Aiuta Wikitravel a crescere grazie al tuo contributo: scrivi un articolo! Ecco come.

Verrès

Da Wikitravel.

Verrès è un comune della Valle d'Aosta. Il paese, fondato dai Romani lungo la strada consolare delle Gallie, è dominato dall’imponente maniero fatto costruire da Ibleto di Challant nella seconda metà del XIV secolo.

Da sapere[Modifica sezione]

Geografia[Modifica sezione]

Storia[Modifica sezione]

Come arrivare[Modifica sezione]

In aereo[Modifica sezione]

Aeroporti internazionali di Torino Caselle / Ginevra Cointrin / Milano Malpensa.

In treno[Modifica sezione]

Trenitalia stazione ferroviaria di Verrès .

In auto[Modifica sezione]

  • Dall’Italia: Autostrada A5 uscita Verrès.
  • Dalla Francia: Tunnel del Monte Bianco T1 o Colle del Piccolo San Bernardo (solo in estate) autostrada A5 o SS26 fino a Verrès.
  • Dalla Svizzera: Tunnel del Gran San Bernardo T2 o Colle del Gran San Bernardo (solo in estate) e SS27 fino ad Aosta, poi A5 o SS26 fino a Verrès.

In autobus[Modifica sezione]

Società SADEM e VITA.

In nave[Modifica sezione]

Come spostarsi[Modifica sezione]

Da vedere[Modifica sezione]

  • Castello di Verrès – è un bell’esempio di fortezza medievale, ingentilita da bifore e finestre crociate, porte ad arco, dai colossali camini e da un monumentale scalone.
  • Collegiata di Saint-Gilles – costruita intorno all’anno Mille al centro del paese, è in quasi perfetta simmetria col castello; al suo interno ospita la cappella di Ibleto di Challant.
  • Chiesa parrocchiale di Sant’Egidio – annessa alla Collegiata, è stata costruita su una precedente chiesa romanica.
  • Arboretum Borna di laou – si incontra salendo verso la valle d’Ayas.

Attività ricreative[Modifica sezione]

Opportunità di studio[Modifica sezione]

Opportunità di lavoro[Modifica sezione]

Acquisti[Modifica sezione]

Dove mangiare[Modifica sezione]

Itinerari culturali e gastronomici alla scoperta dei sapori della tradizione caratterizzano tutta la valle centrale. La gastronomia è ricca di piatti preparati con farine integrali, castagne, funghi, frutti di bosco, formaggi, salumi (come il Vallée d’Aoste Lard d’Arnad DOP), abbinati agli ottimi vini locali. I vigneti terrazzati disegnano il paesaggio e regalano vini aromatici, intensi e di ottima qualità, sia bianchi, sia rossi.

Economici[Modifica sezione]

Prezzi medi[Modifica sezione]

Prezzi elevati[Modifica sezione]

Bere[Modifica sezione]

Vita notturna[Modifica sezione]

Dove alloggiare[Modifica sezione]

Economici[Modifica sezione]

Prezzi medi[Modifica sezione]

Prezzi elevati[Modifica sezione]

Comunicazioni[Modifica sezione]

Poste[Modifica sezione]

Telefoni[Modifica sezione]

Internet[Modifica sezione]

Sicurezza personale[Modifica sezione]

Uscire[Modifica sezione]

Ogni prima domenica del mese da maggio fino a ottobre si tiene il mercatino dello scambio e dell’occasione, che richiama moltissimi visitatori.

Escursioni[Modifica sezione]

Itinerari[Modifica sezione]


Quest'articolo è uno stub e ha bisogno del tuo aiuto. Esso contiene minime informazioni. Per favore buttati e aiutalo!



Varianti

Azioni

Docenti dell'articolo

In altre lingue

Altri siti