Aiuta Wikitravel a crescere grazie al tuo contributo: scrivi un articolo! Ecco come.

Danimarca: differenze tra le versioni

Da Wikitravel.
(Geografia)
(Geografia)
Riga 98: Riga 98:
 
===Geografia===
 
===Geografia===
 
'''LA MORFOLOGIA'''
 
'''LA MORFOLOGIA'''
 +
 
La Danimarca è composta dalla penisola dello Jutland (in danese Jylland) e da 443 isole sufficientemente grandi da avere un nome. Tra queste, 72 sono abitate (2008)[4] e le più grandi sono Sjælland e Fyn. L'isola di Bornholm si trova molto più ad est rispetto al resto del paese, nel mezzo del Mar Baltico. Molte delle isole maggiori sono collegate tra loro per mezzo di ponti; il Ponte sull'Oresund unisce Sjælland alla Svezia, lo Storebæltsbroen congiunge Sjælland e Fyn mentre il Nye Lillebæltsbro va da Fyn allo Jutland. I collegamenti con le isole minori sono assicurati da traghetti o da piccoli aerei.
 
La Danimarca è composta dalla penisola dello Jutland (in danese Jylland) e da 443 isole sufficientemente grandi da avere un nome. Tra queste, 72 sono abitate (2008)[4] e le più grandi sono Sjælland e Fyn. L'isola di Bornholm si trova molto più ad est rispetto al resto del paese, nel mezzo del Mar Baltico. Molte delle isole maggiori sono collegate tra loro per mezzo di ponti; il Ponte sull'Oresund unisce Sjælland alla Svezia, lo Storebæltsbroen congiunge Sjælland e Fyn mentre il Nye Lillebæltsbro va da Fyn allo Jutland. I collegamenti con le isole minori sono assicurati da traghetti o da piccoli aerei.
  

Versione delle 21:34, 29 mar 2013

noframe
Localizzazione
noframe
Bandiera
noframe
In breve
Capitale Copenaghen
Governo Monarchia costituzionale
Valuta Corona danese (DKK)
Superficie 43,094 km² (Isole Faroe e Groenlandia escluse)
Abitanti 5.450.661 (2006)
Lingua ufficiale Danese, Groenlandico (Groenlandia), Faroese (Isole Faroe)
Religione Luterani (95%), Protestanti e Cattolici (3%), Musulmani (2%)
Prefisso +45 (non per Isole Faroe e Groenlandia)
Internet TLD .dk (non per Isole Faroe e Groenlandia)
Sito web Sito ufficiale del turismo danese


La Danimarca è una nazione scandinava del Nord Europa. Parte del paese giace in una penisola lo Jutland, posta a nord della Germania. Un'altra parte della Danimarca è costituita da un gran numero di isole che costituiscono un ponte tra lo Jutland e la Svezia. Tra queste spiccano per estensione le isole di Zalanda e Funen.

La Danimarca famosa dapprima per essere la sede dei terribili Vichinghi divenne più tardi un potente stato dell'Europa settentrionale per trasformarsi in seguito in una delle più prospere nazioni del mondo. Pur facendo parte dell'Unione Europea, il paese ha preferito mantenere la propria moneta nazionale.

Indice

Regioni

Le regioni turistiche della Danimarca sono:


Titolo del collegamento==Città== Le quattro maggiori città della Danimarca sono:

Come arrivare

In nave

Prenotazione navi, traghetti Danimarca, orari, tariffe e collegamenti marittimi su iTraghetti.com

Altre mete turistiche

Da sapere

Geografia

LA MORFOLOGIA

La Danimarca è composta dalla penisola dello Jutland (in danese Jylland) e da 443 isole sufficientemente grandi da avere un nome. Tra queste, 72 sono abitate (2008)[4] e le più grandi sono Sjælland e Fyn. L'isola di Bornholm si trova molto più ad est rispetto al resto del paese, nel mezzo del Mar Baltico. Molte delle isole maggiori sono collegate tra loro per mezzo di ponti; il Ponte sull'Oresund unisce Sjælland alla Svezia, lo Storebæltsbroen congiunge Sjælland e Fyn mentre il Nye Lillebæltsbro va da Fyn allo Jutland. I collegamenti con le isole minori sono assicurati da traghetti o da piccoli aerei.

La superficie della Danimarca si presenta come un'unica grande pianura con colline moreniche di altezza modesta (media circa 30 m, altezza massima Yding Skovhøj e Møllehøj 171 m). Il suo territorio è costituito da un substrato di antichissima origine su cui si sono sovrapposti, nel corso delle diverse ere geologiche, depositi sedimentari trasportati dal mare o dalle glaciazioni. I fiumi, date le caratteristiche del territorio, hanno un corso assai breve.

Clima

il clima della danimarca e'temperato ed e' di tipo atlantico.Gli inverni non sono particolarmente rigidi e la temperatura media nei mesi di gennaio e febbraio si aggira intorno agli 0 gradi centigradi,mentre le estati sono fresche con una temperatura media nel mese di agosto di 15,7 gradi centigradi. spesso soffia il vento, piu' forte nel periodo invernale e piu' debole in quello estivo.in danimarca si ha una media di 170 giorni di pioggia all'anno ed i mesi piu' povosi sono: settembre, ottobre e novembre.a causa della posizione geografica del paese, situato nella parte settentrionale dell'europa,la durata dell'illuminazione solare diurna e' molto variabile.durante l'inverno le giornate sono corte ed il sole sorge attorno alle 8:30 e tramonta alle 22:00.

Storia

Attorno al V secolo d.C. le popolazioni scandinave colonizzarono la Danimarca. Dopo circa duecento anni i danesi avviarono la conquista dell'Inghilterra. Intorno al IX secolo d.C. la Danimarca conquistò la Norvegia e qualche regione della Germania settentrionale, e dopo qualche anno ancora conquisterà tutta la Gran Bretagna. Attorno all'inizio del Trecento la Danimarca si spinse verso i paesi del Mar Baltico, e verso l'inizio del Quattrocento aveva conquistato tutta la Svezia, ma intorno al 1523 la Svezia si ribellò e divenne indipendente. Intorno al Seicento la Danimarca si convertì al Protestantesimo e aprì un conflitto con la Svezia. La guerra finì con la vittoria della Svezia. Dopo questa sconfitta la Danimarca diventò una monarchia assoluta. All'inizio dell'Ottocento la Danimarca si alleò con Napoleone, ma questa alleanza costò la Norvegia, che, con il trattato di Kiel, divenne territorio svedese. Nel 1849 la Danimarca diventò monarchia costituzionale. Nel 1864 l'Austria e la Prussia dichiararono guerra alla Danimarca che, uscendone sconfitta, dovette cedere loro gran parte dello Schleswig-Holstein. Con lo scoppio della prima guerra mondiale la Danimarca si dichiarò neutrale. Tuttavia dopo la guerra le furono restituite parti della regione dello Schlewing-Holstein, tramite un referendum popolare, giudicato però come deludente dal governo danese per via della scarsa affluenza alle urne da parte della popolazione danese nei territori tedeschi (che la Germania poté così mantenere). Nella seconda guerra mondiale la Danimarca venne invasa dalla Germania, nonostante si fosse dichiarata neutrale. In seguito nel 1972 la Danimarca aderì alla Comunità europea, per poi rifiutare l'adozione dell'euro nel 2000.

Come arrivare

Mappa della Danimarca.

In aereo

L'aeroporto principale della Danimarca è quello di Copenaghen [1] a Kastrup sull'isola Amager e dista 8 km dal centro della capitale. Il treno e gli autobus collegano l'aeroporto con il centro città.

In treno

Dalla svezia

In autobus

In nave

Dalla germania

Dalla Norvegia

Dalla Svezia

Come spostarsi

In autobus

In treno

In traghetto

In auto o in bicicletta

In autostop

In aereo

Farsi capire

Acquisti

Cibi

Smørrebrød

Bevande

Alloggi

Economici

Prezzi medi

Attività ricreative

Sicurezza personale

Precauzioni igieniche

Sigarette e fumo

Sign for non-smoking in separate area

Rispetto

Comunicazioni


Eu-flag.png Unione Europea Austria - Belgio - Bulgaria - Cipro - Danimarca - Estonia - Finlandia - Francia - Germania - Grecia - Irlanda - Italia - Lettonia - Lituania - Lussemburgo - Malta - Paesi Bassi - Polonia - Portogallo - Regno Unito - Repubblica Ceca - Romania - Slovacchia - Slovenia - Spagna - Svezia - Ungheria


Varianti

Azioni

Docenti dell'articolo

In altre lingue

Altri siti