Aiuta Wikitravel a crescere grazie al tuo contributo: scrivi un articolo! Ecco come.

Bolzano: differenze tra le versioni

Da Wikitravel.
m (robot Modifico: en:Bolzano)
m (Come spostarsi)
Riga 31: Riga 31:
  
 
==Come spostarsi==
 
==Come spostarsi==
 +
Il centro cittadino è piuttosto piccolo. Il modo migliore per scoprirlo è senz'altro girare a piedi, tanto più che la gran parte del cuore della città è zona pedonale. Per raggiungere le altre parti della città ci si può tranquillamente servire dei mezzi pubblici, generalmente piuttosto frequenti e puntuali.
 +
===Autobus urbani===
 +
Sono 16 le linee di autobus urbani a Bolzano, che coprono tutta la città in modo abbastanza uniforme. Iniziano il servizio verso le 6 e lo terminano verso le 20, ed è questo il vero limite del trasporto pubblico urbano, la mancanza di linee serali e notturne. Vero è che tre linee (2, 10B e 153) fanno servizio oltre questo orario, ma le ultime corse sono comunque intorno alla mezanotte[http://www.sasabz.it/it/menu-a-sinistra/orari.html].
 +
 +
Con l'eccezione delle linee 9, 9H e - parzialmente - 6, tutti gli autobus urbani attraversano nel loro percorso l'asse che va dalla stazione ferroviaria a piazza della Vittoria, passando per via Stazione, piazza Walther, piazza Domenicani, via Sernesi, via Leonardo Da Vinci, via Cassa di Risparmio e ponte Talvera; attraversano cioé tutti il cuore del centro storico, da cui poi si irraggiano verso il resto della città, e questo risulta comodo: si ha un punto di riferimento certo per ogni spostamento.
 +
 +
*Linea '''1''': dalla località di Cardano (comune di [[Cornedo all'Isarco]]), attraversa il rione Rencio, via Brennero, passa di fronte alla Funivia del Renon ed alla vicina Stazione ferroviaria, attraversa l'asse piazza Walther - piazza Vittoria, per poi voltare nella parte nord del quartiere di Gries, dove ha il capolinea (via Cadorna angolo via Fago).
 +
*Linea '''2''': dalla stazione ferroviaria attraversa il consueto asse fino a piazza Vittoria, prosegue per corso Italia e tutta via Roma fino al quartiere di Oltrisarco, che viene attraversato tutto, fino al cimitero ed all'uscita sud della città. L'autobus prosegue poi con un percorso extraurbano attraverso le località di San Giacomo, Pineta, [[Laives]] e [[Bronzolo]]. Alcune corse (solitamente al mattino presto e in tarda serata, in coincidenza con gli ingressi e le uscite dalle fabbriche) aggiungono a questo percorso una puntata in zona industriale. L'ultima corsa è poco prima della mezzanotte in direzione sud, poco prima delle 23 in direzione nord.
  
 
==Da vedere==
 
==Da vedere==

Versione delle 13:56, 12 lug 2007

Bolzano (In Tedesco: Bozen) è una città della regione Trentino-Alto Adige, capoluogo della provincia omonima.

Indice

Da sapere

Geografia

Storia

Come arrivare

Bolzano è facilmente raggiungibile in diversi modi.

In aereo

L'Aeroporto di Bolzano-Dolomiti è un piccolo scalo regionale. Quotidianamente dei voli di linea della compagnia Air Alps (in code-sharing con Alitalia) collegano la città con Roma (in estate 2 volte al giorno, in inverno 4) e con Milano (una volta al giorno). In alcuni periodi dell'anno, la compagnia Lauda Air collega la città con Vienna una volta a settimana.

Più numerosi invece i voli charter.

Altri aeroporti nelle vicinanze, più serviti di quello bolzanino, sono quelli di Verona, Innsbruck e Monaco di Baviera.

In treno

Bolzano ha tre stazioni ferroviarie. La principale (Stazione di Bolzano-Bozen) si trova sulla linea del Brennero, che collega Verona ad Innsbruck e Monaco di Baviera. I treni sono frequenti. Buona parte degli autobus urbani hanno il capolinea nella piazza antistante la stazione o nella vicina via Perathoner, tutti gli altri vi effettuano una fermata (ad eccezione delle sole linee 9 e 9H).

Le altre due si trovano invece sulla linea Bolzano-Merano. La stazione di Bolzano Sud-Fiera Bozen Süd-Messe si trova nella zona industriale della città, e fa di fatto parte del polo fieristico cittadino. La stazione di Ponte d'Adige-Sigmundskron si trova sul confine con il comune di Appiano sulla Strada del Vino (di cui è di fatto la stazione), ed è collegato alle diverse frazioni di questo comune con un autobus urbano (Citybus).

In auto

LAutostrada del Brennero (A22) attraversa la città. Proveniendo da nord, l'uscita consigliata è il casello di Bolzano Nord, proseguendo poi per alcuni chilometri sulla statale; per chi proviene da sud, il casello di Bolzano Sud si trova in zona industriale.

In autobus

Autobus extraurbani di linea collegano Bolzano a molte delle località della provincia. L'Autostazione si trova in centro, a pochi passi dalla stazione ferroviaria e dalla centrale piazza Walther.

Autobus di linea privati collegano la città anche con l'estero, Germania ed Austria in particolare.

In nave

Ecco, la nave è l'unico mezzo con cui proprio non si può arrivare a Bolzano...

Come spostarsi

Il centro cittadino è piuttosto piccolo. Il modo migliore per scoprirlo è senz'altro girare a piedi, tanto più che la gran parte del cuore della città è zona pedonale. Per raggiungere le altre parti della città ci si può tranquillamente servire dei mezzi pubblici, generalmente piuttosto frequenti e puntuali.

Autobus urbani

Sono 16 le linee di autobus urbani a Bolzano, che coprono tutta la città in modo abbastanza uniforme. Iniziano il servizio verso le 6 e lo terminano verso le 20, ed è questo il vero limite del trasporto pubblico urbano, la mancanza di linee serali e notturne. Vero è che tre linee (2, 10B e 153) fanno servizio oltre questo orario, ma le ultime corse sono comunque intorno alla mezanotte[1].

Con l'eccezione delle linee 9, 9H e - parzialmente - 6, tutti gli autobus urbani attraversano nel loro percorso l'asse che va dalla stazione ferroviaria a piazza della Vittoria, passando per via Stazione, piazza Walther, piazza Domenicani, via Sernesi, via Leonardo Da Vinci, via Cassa di Risparmio e ponte Talvera; attraversano cioé tutti il cuore del centro storico, da cui poi si irraggiano verso il resto della città, e questo risulta comodo: si ha un punto di riferimento certo per ogni spostamento.

  • Linea 1: dalla località di Cardano (comune di Cornedo all'Isarco), attraversa il rione Rencio, via Brennero, passa di fronte alla Funivia del Renon ed alla vicina Stazione ferroviaria, attraversa l'asse piazza Walther - piazza Vittoria, per poi voltare nella parte nord del quartiere di Gries, dove ha il capolinea (via Cadorna angolo via Fago).
  • Linea 2: dalla stazione ferroviaria attraversa il consueto asse fino a piazza Vittoria, prosegue per corso Italia e tutta via Roma fino al quartiere di Oltrisarco, che viene attraversato tutto, fino al cimitero ed all'uscita sud della città. L'autobus prosegue poi con un percorso extraurbano attraverso le località di San Giacomo, Pineta, Laives e Bronzolo. Alcune corse (solitamente al mattino presto e in tarda serata, in coincidenza con gli ingressi e le uscite dalle fabbriche) aggiungono a questo percorso una puntata in zona industriale. L'ultima corsa è poco prima della mezzanotte in direzione sud, poco prima delle 23 in direzione nord.

Da vedere

Attività ricreative

Opportunità di studio

Opportunità di lavoro

Acquisti

Dove mangiare

Economici

Prezzi medi

Prezzi elevati

Bere

Vita notturna

Dove alloggiare

Diiamolo chiaramente: Bolzano non è una città economica, e gli alberghi non fanno eccezione.

Economici

  • Casa Kolping[2], in pieno centro storico (in Largo Kolping, adiacente a Piazza Domenicani). Si trova in un palazzo eretto nel 1865 e ristrutturato nel 2001. È anche convitto (ospitato in un altra ala della struttura), dove alloggiano studenti e lavoratori.
  • Albergo Anderlan, in viale Druso 26, lungo l'asse viario principale della città, ma non distante dal centro. Tel. +39 0471 262169, Fax +39 0471 262169.
  • Trattoria Hofer, in via Bergamo 19, nel cuore del quartiere Europa-Novacella. Tel. +39 0471 913522.
  • Albergo Klaushof, al Colle, la montagna di Bolzano, non distante dalla stazione a monte della funivia. Aperto da aprile ad ottobre. Tel. +39 0471 329999

Ostelli

  • L'Ostello della Gioventù di Bolzano[3] si trova a pochi passi dalla stazione ferroviaria ed a cinque minuti dal centro storico. È di recentissima costruzione, ed è in ottime condizioni, spartano ma pulito. Si trova in via Renon 23. Tel. +39 0471 300865, Fax +39 0471 300858

Prezzi medi

Prezzi elevati

Comunicazioni

Poste

Bolzano ha nove uffici postali. I due principali, aperti sia al mattino che al pomeriggio sono Bolzano Centro (in piazza Parrocchia 13) e Bolzano succursale 5 (in via Duca d'Aosta 104, angolo piazza Adriano).

Gli altri sono aperti solo al mattino: Bolzano succursale 2 (piazza Bersaglio 6), Bolzano succursale 3 (via Brennero 7/a), Bolzano succursale 4 (via Fago 27), Bolzano succursale 6 (via Resia 20/e), Bolzano succursale 8 (via Sorrento 12), Bolzano succursale 9 (piazza Fiera 1) e Bolzano succursale 10 (via Resia 190)

Telefoni

Internet

Sicurezza personale

Uscire

Escursioni

Itinerari


Quest'articolo è uno stub e ha bisogno del tuo aiuto. Esso contiene minime informazioni. Per favore buttati e aiutalo!



Varianti

Azioni

Docenti dell'articolo

In altre lingue

Altri siti