Aiuta Wikitravel a crescere grazie al tuo contributo: scrivi un articolo! Ecco come.

Santa Maria di Leuca

Da Wikitravel.
Puglia : Lecce : Santa Maria di Leuca

Santa Maria di Leuca è una delle frazioni del comune di Castrignano del Capo insieme a Salignano e a Giuliano di Lecce, in Provincia di Lecce. Santa Maria di Leuca è la zona sul promontorio (su cui si trova la Basilica e il faro) mentre la Marina di Leuca è situata più in basso e compresa tra la punta Meliso e la punta Ristola.

Da sapere[Modifica sezione]

Vista dal mare Santa Maria di Leuca si rivela con un paesaggio ed una luce di rara bellezza, preservata dal promontorio Japigio su cui svetta la basilica pontificia minore di Santa Maria de Finibus Terrae ed il bianco faro. Cesellata dall'azione del vento, la costa è un susseguirsi di scogliere rocciose a picco sul mare, grotte e cavità marine di impareggiabili forme e colori. Tra poseidonie e banchi di corallo bianco, sono pesci e crostacei i veri signori di queste profondità ricche di triglie, scorfani, aragoste e cernie giganti.

Nella campagna dei dintorni, attraverso Castrignano del Capo, Salignano e Giuliano di Lecce, non mancheranno di stupirvi i mandorli in fiore a fine dicembre, l’operosità di una civiltà contadina che cura con maniacale perizia ogni appezzamento di terreno e l’antica saggezza popolare che ritroverete perdendovi nei caratteristici borghi a contatto con l’amabile ed ospitale gente del Capo di Leuca.

Storia[Modifica sezione]

Scalo nel traffico marittimo tra oriente e mediterraneo occidentale. Da scavi effettuati sulla sommità del promontorio è emerso che Santa Maria di Leuca è abitata dall'età del bronzo. Nel 500 un signore di Alessano, Andrea Gonzaga, fece costruire una torre per scongiurare l' attacco dei turchi e dei pirati " torre vecchia" che poi fu ribattezzata "torre degli uomini morti". I predoni, nonostante le opere di difesa, riuscivano sempre a terrorizzare la popolazione costringendola ad abbandonare le proprie case e anche la chiesa. Nel 1873 iniziò il recupero della zona e fu costruito il faro. Man mano le abitazioni crescevano e si creavano anche le industrie, soprattutto quelle per la seta, la coltivazione della terra portò i suoi frutti facendo crescere il mercato dell' olio e del vino. Anche il mare ebbe la sua importanza, con le imbarcazioni e i pescatori. Fino ad oggi che è una delle principali mete turistiche del Mezzogiorno.

Come arrivare[Modifica sezione]

In aereo[Modifica sezione]

L'aeroporto di Brindisi Papola Casale assicura giornalmente i collegamenti con tutti gli scali nazionali ed internazionali. Richiedete le tariffe economiche al vostro agente di viaggio.

In treno[Modifica sezione]

La stazione FS di Lecce è servita da treni Intercity e da treni rapidi con servizio di wagons-lits e cuccette. Condizioni particolari si possono richiedere per il comodo servizio di auto al seguito informandosi nella stazione di partenza.

In auto[Modifica sezione]

Autostrada A14, uscita al casello Bari nord. raccordo con la superstrada Bari-Brindisi-Lecce-Gallipoli-Santa Maria di Leuca.

In autobus[Modifica sezione]

Regolare servizio di linea in autopullman da numerose città.

In nave[Modifica sezione]

Per chi proviene o per chi intende proseguire per la Grecia un servizio traghetto ed un veloce catamarano assicurano collegamenti giornalieri con il Salento. I porti turistici offrono la possibilità di ormeggiare ai natanti, risultando, tra l'altro, approdi strategici per chi è diretto a Sibari in Grecia.

Come spostarsi[Modifica sezione]

Da vedere[Modifica sezione]

Attività ricreative[Modifica sezione]

Apprendere[Modifica sezione]

Oportunità di lavoro[Modifica sezione]

Acquisti[Modifica sezione]

Dove mangiare[Modifica sezione]

Economici[Modifica sezione]

Prezzi medi[Modifica sezione]

Prezzi elevati[Modifica sezione]

Bere[Modifica sezione]

Il Negroamaro è il vino tipico di questa zona della Puglia.

Vita notturna[Modifica sezione]

Dove alloggiare[Modifica sezione]

Economici[Modifica sezione]

Prezzi medi[Modifica sezione]

Prezzi elevati[Modifica sezione]

Comunicazioni[Modifica sezione]

Poste[Modifica sezione]

Telefoni[Modifica sezione]

Internet[Modifica sezione]

Sicurezza personale[Modifica sezione]

Voltaggio elettrico[Modifica sezione]

Uscire[Modifica sezione]

Escursioni[Modifica sezione]

Itinerari[Modifica sezione]

Varianti

Azioni

Docenti dell'articolo

In altre lingue

Altri siti