Aiuta Wikitravel a crescere grazie al tuo contributo: scrivi un articolo! Ecco come.

Venezuela

Da Wikitravel.
America del Sud : Venezuela

Questa pagina non è ancora stata tradotta completamente dalla lingua inglese. Se puoi, terminala o riscrivila tu, eliminando il testo in lingua straniera quando hai finito. Non usare traduttori automatici! Per l'elenco completo delle altre pagine da tradurre dalla stessa lingua vedi la relativa categoria.
Nota: se non vedi il testo da tradurre potrebbe essere nascosto, fai clic su modifica per visualizzarlo.


noframe
Localizzazione
noframe
Bandiera
Flag of Venezuela.svg
In breve
Capitale Caracas
Governo Repubblica federale
Valuta Bolivar (VEB)
Superficie totale: 912,050 km2
terra: 882,050 km2
acque: 30,000 km2
Abitanti 25,375,281 (2005)
Lingua ufficiale Spagnolo (ufficiale), molti dialetti indigeni
Religione nominalmente Cattolici 96%, Protestanti 2%, altri 2%
Elettricità 120-240/60Hz
Presa spina di tipo americano
Prefisso +58
Internet TLD .ve


Il Venezuela è un paese nella parte nord del Sud America. Oltre che con il mar dei Caraibi e con l'Oceano Atlantico, il Venezuela confina con la Colombia a ovest, con il Guayana a est e con il Brasile a sud. È situato sulle maggiori rotte di comunicazioni navali e aeree tra Nord e Sud America. Vicino alle coste venezuelane si trovano anche Aruba, le Antille olandesi e Trinidad e Tobago.

L'Angel Falls (cascata dell'angelo) si trova sull'altipiano Guiana: è la cascata più alta al mondo e grande attrazione turistica.

Regioni[Modifica sezione]

Mappa del Venezuela
Divisioni amministrative 
23 stati (estados, singulare - estado), 1 distretto federale* (distrito federal), e 1 dipendenza federale** (dependencia federal); Amazonas, Anzoategui, Apure, Aragua, Barinas, Bolivar, Carabobo, Cojedes, Delta Amacuro, Dependencias Federales**, Distrito Federal*, Falcon, Guarico, Lara, Merida, Miranda, Monagas, Nueva Esparta, Portuguesa, Sucre, Tachira, Trujillo, Vargas, Yaracuy, Zulia
nota: la dipendenza federale e' formata da 11 gruppi di isole controllate dal governo federale, per un totale di 72 isole.

Citta'[Modifica sezione]

Porti 
Amuay, Bajo Grande, El Tablazo, La Guaira, La Salina, Maracaibo, Matanzas, Palua, Puerto Cabello, Puerto la Cruz, Puerto Ordaz, Puerto Sucre, Punta Cardon

Altre destinazioni[Modifica sezione]

Isla Margarita

Capire[Modifica sezione]

Clima[Modifica sezione]

Generalmente molto caldo e umido. Sulle Ande però si possono anche raggiungere temperature attorno agli zero gradi

Territorio[Modifica sezione]

Il punto più alto è il Pico Bolivar (La Columna) 4,981 m

Storia[Modifica sezione]

Il Venezuela è uno dei tre paesi creati dalla distruzione della Gran Colombia nel 1830 (gli altri due sono Colombia e Ecuador). Per la maggior parte della prima metà del 20° secolo, il Venezuela è stato guidato da dittatori militari, che sostenevano l'industria petrolifera e che fecero importanti riforme sociali. I governi eletti in modo democratico sono iniziati nel 1958.

Elettricità[Modifica sezione]

Il Venezuela usa una tensione di 120 V a 60 Hz di frequenza. Le spine sono identiche a quelle usate negli Stati Uniti (A e B).

Come arrivare[Modifica sezione]