Aiuta Wikitravel a crescere grazie al tuo contributo: scrivi un articolo! Ecco come.

Belize: differenze tra le versioni

Da Wikitravel.
(In nave)
(pubblicita)
Riga 167: Riga 167:
 
===In nave===
 
===In nave===
 
Sempre più numerose sono le navi da crociera che fanno scalo a [[Belize City#Da vedere|Belize City]] dove è stato creato un terminal apposito per l''accoglienza dei crocieristi che da lì vengono smistati per un tour delle principali attrattive del paese di due-tre giorni.  
 
Sempre più numerose sono le navi da crociera che fanno scalo a [[Belize City#Da vedere|Belize City]] dove è stato creato un terminal apposito per l''accoglienza dei crocieristi che da lì vengono smistati per un tour delle principali attrattive del paese di due-tre giorni.  
 
International Charter Group - [http://www.barcosbarcelona.com]- [http://www.luxuryonlineyachts.com] Yacht charter and sailing, one of the worlds largest yacht charter companies, can take care of all charter requirements, from bareboat to crewed. Operating from nine offices worldwide (USA, Spain, UK, Germany, Italy, France, Spain, Switzerland, Caribbean, Honk Kong and Dubai).
 
  
 
<!-- Several cruise lines  call on Belize City, which is the largest city in Belize.  Unfortunately they usually only stay one day which doesn't really give one the opportunity to really see Belize.  You can visit one of the Maya ruins, ride an airboat in the salt marshes just outside the city, shop go to the museum, go to the zoo or take either a short cave rafting trip or snorkeling but that's about it.  That means about 70% of the things most tourist would like aren't available not mention the eco tourism points of interest.  
 
<!-- Several cruise lines  call on Belize City, which is the largest city in Belize.  Unfortunately they usually only stay one day which doesn't really give one the opportunity to really see Belize.  You can visit one of the Maya ruins, ride an airboat in the salt marshes just outside the city, shop go to the museum, go to the zoo or take either a short cave rafting trip or snorkeling but that's about it.  That means about 70% of the things most tourist would like aren't available not mention the eco tourism points of interest.  

Versione delle 00:52, 31 gen 2013

Localizzazione
noframe
Bandiera
noframecenter
In breve
Capitale Belmopan
Governo Democrazia parlamentare
Valuta Dollaro del Belize (BZD)
Superficie totale: 22,966 km2
acque: 160 km2
terra: 22,806 km2
Abitanti 262,999 (2002)
Lingua ufficiale Inglese (Lingua ufficiale)Spagnolo, Maya, Garifuna (Lingua Caraibica), Creolo
Religione Romano Cattolica 49.6%, Protestante 27% (Anglicana 5.3%, Metodista 3.5%, Mennonite 4.1%, Avventisti del 7° giorno 5.2%, Pentecostale 7.4%, Testimoni di Geova 1.5%), Atei 9.4%, altri 14% (2000)
Prefisso +501
Internet TLD .bz
Visitatori 230,832 (anno 2004)
236,573 (anno 2005)
Sito web [1] - [2]
Mappa del Belize

Il Belize, ex colonia inglese nota con il nome di Honduras Britannico, è un paese dell'America Centrale affacciato sul mar dei Caraibi.

La principale attrattiva turistica del Belize sono le Cayes, isole coralline che orlano le sue coste sul Mar dei Caraibi e tra queste le più frequentate sono Caye Caulker e Ambergris dove si trova il centro di San Pedro, maggiore destinazione turistica del paese in assoluto.

Indice

Regioni

Città


Le città del Belize (ma "città" è un termine esagerato) sono, procedendo da Nord verso Sud:

  • Corozal -- Città di circa 10.000 abitanti, sul tratto di costa settentrionale vicino ai confini con lo stato messicano di Quintana Roo. Numerosi sono i siti archeologici di epoca Maya intorno a Corozal.
  • Belize City - L'ex capitale conserva tuttora il primato di maggiore centro del paese.
  • Belmopan - Capitale del paese dal 1961 in sostituzione di Belize City. L'esigenza del trasferimento della capitale nel retroterra si rese urgente a causa degli ingenti danni provocati dall'uragano "Hattie" che flagellò la costa nell'ottobre di quell'anno distruggendo Belize City. Belmopan ha scarso interesse turistico.
  • San Ignacio -- Una città dove è impossibile dormire. I suoi, abitanti, patiti della musica, suonano e ballano nelle ore notturne e le note strimpellanti delle loro orchestrine accompagnano il sonno di quei "malcapitati" che hanno deciso di fare una sosta negli alberghi di questa simpatica città.
  • Punta Gorda -- All'estremità meridionale del Belize, ai confini con il Guatemala si trova Punta Gorda, centro della cultura Garifuna e con circa 3.000 abitanti. Da qui è possibile imbarcarsi alla volta di uno dei vicini centri guatemaltechi sul mar dei Caraibi o per i porti del più lontano Honduras.

Altre destinazioni

Le isole coralline

Il golf cart a noleggio costituisce il mezzo ideale per andare a spasso nelle Cayes

Il Belize vanta la barriera corallina più lunga dell'emisfero nord. L'UNESCO l'ha dichiarata Patrimonio Mondiale dell'Umanità. Naturalmente le isole coralline che cingono la costa sono molto ambite, soprattutto dai patiti degli sport subacquei. Le isole settentrionali sono facilmente raggiungibili in lancia a motore da Belize City, quelle più a sud dal porto di Dangriga. Le più famose delle Cays sono:

  • Ambergris Caye -- La più settentrionale e la più estesa delle isole coralline del Belize, oltre che maggiore destinazione turistica del paese. Il suo capoluogo è il vivace centro di San Pedro, all'estremità meridionale di Ambergris. San Pedro è raggiungibile facilmente da Belize City sia per via aerea che marittima.
  • Caye Caulker -- Dopo Ambergris, la più visitata dai turisti stranieri. L'isola è stata spezzata in due tronconi dalla furia dell'uragano Hattie del 1961.
  • Turneffee atol -- Atollo che forma una vasta laguna centrale. Da vedere senz'altro.
  • Glover's Reef -- Più lontano dalla costa si trova questo atollo eccezionale, senza la mondanità e il chiasso che contraddistingue l'atmosfera di San Pedro ma dai prezzi oltremodo "salati".

Centri balneari della terraferma

  • Sarteneja -- Minuscolo villaggio di pescatori sulla costa settentrionale, raggiungibile sia via mare da Corozal che via terra da Orange Walk
  • Hopkins -- piccolo centro balneare a sud di Dangriga, scoperto da poco dal turismo internazionale.
  • Placencia -- Centro balneare senza pretese e con meno di 1.000 abitanti all'estremità di una smilza penisoletta che delimita una baia della costa meridionale dove sorgono anche i centri di Big Creek e Independence. Nonostante sia situata sulla terraferma l'atmosfera di Placencia è quella tipica delle Cayes.

Siti archeologici

I siti Maya nel Belize non sono spettacolari come quelli del Messico ma alcuni hanno il privilegio di essere situati in splendidi ambienti naturali che attraggono soprattutto gli appassionati del turismo ecologico.

Rovine Maya di Altun Ha
  • Caracol -- A 86 km da San Ignacio si trova questa antica città Maya circondata dalla giungla.
  • Chan Chich (Letteralmente: "Uccellino") -- Rovine Maya immerse nella giungla, in un posto incantevole che attrae soprattutto i cultori dell'ecoturismo e in particolare chi ama le escursioni in canoa o a cavallo.
  • Lamanai -- (Letteralmente: "Il coccodrillo sommerso") -- Un sito archeologico suggestivo, sulle sponde di una remota laguna a sud di Orange Walk. Si raggiunge preferibilmente in barca percorrendo il New River tra splendidi paesaggi tropicali
  • Xunantunich -- Raffiungibile in traghetto dalla località di San José Succotz 12 km dopo aver oltrepassato San Ignacio, in direzione della frontiera con il Guatemala
  • Che Chem Ha -- Una grotta, usata dai Maya come deposito di Mais ma anche per rituali cerimoniali. Si trovain un posto magnifico a mezz'ora in auto da San Ignacio.


Parchi & Riserve naturali/faunistiche

  • Cockscomb Basin Wildlife Sanctuary -- L'ingresso principale si trova a "Maya Centre", villaggio sulla Southern Highway, a metà strada tra Dangriga e Placencia
  • Crooked Tree Sanctuary -- Al 33° miglio della Northern Highway si trova questa area protetta che offre rifugio a centinaia di specie di uccelli migratori. Vi si possono vedere anche coccodrilli e scimmie urlatrici.
  • Mountain Pine Ridge Forest Reserve
  • Payne's Creek National Park
  • Santuario dei Babbuini (Community Baboon Sanctuary) -- Nel villaggio di "Bermuda Landing", a 40 km circa da Belize city. Istituito per la preservazione della scimmia urlatrice.

Da sapere

Clima

Il clima è tropicale molto caldo e molto umido; più ci si avventura a sud più aumenta il tasso di umidità. La stagione delle piogge va da maggio a novembre. A ottobre - novembre gli uragani devastano la costa (specialmente quella meridionale) comportando spesso gravi alluvioni. Il migliore periodo per visitare il paese è da febbraio a maggio, stagione caratterizzata dall'assenza di piogge che però è anche periodo di alta stagione. I mesi seguenti sono di bassa stagione eccezion fatta per agosto che in genere è considerato di "alta", a causa del maggior afflusso di turisti dagli Stati Uniti e in misura molto minore dall'Europa.

Agosto è comunque il termine massimo per visitare il Belize, dopo di che il rischio di imbattersi in qualche uragano si fa più reale.

Geografia

Il Belize confina con il Guatemala ad Ovest ed il Messico a Nord. Il paese è per lo più piatto con lagune e frequenti acquitrini lungo la piana costiera. L'unica regione dove sono presenti bassi rilievi è nel sud del paese dove si trova la catena dei Monti Maya la cui cima più elevata è il Monte Victoria di 1,160 m

Storia

In epoca precolombiana la zona dell'attuale Belize faceva parte dell'impero Maya. Agli inizi del XV secolo divenne colonia spagnola e nel 1544 entrò a far parte della "Audencia de Los confines". Gli spagnoli però si disinteressarono di questo loro possedimento povero e privo di riserve aurifere. Fu così che le coste della regione divennero covo di bucanieri francesi e inglesi da dove muovevano all'arrembaggio dei galeoni spagnoli carichi d'oro. In seguito vi si stabilirono coloni inglesi dalla Giamaica dediti al taglio degli alberi di mogano e di campeggio, albero da cui si estraeva una sostanza colorante assai richiesta dai lanifici dell'epoca. Nel 1763 Spagna e Gran Bretagna firmarono un trattato in cui veniva riconosciuto alla Gran Bretagna il diritto allo sfruttamento dei boschi sulla foce del fiume Belize e l'obbligo di smantellare le proprie forticazioni. Quest'obbligo però non fu rispettato dalla Gran Bretagna per cui gli Spagnoli tentarono a più riprese di riappropriarsi del territorio senza però mai riuscirvi. Estromessa la Spagna dall'America Centrale, fu la volta del Guatemala a rivendicare il territorio, fondandosi sulla dottrina enunciata dal presidente americano Monroe. Nel 1862 la Gran Bretagna approfittò della guerra civile americana per dichiarare il territorio propria colonia con il nome di Honduras britannico. Agli inizi del XX secolo la situazione economica della colonia si fece critica soprattutto in seguito alla scoperta di coloranti sintetici e al calo del prezzo internazionale del mogano. Il 1° gennaio 1964 il paese ottenne l'autonomia interna e nel novembre del 1976 l'Onu affermò il diritto all'indipendenza del territorio vanificando le rivendicazioni del Guatemala. Il 21 settembre 1981 veniva proclamata l'indipendenza ma il Guatemala si rifiutò di riconoscere il nuovo stato. Le elezioni del 1984 segnarono la sconfitta del 1° ministro George Cadle Price, leader del PUP (Partito Unito del Popolo) ad opera di Manuel Esquivel, leader del PDU (Partito Democratico Unito). Il risultato dello scrutinio segnò una brusca virata a destra nella politica del neonato stato: I capitali stranieri potevano affluire senza vincoli, la cittadinanza poteva essere acquistata. Contemporaneamente si assistette a un dilagare della corruzione e del narcotraffico. Gli anni successivi segnarono un'alternanza dei due partiti al governo. Nel 1991 il Guatemala riconobbe il Belize. Intanto il susseguirsi di uragani particolarmente violenti segnava una battuta d'arresto nello sviluppo economico del paese. L'attuale 1° ministro del Belize è, dal 28 agosto1998, Said Wilbert Musa, nato il 19 marzo 1944 e succeduto nel 1996 a George Cadle Price nella guida del PUP.

Come arrivare

Ai cittadini italiani è richiesto il passaporto in corso di validità per un soggiorno non superiore ai 30 giorni. Il Paese applica tasse aeroportuali d’imbarco in uscita. Coloro che transitano negli USA in entrata o in uscita dal Paese devono obbligatoriamente essere in possesso del passaporto a lettura ottica, anche i bambini: se il passaporto è stato emesso a partire da Ottobre 2005 è necessaria anche la foto digitale.

In aereo

Marcelletti [3]] è uno dei tour operators italiani che propone il Belize nei propri pacchetti turistici. Chi ama il viaggio individuale sappia che in genere non è una buona idea rivolgersi direttamente alla compagnia aerea per l'acquisto del biglietto e che l'intermediazione di un agente di viaggio è più conveniente. Trovare un biglietto a buon mercato per il volo da Milano o Roma a Belize City può essere un'impresa ardua anche per il più abile degli agenti. Le cose cambiano se si è disposti a volare fino a Cancún e da lì proseguire in autobus (ma anche in aereo) fino a Belize City. Anche il biglietto Londra - Belize City è meno salato ma c'è sempre di mezzo uno scalo intermedio e in ogni caso bisogna fare attenzione a non prendere un volo che preveda lo stop overnight a Miami onde evitare "beghe" con gli irreprensibili funzionari di dogana di quell'areoporto.

L'areoporto internazionale è a Ladyville, 16 km a nord est di Belize City. il suo nome ufficiale è Philip S. W. Goldson International Airport (BZE). Esiste un servizio di autobus per Belize City ma è alquanto aleatorio per cui è meglio prendere un taxi.

Alcune delle compagnie che vi operano sono:

in auto

In autobus

Dal Messico

È possibile entrare in Belize dal Messico con autobus di linea. Dalla stazione delle autolinee di Cancún occorrerà prendere un autobus per Chetumal, città ai confini tra lo stato messicano di Quintana Roo e il Belize. Da qui occorrerà prendere un secondo autobus per Belize City. Il tragitto Chetumal - Belize City dura 2 o 4 ore a seconda che si viaggi in prima classe o classe ordinaria. Per pochi euro in più è preferibile viaggiare in pulman di classe superiore molto più celeri e dotati di aria condizionata. Purtroppo sono molto meno frequenti degli autobus di classe ordinaria.

Dal Guatemala

Gli autobus extraurbani per il Guatemala passano la frontiera a Benque Viejo del Carmen (130 km ad ovest di Belize City) per poi fare capolinea a Flores


In nave

Sempre più numerose sono le navi da crociera che fanno scalo a Belize City dove è stato creato un terminal apposito per laccoglienza dei crocieristi che da lì vengono smistati per un tour delle principali attrattive del paese di due-tre giorni.


Spostarsi

In aereo

Aereo della compagnia "Tropic Air", sulla pista d'atterraggio di Placencia

Alla carenza di strade e all'assenza di linee ferroviarie sopperisce l'aereo, il mezzo più diffuso per spostarsi da un punto all'altro del paese.

I voli domestici sono assicurati dalle compagnie:

In auto

Il paese ha solo tre assi stradali principali che scorrono prudentemente distanti dal mare.

La Coastal Highway che corre lungo il mare è in stato di abbandono. A causa delle distruzioni apportate in passato dai frequenti uragani si è rinunziato alla sua manutenzione.

Oltre questi assi stradali esistono piste spesso percorribili solo in fuoristrada.

In autobus

In Belize le autolinee extraurbane sono gestite dalla compagnia (NTSL), (National Transportation Services Limited). La compagnia, di interesse dei fratelli Novelo (David e Antonio) opera dal 2006 in regime di quasi monopolio, cosa che ha portato ad aumenti sensibili del prezzo delle corse. Il settore è in subbuglio per via di scioperi o proteste contro i suddetti fratelli Novelo indagati per bancarotta fraudolenta, sicché può capitare che alcune corse vengano soppresse senza preavviso.

Lingue parlate

Le lingue più diffuse in Belize sono:

Inglese (Lingua ufficiale), Spagnolo, Maya, Garifuna (Dialetto caraibico), Creolo. Molti abitanti di Belize City parlano Creolo tra loro ed Inglese con i turisti.

Acquisti

Il Belize non ha una tradizione artigianale come i vicini Guatemala e Messico. Nei piccoli centri esistono distillerie che producono un buon rum.

Costo della vita

Il Belize è un paese molto più caro dei vicini Guatemala, Messico ed Honduras. Il costo sale ancora se si decide di soggiornare in una delle Cayes che non sia San Pedro o Caye Caulker. Anche gli alloggi turistici presso i siti Maya più remoti praticano prezzi un po' da capogiro per tasche normali

Cibi

Bevande

Si raccomanda di bollire l'acqua prima di berla o di acquistare acqua imbottigliata

Alloggi

  • Gli alloggi, come accennato prima, non sono affatto a buon mercato.
  • Quando chiederete il costo di una stanza vi verrà detto il prezzo al netto delle tasse. Dovrete insistete molto per conoscere l'ammontare esatto di questi "balzelli" (sono più di uno) ma sicuramente vi metterete al riparo da sgradevoli sorprese.
  • Il prezzo delle camere è espresso in dollari ma, maliziosamente, si evita di specificare se si tratta di dollari del Belize o di dollari USA. Anche questo particolare contribuisce a creare confusione e occorrerà chiedere chiarimenti onde evitare sorprese altrettanto amare.

Opportunità di studio

Chi volesse apprendere gli sport subacquei troverà grandi occasioni nel Belize, soprattutto nelle Cayes.

Sicurezza personale

Belize City ha una pessima reputazione e non solo per via degli scippi operati dalla microcriminalità per cui si consiglia di rimanere nelle zone riservate ai turisti e di non bighellonare da soli durante la notte. Fuori dalla città la situazione migliora sensibilmente, ma anche in questo caso si consiglia di essere diffidenti. Gli abitanti sono in genere prodighi di aiuto con i visitatori stranieri e lo fanno in maniera spontanea, senza finzioni ma questo non deve farci dimenticare che ci troviamo pur sempre in un paese di transito per molta della droga prodotta in Sud America e diretta al mercato degli Stati Uniti.

Le droghe leggere sono molto diffuse ma se ne fa un uso assai discreto.

Precauzioni sanitarie

Anche se non richiesti, è consigliabile effettuare la profilassi antimalarica, i vaccini per Febbre gialla, tifo ed Epatite A e B.
Il tifo in particolare risulta diffuso.

Ricordarsi di non mangiare cibi crudi in genere, di rifiutare frutta servita già sbucciata e naturalmente di non bere acqua corrente ma solo in bottiglie sigillate.

Sia le spiagge del Belize sia la giungla dell'interno pullulano di milioni di insetti che, oltre a risultare estremamente fastidiosi, possono provocare patologie anche gravi per cui mettere in valigia quanto serve a debellarli è un'ottima idea. (I farmaci sono cari in Belize)

Rispettare gli usi

Comunicazioni

  • I telefoni sono cari in Belize in quanto gestiti in regime di monopolio dalla compagnia "Belize Telecommunications Ltd." [4]. In verità esiste un'altra compagnia, la "Speed Net" [5] che però opera solo nel campo della telefonia mobile. Il prefisso internazionale per chiamare il Belize è: +501

Tenersi informati

Molti dei quotidiani pubblicati in Belize dispongono di una versione on line. Una piccola selezione è riportata di seguito:

  • The Belize Times - Organo ufficiale del PUP il partito di maggioranza attualmente al governo
  • Guardian News -- Organo ufficiale del "Partito Democratico Unito", attualmente all'opposizione






Varianti

Azioni

Docenti dell'articolo

In altre lingue

Altri siti