedese
 +
 +
1721 - L'Estonia viene ceduta all' Impero russo, l' aristocrazia baltico-tedesca nonostante l'avvento russo dominerà la scena culturale e lo stampo dello stato baltico fin quasi agli albori del XX secolo
 +
 +
1917 - L'Estonia dichiara la propria indipendenza dall' Impero Russo
 +
 +
1940 - Prima occupazione sovietica
 +
 +
1941 - Occupazione nazista durante la seconda guerra mondiale
 +
 +
1944 - Seconda occupazione sovietica, la nazione viene privata della propria indipendenza sul piano internazionale e entra forzatamente a far parte dell' Unione Sovietica. Il governo legittimo estone è esiliato prima a Stoccolma poi a Oslo. Restano attive le ambasciate estoni nei paesi occidentali e negli Stati Uniti che mai riconosceranno tale annessione unilaterale dell' Urss.
 +
 +
1991 - La nazione estone riconquista la propria piena indipendenza, il governo estone ritorna a Tallinn.
 +
 +
1991 - La nazione entra nell' Onu e nella Nato
 +
 +
2004 - La nazione estone entra a far parte della Unione Europea
 +
 +
20O7 - L'Estonia aderisce al trattato di Schenghen
 +
 +
2011 - L'Estonia adotta l'Euro.
 +
 
===Cultura===
 
===Cultura===
 
===Festività===
 
===Festività===
Riga 72: Riga 92:
 
1° gennaio - capodanno
 
1° gennaio - capodanno
 
   
 
   
24 febbraio - festa dell'Indipendenza  
+
24 febbraio - festa dell'Indipendenza del 1918
  
- il Venerdì Santo
+
- il Venerdì Santo
 
   
 
   
 
1° maggio - festa del lavoro  
 
1° maggio - festa del lavoro  
Riga 82: Riga 102:
 
24 giugno - giorno di mezza estate  
 
24 giugno - giorno di mezza estate  
  
20 agosto - festa dell'Indipendenza (distacco dall'Unione Sovietica nel 1991)  
+
20 agosto - festa del restauro dell'Indipendenza (distacco dall'Unione Sovietica nel 1991)  
  
 
25 dicembre - primo giorno di Natale  
 
25 dicembre - primo giorno di Natale  
Riga 91: Riga 111:
 
===In aereo===
 
===In aereo===
  
La capitale dell'Estonia è Tallinn che ha una popolazione di circa 400.000 abitanti ed è servita da un aertoporto internazionale collegato con le maggiori cittá europee e del mondo tramite le compagnie Estonian Air, KLM, Lufthansa, Czech Airlines, SAS, Air Baltik ed Easyjet.
+
La capitale dell'Estonia è Tallinn che ha una popolazione di circa 400.000 abitanti ed è servita da un aertoporto internazionale collegato con le maggiori cittá europee e del mondo tramite le compagnie Estonian Air, KLM, Lufthansa, Czech Airlines, SAS, Air Baltik, Ryanair ed Easyjet.
  
 
===In treno===
 
===In treno===
Riga 99: Riga 119:
 
===In autobus===
 
===In autobus===
 
Le capitali delle tre repubbliche baltiche sono collegate quotidianamente da un'ottima rete di autobus. Per raggiungere Tallin bisogna passare da Varsavia (Polonia) e Vilnius (Lituania).
 
Le capitali delle tre repubbliche baltiche sono collegate quotidianamente da un'ottima rete di autobus. Per raggiungere Tallin bisogna passare da Varsavia (Polonia) e Vilnius (Lituania).
http://www.eurolines.ee/index.php?action=3&act=lang&lang=eng
+
 
  
 
===In auto===
 
===In auto===
Riga 105: Riga 125:
 
Tallin è collegata tutto l'anno alla Finlandia e alla Svezia, con traghetti regolari. D'estate è anche possibile raggiungere l'Estonia partendo da Rostock (in Germania), il viaggio è un po' lungo (circa 24 ore, con una sosta di un paio d'ore a Helsinki) ma è tra i più affascinanti che si possano fare sul Baltico.
 
Tallin è collegata tutto l'anno alla Finlandia e alla Svezia, con traghetti regolari. D'estate è anche possibile raggiungere l'Estonia partendo da Rostock (in Germania), il viaggio è un po' lungo (circa 24 ore, con una sosta di un paio d'ore a Helsinki) ma è tra i più affascinanti che si possano fare sul Baltico.
 
La compagnia più importante è http://www.tallink.com/
 
La compagnia più importante è http://www.tallink.com/
 
Prenotazione [http://www.itraghetti.com/traghetti-estonia.html traghetti Estonia] da Helsinki e Stoccolma su iTraghetti.com.
 
  
 
==Come spostarsi==
 
==Come spostarsi==
Riga 125: Riga 143:
  
 
Le valute estere si cambiano presso le banche e gli uffici di cambio. Vi sono uffici di cambio nei maggior alberghi, al porto, nell'aeroporto, nelle stazioni ferroviarie e altrove. Le banche in Estonia sono aperte dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 18.00. Gli uffici di cambio sono aperti tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00.  
 
Le valute estere si cambiano presso le banche e gli uffici di cambio. Vi sono uffici di cambio nei maggior alberghi, al porto, nell'aeroporto, nelle stazioni ferroviarie e altrove. Le banche in Estonia sono aperte dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 18.00. Gli uffici di cambio sono aperti tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00.  
 
 
 
 
 
  
 
===Costo della vita===
 
===Costo della vita===
Riga 153: Riga 166:
  
 
==Rispettare gli usi==
 
==Rispettare gli usi==
 +
Gli estoni possono sembrare freddi come prima impressione, ma sono invece molto discreti e rispettosi della privacy altrui. Sono molto gentili delicati, ospitali ed educati. Generalmente hanno l'abitudine di entrare scalzi nele case in cui vengono ospitati, segno di estremo rispetto per la casa e la famiglia che li sta ospitando, portando un omaggio alla padrona di casa. Queste abitudini sono profondamente radicate nella popolazione di maggioranza estone etnica. Atteggiamento differente dalla minoranza russa che ancora si trova a vivere in Estonia, retaggio dell'occupazione sovietica. Quest' ultimo è spesso sfrontato arrogante e molto parla a voce alta. Motivo per cui pur essendo una minoranza, visitando l'Estonia è molto più facile riconoscere ed udire i russi, che non gli estoni etnici, che parlano generalmente a bassa voce.
  
 
==Comunicazioni==
 
==Comunicazioni==
Riga 170: Riga 184:
  
 
===Internet===
 
===Internet===
Nella capitale è facilissimo trovare collegamenti wi-fi gratuiti.
+
Nella capitale è facilissimo trovare collegamenti wi-fi gratuiti. In questo campo la nazione è una delle più evolute al mondo. E' qui che è stato inventato il sistema Skype.
  
 
<br clear="all"/>
 
<br clear="all"/>

Versione delle 22:17, 4 feb 2014

Localizzazione
noframe
Bandiera
noframe
In breve
Capitale Tallinn
Governo Repubblica parlamentare
Valuta Euro (EUR)
Superficie 45.226 km²
Abitanti 1.415.681 (2002)
Lingua ufficiale Estone
Religione Luterani Evangelici, Ortodossi Russi, Ortodossi Estoni, Battisti, Metodisti, Avventisti del Settimo Giorno, Cattolici, Pentecostali, Ebrei
Elettricità 220V/50Hz
Presa europea a 2 poli, tedesca a 2 poli
Prefisso +372
Internet TLD .ee
Sito web [Sito ufficiale dell'Ente del Turismo Estone]


L'Estonia è uno stato baltico nell'Europa orientale. Ai suoi confini si trovano Lettonia e Russia. Con le sue coste affacciate sul Mar Baltico e sul Golfo di Finlandia, confina con le acque di Finlandia e Svezia.

Indice

Regioni Contee

Le regioni sono quindici, meglio conosciute come contee

Città

Altre destinazioni


Da sapere

Mappa dell'Estonia.

Geografia

La natura vergine estone ha tanto da offrire, oltre 1,500 isole sul Mar Baltico a circa 1,400 laghi dall'acqua limpidissima, inoltre grandi boschi e paludi, nell'ambiente nordico.

Clima

Storia

1560 - Estonia svedese

1721 - L'Estonia viene ceduta all' Impero russo, l' aristocrazia baltico-tedesca nonostante l'avvento russo dominerà la scena culturale e lo stampo dello stato baltico fin quasi agli albori del XX secolo

1917 - L'Estonia dichiara la propria indipendenza dall' Impero Russo

1940 - Prima occupazione sovietica

1941 - Occupazione nazista durante la seconda guerra mondiale

1944 - Seconda occupazione sovietica, la nazione viene privata della propria indipendenza sul piano internazionale e entra forzatamente a far parte dell' Unione Sovietica. Il governo legittimo estone è esiliato prima a Stoccolma poi a Oslo. Restano attive le ambasciate estoni nei paesi occidentali e negli Stati Uniti che mai riconosceranno tale annessione unilaterale dell' Urss.

1991 - La nazione estone riconquista la propria piena indipendenza, il governo estone ritorna a Tallinn.

1991 - La nazione entra nell' Onu e nella Nato

2004 - La nazione estone entra a far parte della Unione Europea

20O7 - L'Estonia aderisce al trattato di Schenghen

2011 - L'Estonia adotta l'Euro.

Cultura

Festività

FESTE NAZIONALI

Le banche, gli uffici ed i negozi sono chiusi nei seguenti giorni:

1° gennaio - capodanno

24 febbraio - festa dell'Indipendenza del 1918

- il Venerdì Santo

1° maggio - festa del lavoro

23 giugno - giorno della Vittoria

24 giugno - giorno di mezza estate

20 agosto - festa del restauro dell'Indipendenza (distacco dall'Unione Sovietica nel 1991)

25 dicembre - primo giorno di Natale

26 dicembre - secondo giorno di Natale

Come arrivare

In aereo

La capitale dell'Estonia è Tallinn che ha una popolazione di circa 400.000 abitanti ed è servita da un aertoporto internazionale collegato con le maggiori cittá europee e del mondo tramite le compagnie Estonian Air, KLM, Lufthansa, Czech Airlines, SAS, Air Baltik, Ryanair ed Easyjet.

In treno

Raggiungere l'Estonia utilizzando esclusivamente il treno, per chi proviene dall'Europa Occidentale, è quasi impossibile. Forse è possibile farlo passando per la Bielorussia oppure attraversando l'Oblast' di Kaliningrad, che è parte della Russia, dove è richiesto il visto.

In autobus

Le capitali delle tre repubbliche baltiche sono collegate quotidianamente da un'ottima rete di autobus. Per raggiungere Tallin bisogna passare da Varsavia (Polonia) e Vilnius (Lituania).


In auto

In nave

Tallin è collegata tutto l'anno alla Finlandia e alla Svezia, con traghetti regolari. D'estate è anche possibile raggiungere l'Estonia partendo da Rostock (in Germania), il viaggio è un po' lungo (circa 24 ore, con una sosta di un paio d'ore a Helsinki) ma è tra i più affascinanti che si possano fare sul Baltico. La compagnia più importante è http://www.tallink.com/

Come spostarsi

In aereo

In treno

In autobus

In auto

In nave

Lingue parlate

La lingua ufficiale è l'estone. Quasi tutta la popolazione parla un inglese scorrevole. Ancora diffuso il russo, retaggio dell' occupazione sovietica e della vicinanza geografica.

Attività ricreative

Moneta

L'Estonia ha introdotto l'Euro il 1 gennaio 2011.

Le valute estere si cambiano presso le banche e gli uffici di cambio. Vi sono uffici di cambio nei maggior alberghi, al porto, nell'aeroporto, nelle stazioni ferroviarie e altrove. Le banche in Estonia sono aperte dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 18.00. Gli uffici di cambio sono aperti tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00.

Costo della vita

Acquisti

Cibi

Tipologia di ristoranti

Bevande

Alloggi

Educazione

Opportunità di lavoro

Sicurezza personale

Prevenzioni Sanitarie

Non servono vaccinazioni o certificati medici per l'ingresso nel paese. Le medicine correnti quali aspirina ecc. si trovano nelle farmacie, dette Apteek, in ogni città.

Rispettare gli usi

Gli estoni possono sembrare freddi come prima impressione, ma sono invece molto discreti e rispettosi della privacy altrui. Sono molto gentili delicati, ospitali ed educati. Generalmente hanno l'abitudine di entrare scalzi nele case in cui vengono ospitati, segno di estremo rispetto per la casa e la famiglia che li sta ospitando, portando un omaggio alla padrona di casa. Queste abitudini sono profondamente radicate nella popolazione di maggioranza estone etnica. Atteggiamento differente dalla minoranza russa che ancora si trova a vivere in Estonia, retaggio dell'occupazione sovietica. Quest' ultimo è spesso sfrontato arrogante e molto parla a voce alta. Motivo per cui pur essendo una minoranza, visitando l'Estonia è molto più facile riconoscere ed udire i russi, che non gli estoni etnici, che parlano generalmente a bassa voce.

Comunicazioni

Poste

Gli uffici postali sono aperti dalle 9.00 alla 18.00 nei giorni feriali ed il sabato dalle 9.30 alle 15.00.

Telefoni

Chiamate locali, il numero delle sette o otto cifre.

Per chiamata internazionale dall'Estonia, chiamare il "00", codice di paese e il numero.

Per chiamata internazionale a Estonia, chiamare il "00", Estonia codice di "372", il numero della sette o otto cifre.

Numero unico europeo di emergenza: "112". Pronto intervento polizia: "110".

Internet

Nella capitale è facilissimo trovare collegamenti wi-fi gratuiti. In questo campo la nazione è una delle più evolute al mondo. E' qui che è stato inventato il sistema Skype.


Eu-flag.png Unione Europea Austria - Belgio - Bulgaria - Cipro - Danimarca - Estonia - Finlandia - Francia - Germania - Grecia - Irlanda - Italia - Lettonia - Lituania - Lussemburgo - Malta - Paesi Bassi - Polonia - Portogallo - Regno Unito - Repubblica Ceca - Romania - Slovacchia - Slovenia - Spagna - Svezia - Ungheria


Varianti

Azioni

Docenti dell'articolo

In altre lingue

Altri siti