Aiuta Wikitravel a crescere grazie al tuo contributo: scrivi un articolo! Ecco come.

Porto Pino

Da Wikitravel.

Porto Pino[Modifica sezione]

PortoPino9030691 775x300.jpg

Non occorre viaggiare da una parte all'altra del mondo per trovare qualcosa di esotico, potete trovare tutto ciò che state cercando nell'incredibile ricchezza ambientale e naturalistica del comprensorio di Porto Pino. Spiagge lunghissime, calette con sabbia rosa ed acqua cristallina, dune, scogliere, pinete, fondali straordinari, e all'interno vigneti, grotte, boschi e tanta cultura. Una destinazione straordinaria dalle svariate sfumature e bellissimi paesaggi naturali per una vita in armonia con se stessi e con le persone più care.

Spiagge con sabbia rosa e acqua cristallina, Calette, Dune, Scogliere, Fondali, Lagune e fenicotteri, Pinete, Ginepri secolari e macchia mediterranea. Porto Pino, perla del mediterraneo. Così lontano dall'inquinamento, così vicino alla perfezione della natura.

Da sapere[Modifica sezione]

(In fase di completamento)

Geografia

Localizzazione

InqSat PortoPino Sardegna 300.jpg

Come arrivare[Modifica sezione]

Per la grande varietà di luoghi da vedere nei dintorni è consigliata la disponibilità di un'auto.

Da Cagliari (Porto o Aeroporto Elmas) 1. Seguire le indicazioni per la superstrada a 4 corsie per Iglesias (si oltrepassano Assemini-Decimomannu-Siliqua-Musei) - 2. Oltrepassata l’uscita per Musei uscire a DS per Villamassargia-Carbonia - 3. Al semaforo di Villamassargia a DS per Carbonia (4 corsie) - 4. In prossimità di Carbonia proseguire fino alla SS126 e prendere direzione S.Antioco - 5. Ci si troverà sulla SS con varie rotonde di uscita per Carbonia – sempre dritto. - 6. Proseguire in direzione di San Giovanni Suergiu e attraversarlo. - 7. Rimanendo sulla litoranea, dopo la deviazione per Porto Botte finire il grande curvone leggermente in salita ed uscire a DS sulla SP73 (rif. Direzione Villarios-Cannigonis) - 8. Rimanere sulla litoranea SP73 fino in fondo all’incrocio a T di Is Pillonis dove si procederà a DS per Porto Pino.

• Nota: il percorso più corto prevede l'attraversamento della parte montuosa fra Siliqua e Giba, molto panoramica e con bellissimi laghi, ma un po' tortuosa.

Da Olbia (Porto o Aeroporto)- Porto Torres - Alghero 1. Seguire le indicazioni per la superstrada 131 a 4 corsie per Cagliari 2. Si oltrepassa Oristano 3. Oltrepassata l’uscita per Sanluri uscire a DS per Samassi sulla SS197 4. Proseguire per Vallermosa e attraversarla. Dopo circa 500m dalla fine del centro abitato al bivio tenere la DS (direz. Domusnovas) 5. Dopo circa 7km si troverà una traversa a SN con un piccolo svincolo – voltare a SN 6. In prossimità dello svincolo con la superstrada 130 tenere la DS in direzione Iglesias 7. Oltrepassata l’uscita per Musei uscire a DS per Villamassargia-Carbonia 8. Al semaforo di Villamassargia a DS per Carbonia (4 corsie) 9. In prossimità di Carbonia proseguire fino alla SS126 e prendere direzione S.Antioco 10. Ci si troverà sulla SS con varie rotonde di uscita per Carbonia – sempre dritto. 11. Proseguire in direzione di San Giovanni Suergiu e attraversarlo. 12. Rimanendo sulla litoranea, dopo la deviazione per Porto Botte finire il grande curvone leggermente in salita ed uscire a DS sulla SP73 (rif. Direzione Villarios-Cannigonis) 13. Rimanere sulla litoranea SP73 fino in fondo all’incrocio a T di Is Pillonis dove si procederà a DS per Porto Pino.


Da vedere[Modifica sezione]

(In fase di completamento)

Spiagge


Dune


Pineta


Subacquea


Attività ricreative[Modifica sezione]

Sport Diving - Immersioni Wind Surf e Kite Surf



Dove alloggiare[Modifica sezione]

Appartamenti e B&B

Dove mangiare[Modifica sezione]

(In fase di completamento)

Riferimenti e Link[Modifica sezione]

Promozione turistica Porto Pino



PortoPino 17:43, 20 feb 2010 (CET)



Varianti

Azioni

Docenti dell'articolo

In altre lingue