Aiuta Wikitravel a crescere grazie al tuo contributo: scrivi un articolo! Ecco come.

Yucatan (Penisola)

Da Wikitravel.

La Penisola dello Yucatan è una regione del Sud-est del Messico, divisa fra gli stati federali dello Yucatán, Campeche, e Quintana Roo.

Lo Yucatan fu la culla della civiltà Maya che scomparve nel XVI secolo per mano dei Conquistadores spagnoli. La maggioranza della popolazione odierna è comunque costituita da discendenti degli antichi Maya e in parecchie località la lingua Maya è ancora parlata.

Fin quasi alla metà del XX secolo la penisola dello Yucatan era abbastanza isolata e i collegamenti e gli scambi commerciali con il resto del Messico avvenivano esclusivamente via mare cosicché ancora oggi la regione presenta caratteri peculiari ravvisabili anche nel campo gastronomico oltre che in quello delle tradizioni ed usi locali. L'integrazione con il resto del paese avvenne nell'ultimo decennio del XX secolo grazie al repentino e impetuoso sviluppo del turismo. Il sorgere dal nulla di nuovi e imponenti centri turistici come Cancun e Chetumal sul litorale del mar dei Caraibi determinò un afflusso di immigrati da altre zone del Messico che cercavano di trarre vantaggio dal boom turistico.

Stati[Modifica sezione]

Città[Modifica sezione]

  • Campeche -- Moderately sized city with Spanish ruins
  • Cancun -- Una località balneare dotata di numerosi e grandi alberghi, meta del turismo internazionale di massa. Un "beach resort" in pieno sviluppo.
  • Chetumal -- Capitale dello stato di Quintana Roo, sul mar dei Caraibi non lontana dal confine con il Belize con un interessante museo
  • Izamal -- un piccolo centro abitato con un convento di epoca coloniale e molte piramidi Maya nei dintorni
  • Mahahual -- un piccolo centro costiero dove in genere fanno sosta lussuose navi-crociera che partono da Miami
  • Mérida -- Una città di epoca coloniale, la più importante dello Yucatan
  • Playa del Carmen -- Un tempo piccolo borgo di pescatori oggi un tipico beach resort in pieno sviluppo
  • Progreso -- una città portuale poco più a nord di Merida con molte spiagge nei suoi dintorni
  • Valladolid -- piccola città di epoca coloniale

Altre destinazioni[Modifica sezione]

  • Riviera Maya -- Il tratto di costa tra Cancun e Tulum dove si colloca anche la Playa del Carmen). Una zona in rapido sviluppo turistico ma che conserva un'atmosfera più tranquilla rispetto a Cancun.
  • Cozumel -- Un isola con interessanti spiagge e rovine di epoca Maya

Rovine Maya sono sparse ovunque nello Yucatan. Parecchie sono facilmente accessibili anche con con autobus extraurbani. I più importanti di questi siti sono:

  • Becan -- Estese rovine nel centro sud della della penisola con modesti alberghi.
  • Calakmul -- Rovine ai confini con il Guatemala all'interno di una fitta giungla. Si raggiungono preferibilmente con partenza da Chetmual nello stato di Quintana Roo o da Escarcega nello stato di Campeche. Nonostante siano situate sulla linea di confine, non è possibile entrare da qui in Guatemala.
  • Chichen Itza -- Il sito archeologico più vasto dello Yucatan ed anche il meglio conservato e quindi il più visitato.
  • Coba -- un altro eseso sito archeologico ma non ben conservato.
  • Dzibilchaltun -- Lungo la strada tra [[Merida e Progresso. Solo alcuni edifici sono stati restaurati, gli altri sono in cattive condizioni.
  • Kabah -- Rovine a sud di Uxmal
  • Mayapan -- Un sito importante dal punto di vista storico ma che ha poco da offrire all'occhio.
  • Mahahual -- laid back beach area.
  • Tulum -- Rovine di scarso interesse a ridosso di una magnifica spiaggia del mar dei Caraibi.
  • Uxmal -- Uno dei più interessanti siti archeologici dello Yucatan. Da non perdere.
  • Ednza -- Rovine ben conservate scoperte nel 1950 a un'ora circa di guida da Campeche.

Da sapere[Modifica sezione]

Lingue parlate[Modifica sezione]

Come arrivare[Modifica sezione]

In aereo[Modifica sezione]

In autobus[Modifica sezione]

Tours in unita' di lusso sono disponibili con diversi tour operator come Tours Aldebaran [1]

In treno[Modifica sezione]

Come spostarsi[Modifica sezione]

Da vedere[Modifica sezione]

Durante gli equinozi si portano a termine eventi speciali che includono lo spettacolo senza pari di quello Descenso de Kukulcán, nella piramide principale, stessa che fu costruita con tale perfezione che il sole dell'imbrunire di quelli giorni produce sagome di luce ed ombra che credano l'effetto della discesa del serpente piumato, la principale divinità della cultura maya.

Questo spettacolo si riprodursi "di notte" per mezzo di luce artificiale ogni notte durante lo spettacolo di Luce e Suono di Chichén. Lì nel posto gli daranno informi sullo stesso, prezzi ed orari.

Itinerari[Modifica sezione]

Attività ricreative[Modifica sezione]

Cibi[Modifica sezione]

Bevande[Modifica sezione]

Sicurezza personale[Modifica sezione]

Uscire[Modifica sezione]

Lo Yucatan è un buon trampolino di lancio per Chiapas, Belize, Cuba e Guatemala.



Questo articolo è un outline ed ha bisogno di maggiori contenuti. Ha un template, ma non è abbastanza. Per favore, buttati e aiutalo!

Varianti

Azioni

Docenti dell'articolo

In altre lingue