Aiuta Wikitravel a crescere grazie al tuo contributo: scrivi un articolo! Ecco come.

Sikinos

Da Wikitravel.
Cicladi : Sikinos
Sikinos:L'abitato di Kastro
Cartina
Cartina dell'isola di Naxos e sua localizzazione


In breve
Nome Sikinos
Nome
ufficiale
Σίκινος
Status Comunità rurale
Classifica Isola mediterranea
Nazione Bandiera greca Grecia
Regione Egeo meridionale
Prefettura Cicladi
Superficie 42,507 km²
Abitanti 238
CAP 84010
Prefisso +30 22860
Il villaggio di Sikinos
Sikinos.jpg
Tratto di costa deserta a Sikinos

Sikinos (in Greco Σίκινος) è un'isola greca dell'arcipelago delle Cicladi.

Luoghi[Modifica sezione]

  • Choriò e Kastro, -- Distanti fra loro solo un qualche centinaio di metri, sono i due villaggi principali di Sikinos. In conseguenza del fenomeno dell'emigrazione che ha colpito Sikinos, molte delle case dei due centri risultano oggi disabitate e si rianimono solo nel periodo estivo. Entrambi sono villaggi molto pittoreschi con case di pietra trattate a calce che si affacciano su stretti vicoli.
  • Alopronia -- Alopronia è lo scalo principale dell'isola dove attraccano i traghetti dal [[Pireo e dalla vicina isola di Ios. È anche un centro balneare con un litorale circostante ricco di spiaggie. Qui si trova la grotta "Mavri Spilià" molto visitata.

Da sapere[Modifica sezione]

Sikinos, una delle più piccole delle Cicladi ed anche una delle meno visitate dell'arcipelago. Giace tra Ios e Folegandros ed ha una forma stretta e allungata. La sua superficie è di appena 41 km2. Il suo territorio è per lo più roccioso e l'unica cultura di una certa rilevanza è quella dell'olivo. L'apicoltura è anche praticata e il miele di Sikinos è eccellente.

Come arrivare[Modifica sezione]

In aereo[Modifica sezione]

In nave[Modifica sezione]

  • Dal Pireo con i traghetti "ROMILDA" e "DALIANA" della compagnia G.A. Ferries. Servizio valido dal 14/6/2007 fino al 6/9/2007. La traversata dura 11 ore circa.
  • Da Syros con il traghetto ARTEMIS in periodo estivo, con frequenza bisettimanale o trisettimanale.
  • Da Santorini, sempre con l'ARTEMIS nel giro di ritorno, o con i traghetti tradizionali che da Santorini vanno verso Mykonos, Naxos, Paros, e fermano ad Ios.
  • A Sikinos ferma anche, due volte la settimana in alta stagione, la nave veloce AIOLOS KENTERIS II della NEL, che fa la spola da e per le isole dell'Egeo Nord Orientale.

Come spostarsi[Modifica sezione]

Da vedere[Modifica sezione]

  • Chiesa della Pantanassa -- Una chiesa dedicata alla Madonna nel centro di Kastro e in puro stile cicladico.
  • Agios Bassilios e Agioi Anargyroi -- Due piccole chiese fuori del villaggio di Kastro.
  • Monastero di Crisopiyì (Monastero della fonte aurea) -- Un monastero che fungeva da rifugio degli abitanti all'epoca in cui Sikinos era oggetto d'incursioni dei pirati. Il lonastero infatti assomiglia ad una fortezza. Il monastero fu costruito nel 1690 .
  • Episkopi -- Un'area archeologica a sud ovest di Choriò. Vi si trovano i ruderi di una chiesa che sorse su un tempio pagano forse dedicato ad Apollo.
  • Ayios Georgios, Dialiskari, Ayios Pantelimon -- I nomi delle spiagge nei dintorni dello scalo di Alopronia

Attività ricreative[Modifica sezione]

Dove mangiare[Modifica sezione]

  • Siccome nell'isola attualmente esistono solo due piccoli alberghi, e qualche affittacamere, è possibile procurarsi da mangiare in autonomia sia ad Alopronoia, dall'unica bottega, Flora, che affitta anche qualche stanza, oppure a Chorio/Kastro, dove ci sono un (ottimo) fornaio, qualche bar, alcune taverne tradizionali (ottima Klimateria), e tre minimarket.

Ad Alopronoia è possibile mangiare alla taverna Tò Meltemi, sul porto, che offre buona cucina tradizionale, oppure sulla spiaggia, da Lucas, che affitta anche stanze nel villaggio. Esiste anche una sorta di pub/pizzeria, che dà sempre sul porto.


Vita notturna[Modifica sezione]

La vita notturna di Sikinos è limitata dal fatto che sono pochissime le abitazioni esistenti, e vi è praticamente solo una strada, oltre a quella appena aperta per raggiungere una spiaggia. Inoltre, non vi sono noleggi nè di auto nè di moto, quindi, a meno di non portarsi dietro un mezzo (altamente sconsigliato, data la logistica) gli spostamenti di tutti, residenti compresi, avvengono con un unico bus navetta, che fa la spola tra Chorio/Kastro e Alopronoia con buona frequenza, fino alla mezzanotte.

Dove alloggiare[Modifica sezione]

  • Porto Sikinos -- 840 10, Alopronia. Tel.: +30 22860 51220. Fax: +30 22860 51247. E-mail: info@portosikinos.com. sito web. Albergo di cat "C" aperto da giugno a settembre.
  • Kamares -- 840 10, Alopronia. Tel.: +30 22860 51281, +30 22860 51234. Fax: +30 22860 51205. Gestore: Manalis Georgios. 18 stanze per vacanze.
  • Lucas -- 840 10, Alopronia. Tel.: +30 22860 51076. Una taverna con annesse 11 stanze per vacanze. A 300 m. dal mare.
  • Flora -- Tel.: +30 22860 51214, +30 22860 51261. Pensione con 8 stanze aperta da giugno a ottobre. A 400 metri dalla spiaggia.
  • Galini -- Tel.: +30 22860 51004, 51005. 9 stanze per vacanze a 200 metri dal mare.

Comunicazioni[Modifica sezione]

Sicurezza personale[Modifica sezione]

Uscire[Modifica sezione]

  • Kountouris Travel -- Agenzia marittima. Tel.: +30 22860 51168, +30 22860 51241. Fax: +30 22860 51168. L'agente marittimo delle principali compagnie che operano sullo scalo di Sikinos

www.sikinos.gr

Itinerari[Modifica sezione]


Questo articolo è un outline ed ha bisogno di maggiori contenuti. Ha un template, ma non è abbastanza. Per favore, buttati e aiutalo!

Varianti

Azioni

Docenti dell'articolo

In altre lingue