Aiuta Wikitravel a crescere grazie al tuo contributo: scrivi un articolo! Ecco come.

Slovenia

Da Wikitravel.
Europa : Europa centrale : Slovenia



panorama di Kamnik da Mali grad
Localizzazione
noframe
Bandiera
noframe
In breve
Capitale Lubiana
Governo Repubblica parlamentare
Valuta Euro (dal 2007)
Superficie 20.273 km²
Abitanti 1.964.036 (2002)
Lingua ufficiale Sloveno
Religione Cattolici (70,8%), Luterani (1%), Musulmani (1%), Atei (4,3%), altro (22,3%)
Prefisso +386
Internet TLD .si

Slovenia (in sloveno Slovenija) [1] è il nome di una nazione dell'Europa centrale, conosciuta anche come la nazione verde (oltre la metà del territorio nazionale è coperta da boschi).

Regioni[Modifica sezione]

Città[Modifica sezione]


Centri Termali[Modifica sezione]

Laghi[Modifica sezione]

  • Bled
  • Bohinj
  • Cerkniško jezero a Cerknica - lago che scompare e riappare (le acque emergono dal sottosuolo nei periodi ricchi di precipitazioni, mentre nei periodi secchi è visibile solo un'immenso campo)

Altre destinazioni[Modifica sezione]


Da sapere[Modifica sezione]

Mappa della Slovenia.

Geografia[Modifica sezione]

La Slovenia è uno stato piccolo 20.273 km², e conta circa 2 milioni di abitanti. Confina con l'Italia, l'Austria, l'Ungheria e la Croazia, ed è bagnata dal Mare Adriatico. La capitale è Lubiana (Ljubljana). La cima più alta è il Monte Triglav/Tricorno (2.864).

Clima[Modifica sezione]

Il clima è continentale - mediterraneo.

Storia[Modifica sezione]

La Slovenia è indipendente dal 25 giugno 1991. Prima faceva parte della Jugoslavia. Dal 1° maggio 2004 è entrata a far parte dell'Unione Europea.

Cultura[Modifica sezione]

Festività[Modifica sezione]

1° e 2° gennaio (Capodanno), 8 febbraio (Giornata della Cultura Slovena), Pasqua, 27 aprile (Giornata della Rivolta contro l'occupazione straniera), 1° e 2 maggio (Giornata del Lavoro), 25 giugno (Festa Nazionale), 15 agosto (Assunzione), 31 ottobre (Giorno della Riforma), 1° novembre (Tutti i Santi), 25 dicembre (Natale), 26 dicembre (Santo Stefano).


Come arrivare[Modifica sezione]

In aereo[Modifica sezione]

L'unico aeroporto internazionale della Slovenia è situato a Brnik-Ljubljana [2]

In treno[Modifica sezione]

Il treno Venezia-Ljubljana con 3 collegamenti giornalieri, ferma anche a Sežana e Postojna. Il costo del biglietto sola andata è di circa € 25,00. Vedi Ferrovie Slovene. Per la Slovenia passano anche i treni diretti in Austria, Bulgaria, Croazia, Germania, Grecia, Macedonia, Repubblica Ceca, Serbia, Svizzera e Ungheria.

In autobus[Modifica sezione]

Collegamenti giornalieri da Trieste.

In auto[Modifica sezione]

In nave[Modifica sezione]

Come spostarsi[Modifica sezione]

In aereo[Modifica sezione]

In treno[Modifica sezione]

In autobus[Modifica sezione]

In auto[Modifica sezione]

In nave[Modifica sezione]

Lingue parlate[Modifica sezione]

La lingua ufficiale è lo sloveno. Nelle località di confine è parlato anche l'italiano, il tedesco, il croato o l'ungherese. La maggior parte delle persone parla/capisce bene l'inglese.

Attività ricreative[Modifica sezione]

Ciclismo, passeggiate, arrampicata, equitazione, nuoto, kayak, rafting, canyoning, torrentismo, vela, windsurf, sci, golf, tennis, pattinaggio su ghiaccio, terme e massaggi.

Moneta[Modifica sezione]

Valuta locale[Modifica sezione]

Dal 1° gennaio 2007 la valuta ufficiale è l'Euro. Prima era il Tallero (SIT).

Costo della vita[Modifica sezione]

Acquisti[Modifica sezione]

I prodotti tipici della Slovenia sono i vini, il pizzo di Idrija, i cristalli di Rogaska Slatina.

Cibi[Modifica sezione]

Tipologia di ristoranti[Modifica sezione]

Bevande[Modifica sezione]

Le due principali birre nazionali (in sloveno pivo) sono Laško e Union. In diverse località troverete anche birre di prodotta in casa, come a Domžale (a 10 km da Ljubljana).

I vini tipici (di diverse regioni) sono Teran, Cviček, Refosco, Malvazija e altri. [3]

La Slovenia e anche nota per gli spiriti: medica (a base di miele), pelinkovec (digestivo a base di assenzio).

Alloggi[Modifica sezione]

La Slovenia dispone di circa 200 alberghi, la maggior parte dei quali è stata rinnovata negli ultimi anni, una decina di ostelli, diverse pensioni e appartamenti a conduzione familiare, e campeggi. Oltre a questi è possibile alloggiare anche nelle quasi 300 fattorie (agriturismi) dov'è possibile godere dello stretto contatto con la natura, gli animali e l'ottimo cibo casareccio.

Educazione[Modifica sezione]

Opportunità di lavoro[Modifica sezione]

Sicurezza personale[Modifica sezione]

Prevenzioni Sanitarie[Modifica sezione]

Rispettare gli usi[Modifica sezione]

Comunicazioni[Modifica sezione]

Da consultare: Frasario sloveno

Poste[Modifica sezione]

Telefoni[Modifica sezione]

Internet[Modifica sezione]

Eu-flag.png Unione Europea Austria - Belgio - Bulgaria - Cipro - Danimarca - Estonia - Finlandia - Francia - Germania - Grecia - Irlanda - Italia - Lettonia - Lituania - Lussemburgo - Malta - Paesi Bassi - Polonia - Portogallo - Regno Unito - Repubblica Ceca - Romania - Slovacchia - Slovenia - Spagna - Svezia - Ungheria

Varianti

Azioni

Docenti dell'articolo

In altre lingue

Altri siti