Aiuta Wikitravel a crescere grazie al tuo contributo: scrivi un articolo! Ecco come.

Città del Messico: differenze tra le versioni

Da Wikitravel.
America del Nord : Messico : Città del Messico
(Ricerca del Massico)
(11 revisioni intermedie di 6 utenti non mostrate)
Riga 1: Riga 1:
'''Città Del Messico'''(in spagnolo: Ciudad de México) è la capitale dello stato del Messico. Si trova a circa 2300 m s.l.m.  
+
----
Città di cultura, con uno dei più prestigiosi musei archeologici del mondo, il museo Nazionale di Antropologia e molti altri ancora nei pressi del Paseo de la Reforma con l’immensa città Universitaria. Complessivamente quindi un fervore creativo sorprendente, un ritmo vitale incessante accompagnato però da tutti gli svantaggi possibili offerti da una grande metropoli: traffico, caos, inquinamento, industria.  
+
Città del Messico è la capitale della Repubblica Messicana ed è diventata il centro finanziario, culturale e politico del paese. È la città più grande e popolata della terra.  
 +
Tra i suoi grandi viali, viadotti, calzadas e grattacieli è possibile contemplare i suoi 700 anni di storia. Questa lunga traiettoria rende possibile trovare in questa città espressioni di profonda tradizione che rimandano al passato indigeno o coloniale, insieme alle più raffinate espressioni artistiche o architettoniche che rispecchiano la modernità e il futuro di una metropoli in perpetua crescita.
 +
I resti preispanici rivelano la grandezza delle prime civiltà insediatesi sul posto. L’architettura coloniale, nei suoi più puri stili barocco o neoclassico, rappresenta un eccellente esempio del meticciato nella sua combinazione dell’intaglio indigeno con la magnificenza delle costruzioni europee. In tutta la città abbondano gli esempi di austeri e sontuosi templi, dimore e conventi. Vi si trovano anche quartieri come Coyoacán, San Ángel o Tlalpan, dal carattere pittoresco ed unico.  
  
==Come orientarsi==
+
Per ulteriori informazioni sulla Città del Messico, è possibile scaricare la guida con informazioni sulle attrazioni e le attività, così come le mappe delle principali strade della città, l'area del Centro Storico, Las Lomas - Polanco, San Angel - Coyoacan, Zona Rosa - Condesa, linee di metropolitana e di tutta la città.[http://italy.arduinna.com.mx/df2009.html]
Le “colonias” come vengono chiamati i quartieri e i sobborghi sono raggruppati in “delegaciones” che, organizzate come mini città, regolano la vita di ampie porzioni urbane.
+
Le 350 colonias (quartieri) di Città del Messico si estendono sull'antico letto del Lago de Texcoco e oltre ancora. A un primo sguardo, la vastità di questa zona urbana è soverchiante, ma va considerato che le principali zone di interesse del visitatore si individuano abbastanza facilmente. Il cuore storico della città, '''El Zócalo''', e i quartieri limitrofi sono denominati Centro Histórico (Centro Storico) e abbondano di edifici notevoli e musei interessanti. Avenida Madero e Avenida Cinco de Mayo collegano lo Zócalo con il parco di Alameda Central; a ovest dell'Alameda, dalla parte opposta del Paseo de la Reforma, ecco Plaza de la República, una zona abbastanza tranquilla e quasi completamente residenziale dove si trovano alberghi di categoria economica e media. Il viale più imponente di Città del Messico è il Paseo de la Reforma, che attraversa il centro collegando l'Alameda con la Zona Rosa e il Bosque de Chapultepec. La Zona Rosa pullula di negozi chic, ristoranti, alberghi e vita notturna, ed è delimitata dal Paseo de la Reforma a nord e dall'Avenida Chapultepec a sud. Il Bosco di Chapultepec, chiamato dai gringo Chapultepec Park, è situato a ovest dei suddetti quartieri: si tratta di una vasta estensione verde con laghi, musei e prestigiose istituzioni culturali.
+
Cinque chilometri a nord del centro si trova il '''Terminal Norte''', ovvero il più grande dei quattro terminal principali per gli autobus della città. '''Avenida Insurgentes Sur''' collega il Paseo de la Reforma con la maggior parte dei luoghi di interesse della parte meridionale della città, e immediatamente a ovest di Insurgentes, a sud della Zona Rosa, si estende la Colonia Condesa, zona di ristoranti. Ancora più a sud sono situati i pittoreschi vecchi villaggi di San Ángel e Coyoacán e il vasto campus dell'UNAM, l'Università Autonoma Nazionale del Messico. A sud-est, canali e giardini (e molti turisti) si snodano per Xochimilco.
+
La città era, nel 2000, la terza metropoli del mondo dopo Tokio e New York, con oltre 20 milioni di abitanti, che diventano più di 31 milioni se riferiti al distretto federale. È organizzata in 16 Delegazioni.
+
==Distretti==
+
*'''Miguel Hidalgo''' -- Miguel Hidalgo è una delegazione ubicata a nordovest. Confina al nord con Álvaro Obregón, al sud con Azcapotzalco, al nord con Cuajimalpa, al ovest con Cuauhtémoc, alnordovest con Benito Juárez, e al est dello Stato di Messico. Il nome è in onore del padre dell'Indipendenza messicana, Miguel Hidalgo y Costilla che il 16 settembre 1810 diede inizio alla rivoluzione che liberò il Messico dalla Spagna.  
+
*'''Álvaro Obregón''' -- Álvaro Obregón è una delegazione ubicata a sud. Confina al sud con Miguel Hidalgo, al sudovest con Benito Juárez, con al est con Magdalena Contreras, al nord con Coyoacán e Tlalpan. Il nome è in onore di Álvaro Obregón, presidente del Messico negli anni venti.                
+
*'''Azcapotzalco''' -- Azcapotzalco è una delegazione ubicata a nord. Confina a nord con Miguel Hidalgo, al ovest con Gustavo A. Madero, e a nordovest con Cuauhtémoc.            
+
*'''Cuauhtémoc''' --  Cuauhtémoc è una delegazione ubicata a nord-centro. Confina a nordovest con Iztacalco, al sud con Gustavo A. Madero, con al est con Miguel Hidalgo, al ovest con Venustiano Carranza, e Azcapotzalco.
+
*'''Iztacalco''' -- Iztacalco è una delegazione ubicata al nordest. Confina al nord con lo Stato di Messico Iztapalapa, al est con Cuauhtémoc e con Benito Juárez, al nord con Iztapalapa, e a al sud con Venustiano Carranza.
+
*'''Vensutiano Carranza''' -- Vensutiano Carranza è una delegazione ubicata al nordest. Confina al nord con Iztacalco, al est con Cuauhtémoc, al sud con gusta a. Madero , e al ovest con lo Statp del Messico. Il nome `in onore al presidente Vensutiano Carranza chi ha fundato la atttuale Constituzione Politica Messican. In qeusta delegazione si trova l'aeroporto Internazionale della Cittá del Messico " Benito Juárez" anceh si trova la terminale di bus del East,che trasporta alla zona sudest del Messico agli stati di (Oaxaca, Yucatán, Quintana roo, Campeche)
+
  
==Da sapere==
+
----
===Geografia===
+
Città del Messico è la terza metropoli del mondo in ordine di grandezza (dopo Tokyo e New York City) e concentra in sé tutti gli aspetti peggiori e migliori del paese: musica e rumore, inquinamento e parchi, palazzi coloniali e grattacieli, musei di fama mondiale e bidonville in continua espansione.
+
Città del Messico sorge a 2240 m di altitudine nella Valle del Messico in un paesaggio di straordinaria bellezza tra verdi catene montuose. I suoi numeri sono davvero impressionanti, 20 milioni di abitanti, quasi un quarto della popolazione dell’intero paese (se si considera l’area metropolitana allargata), non sono pochi e neanche i 2240 m di altitudine, così anche i suoi primati: Plaza de la Constitucion, la piazza principale della città, nel centro storico, è una delle più vaste al mondo.
+
Capitale politica, economica e religiosa del paese, è città dei contrasti, che si riflettono nella disomogeneità del disegno urbanistico e delle forme architettoniche.
+
Ritmi latini, incanto ed eccitazione in un attimo si trasformano in grigiore, povertà, folle soffocanti e puzza di rancido. Ma nonostante i suoi lati negativi, Città del Messico è un vero e proprio magnete per i turisti messicani e stranieri, e qui certamente non vi annoierete.
+
Oggi è divisa in delegazioni, quali: Álvaro Obregón, Azcapotzalco, Benito Juárez, Coyoacán, Cuauhtémoc, Cuajimalpa de Morelos, Gustavo A. Madero, Iztacalco, Iztapalapa, Magdalena Contreras, Miguel Hidalgo, Milpa Alta, Tláhuac, Tlalpan, Venustiano Carranza e Xochimilco
+
===Storia===
+
La Città fu fondata dagli indigeni, Città di Messico-Tenochtitlán, nell'anno 1325, pochi anni prima del regno del primo imperatore azteco Tenoch, nei pressi del lago di Texcoco.
+
  
La città è stata sede nel 1968 della XIX edizione dei Giochi olimpici. Pochi giorni prima dell'inizio dei giochi, il 2 ottobre 1968, nella città universitaria avvenne il Massacro di Tlatelolco. I fatti avvenuti non sono stati mai chiariti, ma l'attacco della polizia, nella Plaza de las Tres Culturas, contro una manifestazione studentesca provocò centinaia di morti fra gli studenti; rimase ferita nella sparatoria anche la giornalista italiana Oriana Fallaci, inizialmente creduta morta.
+
----
 +
'''Grassetto'''''Corsivo'''''Grassetto''''''Grassetto''''''Grassetto''''''Grassetto'''
  
Molte sono le testimonianze dell’epoca coloniale ben evidenti nei tranquilli ed eleganti “barrios” meridionali di Coyoacan, San Angel, Tlalpan, pervasi, a lato di grandi “avenidas”, da un’atmosfera raccolta, inusuale in una grande metropoli. Dell’epoca precortesiana sussistono solo pochi resti scampati alle devastazioni dei “conquistadores” che utilizzarono le pietre dei templi per innalzare chiese e palazzi, tra questi nelle vicinanze dello Zocalo, le rovine del recinto cerimoniale del Templo Mayor, luogo di sacralità primario e centro di potere dell’impero Aztechi, mentre nella zona nord la plaza de Tres Culturas così chiamata per la contemporanea presenza di resti preispanici, architetture coloniali ed edifici moderni
+
== Intestazione ==
Città del Messico ha molti monumenti e posti da visitare:
+
 
*il Centro storico,
+
== Intestazione ==
*'''Plaza de la Constitucion''' - La Plaza de la Constitucion con la Cattedrale Metropolitana è la piazza principale della città, nel centro storico, è una delle più vaste al mondo. Acquisì il nome di Plaza de la Constitucion dopo la promulgazione della costituzione nel 1824 e viene popolarmente designata come Zocalo da quando, nel 1843, si progettò la costruzione di un monumento all’Indipendenza del quale si costruì però solo la base, “zocalo” appunto. La piazza è dominata dalla Cattedrale Metropolitana (foto a lato), maestosa costruzione in pietra grigia realizzata tra il 1573 e il 1791, e dall’imponente Palacio Nacional.
+
 
L’impatto visivo che si ha appena arrivati nella piazza è davvero straordinario, proprio per la vastità della piazza stessa.
+
== Intestazione ==
*il Palazzo delle Belle Arti,
+
 
*il Palazzo Nazionale,
+
== Intestazione ==
*l'Aeroporto Internazionale della Città del Messico,
+
<math>Inserire qui la formula</math><nowiki>Inserire qui il testo non formattato</nowiki><nowiki>Inserire qui il testo non formattato</nowiki><nowiki>Inserire qui il testo non formattato</nowiki><nowiki>Inserire qui il testo non formattato</nowiki><nowiki>Inserire qui il testo non formattato</nowiki>--[[Utente:79.16.17.206|79.16.17.206]] 15:15, 2 ott 2009 (CEST)--[[Utente:79.16.17.206|79.16.17.206]] 15:15, 2 ott 2009 (CEST)--[[Utente:79.16.17.206|79.16.17.206]] 15:15, 2 ott 2009 (CEST)--[[Utente:79.16.17.206|79.16.17.206]] 15:15, 2 ott 2009 (CEST)--[[Utente:79.16.17.206|79.16.17.206]] 15:15, 2 ott 2009 (CEST)
*il Paseo de la Reforma,
+
[[de:Mexiko-Stadt]]
*il Palacio de los Deportes
+
[[en:Mexico City]]
*la Ciudad Universitaria.
+
[[eo:Meksikurbo]]
Nell'Aeroporto Internazionale si trova un'ambasciata americana, precisamente nel Paseo de la Reforma, nella delegazione Cuauhtémoc
+
[[es:Ciudad de México]]
 +
[[fi:México]]
 +
[[fr:Mexico]]
 +
[[ja:メキシコシティ]]
 +
[[nl:Mexico Stad]]
 +
[[pl:Meksyk (miasto)]]
 +
[[pt:Cidade do México]]
 +
[[sv:Mexico City]]

Versione delle 20:04, 22 mag 2010


Città del Messico è la capitale della Repubblica Messicana ed è diventata il centro finanziario, culturale e politico del paese. È la città più grande e popolata della terra. Tra i suoi grandi viali, viadotti, calzadas e grattacieli è possibile contemplare i suoi 700 anni di storia. Questa lunga traiettoria rende possibile trovare in questa città espressioni di profonda tradizione che rimandano al passato indigeno o coloniale, insieme alle più raffinate espressioni artistiche o architettoniche che rispecchiano la modernità e il futuro di una metropoli in perpetua crescita. I resti preispanici rivelano la grandezza delle prime civiltà insediatesi sul posto. L’architettura coloniale, nei suoi più puri stili barocco o neoclassico, rappresenta un eccellente esempio del meticciato nella sua combinazione dell’intaglio indigeno con la magnificenza delle costruzioni europee. In tutta la città abbondano gli esempi di austeri e sontuosi templi, dimore e conventi. Vi si trovano anche quartieri come Coyoacán, San Ángel o Tlalpan, dal carattere pittoresco ed unico.

Per ulteriori informazioni sulla Città del Messico, è possibile scaricare la guida con informazioni sulle attrazioni e le attività, così come le mappe delle principali strade della città, l'area del Centro Storico, Las Lomas - Polanco, San Angel - Coyoacan, Zona Rosa - Condesa, linee di metropolitana e di tutta la città.[1]



'GrassettoCorsivoGrassetto'Grassetto'Grassetto'Grassetto

Indice

Intestazione

Intestazione

Intestazione

Intestazione

<math>Inserire qui la formula</math>Inserire qui il testo non formattatoInserire qui il testo non formattatoInserire qui il testo non formattatoInserire qui il testo non formattatoInserire qui il testo non formattato--79.16.17.206 15:15, 2 ott 2009 (CEST)--79.16.17.206 15:15, 2 ott 2009 (CEST)--79.16.17.206 15:15, 2 ott 2009 (CEST)--79.16.17.206 15:15, 2 ott 2009 (CEST)--79.16.17.206 15:15, 2 ott 2009 (CEST)

Varianti

Azioni

Docenti dell'articolo

In altre lingue