Aiuta Wikitravel a crescere grazie al tuo contributo: scrivi un articolo! Ecco come.

Val di Non

Da Wikitravel.

La Val di Non [1] è un altipiano verde e soleggiato nel Trentino occidentale.


Come arrivare[Modifica sezione]

  • Chi proviene da Sondrio e dal Passo Tonale, oppure dalla Val Rendena, percorre la statale 42 della Valle di Sole per passare poi attraverso il ponte di Mostizzolo.
  • Chi proviene da Bolzano (uscita A22 Bolzano sud) o dalla zona di Caldaro in Alto Adige, segue la statale n. 42 e percorre il passo della Mendola.
  • Il passo Palade si trova a nord della Valle di Non (m. 1518) e segna il confine geografico tra l’Alto Adige e il Trentino.
  • Il passo Palade è percorso da chi proviene dal passo Resia, seguendo la Val Venosta e quindi Merano, lungo la statale n. 238. Collega le due principali località Lana in Valle dell’Adige e Fondo in Valle di Non.
  • La forra della Rocchetta è la porta di ingresso meridionale della valle, per chi viene da Trento o dall’uscita dell’autostrada di S. Michele all’Adige, seguendo la statale n. 43.

Centri[Modifica sezione]

Altre destinazioni[Modifica sezione]

Da sapere[Modifica sezione]

Geografia[Modifica sezione]

Clima[Modifica sezione]

Storia[Modifica sezione]

Lingue parlate[Modifica sezione]

Da vedere[Modifica sezione]

  • Il lago rosso di Tovel
  • Il Canyon Rio Sass nel cuore della borgata di Fondo, percorribile lungo passerelle a sbalzo e scalinate
  • Il bus de la spia di Sporminore, una caverna dall' importante valore speleologico
  • La funicolare, che copre il tratto dal Passo della Mendola fino a S. Antonio nei pressi di Caldaro, è tra le più vecchie d'Europa!

Itinerari[Modifica sezione]

Attività ricreative[Modifica sezione]

  • Golf: Uno dei più belli campi da golf in tutto l’arco alpino si trova nel comune di Sarnonico, in Alta Valle di Non: il Dolomiti Golf Club con 18 buche, driving range, putting green e pitching green.
  • Sci: In Valle di Non vi sono tre comprensori sciistici. A proposito: lungo le piste del Monte Nock a Ruffrè è possibile sciare anche di notte!
  • Ciaspole: Numerosi anche i tracciati allestiti appositamente per essere percorsi con ciaspole e contrassegnati dalle apposite segnaletiche.La "regina" dell’inverno trentino è la Ciaspolada, gara con ai piedi le racchette di neve tra i paesi di Romeno e Fondo.
  • Rafting e canoa: Ideali per andare in canoa e rafting sono le acque delle Valli del Noce. Da non perdere la tradizionale Dragononesa, gara sulla distanza di 12 Km sul lago di S. Giustina nel mese di luglio.

Cibi[Modifica sezione]

Bevande[Modifica sezione]

Sicurezza personale[Modifica sezione]

Uscire[Modifica sezione]


Quest'articolo è uno stub e ha bisogno del tuo aiuto. Esso contiene minime informazioni. Per favore buttati e aiutalo!



Varianti

Azioni

Docenti dell'articolo

In altre lingue

Altri siti