Aiuta Wikitravel a crescere grazie al tuo contributo: scrivi un articolo! Ecco come.

Salvador

Da Wikitravel.
(Reindirizzamento da Salvador (Bahia))
Salvador

Salvador è la città capitale dello Stato di Bahia, in Brasile. Con una magnifica città vecchia (patrimonio dell'UNESCO), una scena musicale vivace e il Carnevale è considerata come uno dei punti in cui è nata e si è formata la vera cultura brasiliana.

Da sapere[Modifica sezione]

L'estremità meridionale

Storia[Modifica sezione]

Fondata nel 1549, Salvador era la capitale della tratta degli schiavi, un'eredità che rimane ancora oggi nella vasta popolazione nera. La cultura che ne è derivata per molti aspetti supera il resto del Brasile: nella musica per esempio molti dei nomi più importanti del XX secolo vengono da Salvador, come Dorival Caymmi, Gilberto Gil e Caetano Veloso. Nella letteratura si può nominare Jorge Amado. Una città vivace e divertente e la gente è piuttosto amichevole.

Orientarsi[Modifica sezione]

Salvador si trova su una penisola che protegge la Baía de Todos os Santos ("Baia di Ognissanti") dall'Oceano Atlantico. È la terza città più grande del Brasile e si estende per diversi chilometri all'interno. La maggior parte dei turisti però si ocncentra sui quartieri lungo la costa dove la baia incontra l'oceano. Il clima tropicale offre una natura lussureggiante.

Una scogliera alta 100m che corre lungo la costa divide la città in Cidade Alta, in cima alla scogliera, e Cidade Baixa sulla baia. La prima contiene il Pelourinho, il vecchio centro storico con gli edifici coloniali, i siti storici, musei, ristoranti, bar, alberghi, negozi di artigianato e le scuole di musica, danza e capoeira, il tutto in una zona che è piena di turisti ma che si sviluppa lungo stradine tipiche. L'altra zona è invece più commerciale, con il traffico di tutti gli autobus che vengono dalle altre zone di Salvador.

Fuori da questa zona ci sono quartieri lungo la spiaggia che si allunga sulla penisola davanti all'oceano. Barra sulla punta della penisola è la maggiore alternativa per uscire da Pelourinho, poco oltre ci sono Rio Vermelho e Amaralina, con una vita notturna meno influenzata dal turismo straniero. Oltre c'è il quartiere di Itapuã, con una vita notturna vivace e pochi turisti. Verso nord ci sono chilometri e chilometri di magnifiche spiagge, tutte raggiungibili in autobus.

La costa a nord oltre Pelourinho è più tranquilla. L'interno di Salvador è dove si è sviluppata la città moderna, con quartieri residenziali, autostrade, centri commerciali.

Ai residenti piace condividere coi turisti le proprie abilità di ballerini e musicisti, tanto che sono considerati tra i più amichevoli al mondo. I turisti sono sempre i benvenuti e sono accolti con calore.

Gli abitanti[Modifica sezione]

Gli abitanti di Salvador così come gli abitanti dello Stato di Bahia, hanno la fama di essere rilassati, alla mano, e amanti del divertimento, anche per gli standard brasiliani. Dall'altra parte, questo è interpretato anche in modo negativo come pigrizia e poca voglia di lavorare, in contrasto con la gente diSan Paolo. Difficile da credere, vedendo il comportamento di pedoni e autisti in mezzo al traffico. Comunque sia, pochi sembrano preoccuparsi di questa reputazione, anche la parte cattiva, e anzi scherzano a proposito della propria supposta pigrizia. Inoltr ela maggior parte dei brasiliani è comunque d'accordo nel ritenere i soteropolitanos gente amichevole e accogliente.

Il Brasile è terra di diseguaglianze sociali, ma in pochi posti è così evidente come a Salvador. La segregazione sociale è evidente, con molti abitanti della classe media e più ricca che vivono in quartieri chiusi da cancelli, in contrasto con i quartieri poveri delle zone più elevate.

Come arrivare[Modifica sezione]

In aereo[Modifica sezione]

L’aeroporto internazionale Deputado Luis Eduardo Magalhães è uno dei più importanti del Brasile ed è collegato direttamente a diverse città brasiliane, statunitensi ed europee. Si trova a 28 km dal centro, raggiungibile con i taxi o i minibus.

Come spostarsi[Modifica sezione]

A piedi[Modifica sezione]

Il vecchio centro storico si gira a piedi. Per salire o scendere potete prendere l’ascensore Elevador Lacerda o il tram. Portatevi un po’ di moneta, la tariffa è di R$0.15 e ricordate che le strade tra le due parti possono essere pericolose anche di giorno.

In bus[Modifica sezione]

Come in altre città brasiliane il servizio dei bus è frequente ma piuttosto caotico. Il sito della Superintendência de Transporte Público può comunque esservi d’aiuto [1] (solo in portoghese).

In metro[Modifica sezione]

La metro di Salvador va da Lapa (in centro) a Bom Juá. La stazione diCampo da Pólvora è a 700 metri dal centro storico e Acesso Norte è vicina al centro commerciale Bela Vista.

La linea 2 collega la città all’aeroporto.

In treno[Modifica sezione]

Il servizio ferroviario suburbano collega Calçada nella città bassa a Paripe.

In taxi[Modifica sezione]

Preparatevi a contrattare il prezzo, pochi tassisti usano il tassametro. Però in taxi si può andare ovunque. Ricordatevi di non dividere mai la corsa con degli sconosciuti.

Da vedere[Modifica sezione]

Architettura[Modifica sezione]

Salvador

Al centro della Cidade Alta ci sono 2 grandi piazze, Praça da Sé e Terreiro de Jesus unite all’angolo dalla cattedrale. La seconda è una delle zone più vivaci della città. Praça da Sé ha fontane e i resti della vecchia chiesa. Il Terreiro de Jesus è luogo storico di celebrazioni religiose, circondato da 4 chiese e dall’ottocentesco palazzo della Faculdade de Medicina.

  • Praça Municipal, Praça Tomé de Souza. Un tempo centro del Brasile coloniale, oggi offre splendidi scorci anche sul mare. Notevole il Palácio Rio Branco, ricostruito nel 1919; la struttura originale del 1549 ospitava l’ufficio di Tomé de Souza, il primo governatore generale del Brasile  edit
  • Largo do Pelourinho — la piazza della colonna, uno dei luoghi più vecchi della città.
  • Mercado Modelo — il mercato principale della città, nella vicina piazza si possono vedere i capoeiristi, non a caso la capoeira è nata proprio in questa zona.
  • Solar do Unhão — il posto migliore dove ammirare il tramonto nella Baía de Todos os Santos. All’interno c’è un piccolo museo(Museu de Arte Moderna) e a volte ci sono concerti jazz.
  • Forte de Santo Antônio da Barra, Largo do Farol da Barra, +55 71 3264-3296, [2]. Il più vecchio forte di Bahia, del 1698. Oltre allo splendido panorama ospita il museo navale.  edit
  • Elevador Lacerda, Rua da Conceição da Praia, Salvador, Bahia, Brasil (near the Comércio), +55 71 3103-3103. Il bellissimo ascensore art-deco unisce la Cidade Alta con Comércio via 4 ascensori che percorrono 72 m in circa 30 sec. Il primo venne installato dai gesuiti nel 1610 per trasportare merci e passeggeri dal porto all’insediamento. Nel 1868 venne inaugurata la struttura in ferro sostituita dal sistema elettrico nel 1928. Davanti si può ammirare la Câmara Municipal, il municipio del XVII secolo. R$0.15.  edit

Siti religiosi[Modifica sezione]

  • Convento de Igreja de São Francisco, [3]. Importante sito coloniale, la chiesa venne costruita nel periodo 1708-1723, ma gli interni sono stati decorati da vari artisti durante tutto il XVIII secolo e sono considerate tra i migliori esempi dell’arte barocca portoghese-brasiliana.  edit
  • Igreja do Nosso Senhor do Bonfim piccola chiesa a nord, considerata uno dei più importanti luoghi di pellegrinaggio del Brasile. Si arriva a Bonfim in bus in circa 15 minuti.
  • Igreja da Ordem Terceira de Sao Francisco, Rua São Francisco, Salvador. R$ 3.  edit

Musei[Modifica sezione]

  • Museu da Cidade (Cidade museum), Largo do Pelourinho, 3 - Pelourinho, Salvador - BA, 40026-280, Brazil, +55 3321 1967, [4]. R$ 3.  edit
  • Museu da Misericórdia, Nossa Senhora da Misericórdia, Salvador, Bahia, Brazil ‎, +55 71 3322 7355, [5]. R$5.  edit
  • Museu Afro-Brasileiro, [6]. M-F 9am-6pm, Sa Su 10am-5pm. R$ 5.  edit
  • Museu de Arte da Bahia, 7 de Setembro 2340. R$5/3.  edit
  • Museu de Arqueologia e Etnologia, Faculdade de Medicina, Terreiro de Jesus, [7]. R$6.  edit
  • Museu Náutico da Bahia, Largo do Farol da Barra, +55 3264 3296, [8]. R$10/5.  edit
  • Museu de Arte Moderna, Contorno s/n, +55 3117 6139, [9]. Avanguardia ma anche orari non sempre rispettati. Prendete un taxi perché è in una zona isolata e ci sono stati episodi di rapine ai danni dei turisti. R$6/3.  edit
  • Museu Carlos Costa Pinto, 7 de Setembro 2490, [10]. Collezione della coppia Carlos de Aguiar Costa Pinto e sua moglie Margarida, entrambi nati a Bahia alla fine dell’Ottocento. La collezione è notevole e molto bello anche il bar all’aperto. R$5.  edit

Spiagge e parchi[Modifica sezione]

  • Abaeté Park parco che si estende attorno all'omonimo lago. Bello il contrasto tra l'acqua scura e la spiaggia bianca. Bar e intrattenimenti in zona.
  • Praia Porto da Barra (spiaggia Porto da Barra), Praia Porto da Barra, Salvador, Bahia (vicino Avenida Oceânica e Avenida Sete de Setembro). Praia Porto da Barra sembra Pelourinho: piccola pittoresca, affollata, piena di venditori di qualsiasi cosa e circa la metà della gente è straniera. A sinistra del faro Praia do Farol da Barra è famosa tra i surfisti. Ci sono bar e ristoranti aperti tutto il giorno, ma di notte può essere meno piacevole.  edit

Cosa fare[Modifica sezione]

L'ideale per il divertimento è andare in vacanza a Salvador durante il carnevale. Ci sono comunque molte altre occasioni e possibilità di divertimento tra cui il golf, il surf in spiaggia, visitare le aree naturali e molto altro.

Carnevale[Modifica sezione]

Il carnevale di Salvador, il più grande del mondo

Secondo il Guinness dei Primati, il Carnevale di Salvador è il più grande del mondo. Dura settimane e attrae migliaia di brasiliani e turisti da ogni dove. Le parate seguono generalmente tre circuiti: uno nel centro storico Pelourinho (coi gruppi in costume), uno a Campo Grande, dove si suona la samba, e negli ultimi anni quella di Barra/Ondina, dove la moderna musica brasiliana Axé si unisce a ritmi e musiche di altri generi e stili, e le bande sfilano tra i palchi Camarote da una parte e la spiaggia dall'altra. Per assistere potete stare sui palchi a lato o prendere una delle magliette che vi consente di passeggiare assieme ai vari gruppi.

Dove mangiare[Modifica sezione]

I ristoranti a Bahia sono ottimi e offrono quasi tutti cucina sudamericana con qualche eccezione. Provate i piatti a base di pesce come il badejo grigliato. A Terreiro de Jesus si mangia bene aacnhe agli stand degli Afro-Brasiliani baianas con i loro tradizionali vestiti bianchi. Provate la Abara: crema di fagioli, olio di dende e cipolle cotte in foglia di banana e spezie.

La acarajé sono frittelle di fagioli e cipolle fritte in olio di palma con vatapá (crema di gamberi, piccante). Le vendono i Baianas per strada.

Economici[Modifica sezione]

  • Acarajé da Cira, Largo de Itapuã, 3249-4170.
  • Acarajé da Dica, Rua J, Castro Rabelo, Pelourinho.
  • Quiosque de Amaralina, Ave Otávio Mangabeira, Amaralina.

Prezzi medi[Modifica sezione]

  • Bistrô PortoSol, (vicino Porto da Barra). Piccolo ristorante austro-ungarico getito da un austriaco on sua moglie.
  • Companhia da Pizza, Rio Vermelho, pizzeria famosa in città.
  • Maria Mata Mouro, Pelourinho. Piccolo, solo 12 tavoli ma buono. Provate i gamberi.
  • Meridiano, Ave Tancredo Neves (davanti Casa do Comércio). Cucina gormet a buon prezzo.
  • Panela da Bahia, Pelourinho, Rua Frei Vicente, 7. Cucina di Bahia e drink dai gusti tropicali, molto buono.

Costosi[Modifica sezione]

  • Amado, Ave Contorno. Cucina contemporanea.
  • Barbacoa, Ave Tancredo Neves. Carne a una delle migliori feijoada di Salvador.
  • Boi Preto, Boca do Rio (davanti Aeroclube Plaza Show vcicino al centro congressi). Una delle migliori churrascarias in città.
  • Mistura, Itapoã. Specializzato in piatti di pesce e cucina internazionale.

Dove bere[Modifica sezione]

Vita notturna[Modifica sezione]

Dove alloggiare[Modifica sezione]

Ci sono alloggi per tutte le tasche ed esigenze. I più cari sono vicini alla spiaggia.

Economici[Modifica sezione]

  • Ibis Salvador Rio Vermelho, Rua Fonte do Boi, 215, Rio Vermelho, (71) 3172-4100, [11].
  • Hotel Ondimar, Ave Oceânica, 1843, Ondina, (71) 3339-8383, [12].
  • Hotel San Marino, AAv. Presidente Vargas, 889, Barra, (71) 2106-0066, [13].
  • Sol Plaza Sleep, Ave Otávio Mangabeira, 4581, Praia de Armação, (71) 3418-3699, [14].
  • Sao Jorge, in Pelourinho, [15].

Prezzi medi[Modifica sezione]

  • Vila Galé Salvador, Ave Rua Morro Escravo Miguel, 320 Ondina CEP 41 700.000 Salvador Bahia - Brasil, 351 217 9076190 (), [18]. A Praia de Ondina  edit
  • Pousada Rancho Fundo, Salvador / Abrantes, Lot. Las Palmas, Camacari -Ba 42480-000, (+55) 71 3623-2606 (), [19]. Sitio (una specie di fattoria) vicino alle spiagge mid.  edit
  • Mercure Salvador Rio Vermelho, Rua Fonte do Boi, 215, Rio Vermelho, (+55)7131729200, (Fax: (+55)7131729286), [20].
  • Golden Park Hotel, Av. Manoel Dias da Silva, 979, Pituba, (71) 2201-5622, [21].
  • Marazul Hotel, Av. Sete de Setembro, 3937, Barra, (71) 3264-8200, [22]
  • Atlantic Towers, Av. Oceânica, 1545, Ondina, (71) 2203-3000, [23]

Costosi[Modifica sezione]

  • Aram Yami, Rua Direita de Santo António, 132, Centro Histórico, 40301- 280 Salvador da Bahia Brazil, +55(71)32429412, [24]. Rua Direita de Santo António, 132, Centro Histórico, 40301- 280 Salvador da Bahia Brazil  edit
  • Pestana Bahia, Rua Fonte do Boi, 216, Rio Vermelho, +(55) 7121038000, [28]. 430 stanze, l'hotel più grande della città.
  • Pestana Bahia Lodge, Rua Fonte do Boi, 216, Rio Vermelho, +(55) 7121038000 [29].
  • Villa Bahia, Pelourinho, (71) 3322 4271, [30]. Villa Bahia Hotel hotel di lusso in stile coloniale.

Sicurezza personale[Modifica sezione]

Salvador è famosa per i reati ai danni dei turisti che girano senza prendere precauzioni o facendo poca attenzione. I siti turistici più importanti come Pelourinho e Mercado Modelo, ed eventi come il Carnevale però sono solitamente molto controllati dalle forze dell’ordine.

È sempre meglio girare di giorno se vi spostate a piedi, in bus o in bici. Non portate con voi oggetti di valore e mai troppo denaro. Le spiagge di Flamengo e Stella Maris sono tranquille durante il giorno.

Di regola, non fidatevi degli sconosciuti che vi vengono incontro in modo amichevole.

Di notte è meglio prendere un taxi per uscire e restate in zone affollate. Se non vedete altri turisti state ancora più attenti.

  • Alcune zone frequentate da turisti di notte possono essere pericolose come il porto di Barra. Evitate la spiaggia di notte.
  • La lunga strada che dalla città vecchia va al porto va evitata anche di giorno. Prendete sempre l’ascensore.
  • Se alloggiate a Barra attenti alla favela vicino Shopping Barra, specie di notte. Anche la zona a est verso la spiaggia può essere pericolosa.
  • Attenti al traffico. Anche quando attraversate a un passaggio pedonale con semaforo, muovetevi solo quando le macchine sono ferme.
  • Mai dividere il taxi con sconosciuti, potrebbe essere una scusa per rapinarvi.
  • Attenti ai bambini a Pelourinho, spesso sono borseggiatori.

Fuori città[Modifica sezione]

In giornata all’isola di Itaparica. Salvador è un’ottima base per raggiungere anche:

  • Praia do Forte. Spiaggia e santuario delle tartarughe "Project Tamar".
  • Arembepe. Piccola spiaggia lungo la Costa dos Coqueiros dove fare surf.
  • Imbassai. A nord di Praia do Forte, villaggio tranquillo tra il mare e un fiume, il panorama è splendido.
  • Boipeba. Splendida isola
  • Morro de Sao Paulo. Isola molto frequentata da turisti e brasiliani, spiagge bellissime.
  • Massarandupió. a 90 km da Salvador,un vero paradiso con una spiaggia semideserta. Camminando si raggiunge una zona per nudisti. Area campeggio vicino alla spiaggia.



Questo articolo è un outline ed ha bisogno di maggiori contenuti. Ha un template, ma non è abbastanza. Per favore, buttati e aiutalo!