Aiuta Wikitravel a crescere grazie al tuo contributo: scrivi un articolo! Ecco come.

Spezzano della Sila

Da Wikitravel.
Cosenza : Spezzano della Sila

Spezzano della Sila è un comune nella provincia di Cosenza.

Da sapere[Modifica sezione]

Geografia[Modifica sezione]

Paesello pedemontano della fascia presilana, situato ad una altitudine media di 900 slm. Il paesaggio naturale è caratterizzato prevalentemente da boschi di castagno nella parte più bassa e da boschi di conifere e faggio nella parte più a monte. Camigliatello silano è una frazione di Spezzano della Sila ed è noto come stazione sciistica e come luogo di riposo estivo.

Storia[Modifica sezione]

Secondo lo studioso Alessio l'origine del nome "Spezzano" deriva dall'aggiunta al personale latino Spetius del suffisso aggettivale -anus che indica appartenenza. Diversamente, il Rohlfs sostiene che Spetius sia un nome personale. Il primo nucleo abitato fu fondato nel IX secolo da un gruppo di profughi cosentini, costretti a lasciare la propria città a seguito delle incursioni saracene. Inizialmente Spezzano fu una delle baglive di Cosenza e, insieme agli altri casali, fu venduto al Granduca di Toscana (1644). Si sottrasse a questa dominazione soltanto dopo la rivolta di Celico (23 maggio 1647). Durante l'occupazione francese la popolazione si schierò tenacemente dalla parte dei Borboni. Con il riordino amministrativo disposto dal generale Championnet nel 1799, il paese fu elevato a Comune e fu inserito nel cantone di Cosenza. La legge del 19 gennaio 1807 stabilì che Spezzano fosse messo a capo di un governo comprendente tredici Luoghi. Con il decreto del 4 maggio 1811 divenne capoluogo di circondario. Nel 1927 i due comuni di Spezzano Grande e Spezzano Piccolo furono riuniti d'autorità in uno solo, denominato Spezzano della Sila. Nel 1937 i due comuni ritornarono autonomi e, mentre quello di Spezzano Piccolo conservò il vecchio nome, Spezzano Grande mantenne il nuovo.

Come arrivare[Modifica sezione]

In treno[Modifica sezione]

Esiste un servizio ferroviario delle Ferrovie della Calabria, a scartamento ridotto. I treni partono dalla stazione delle Ferrovie della Calabria a Cosenza

In auto[Modifica sezione]

Da cosenza imboccare la SS 107 direzione Crotone

In autobus[Modifica sezione]

Numerosi bus servono la cittadina partenza da piazza dell'autostazione cosenza.

Come spostarsi[Modifica sezione]

Da vedere[Modifica sezione]

Attività ricreative[Modifica sezione]

Acquisti[Modifica sezione]

Dove mangiare[Modifica sezione]

Economici[Modifica sezione]

Prezzi medi[Modifica sezione]

Prezzi elevati[Modifica sezione]

Bere[Modifica sezione]

Vita notturna[Modifica sezione]

Dove alloggiare[Modifica sezione]

Economici[Modifica sezione]

Prezzi medi[Modifica sezione]

Prezzi elevati[Modifica sezione]

Comunicazioni[Modifica sezione]

Poste[Modifica sezione]

Telefoni[Modifica sezione]

Internet[Modifica sezione]

Sicurezza personale[Modifica sezione]

Uscire[Modifica sezione]

Escursioni[Modifica sezione]

Itinerari[Modifica sezione]


Quest'articolo è uno stub e ha bisogno del tuo aiuto. Esso contiene minime informazioni. Per favore buttati e aiutalo!



Varianti

Azioni

Docenti dell'articolo

In altre lingue

Altri siti