Aiuta Wikitravel a crescere grazie al tuo contributo: scrivi un articolo! Ecco come.

Patrasso

Da Wikitravel.
Peloponneso : Acaia : Patrasso
Il centro di Patrasso visto dal porto


In breve
Nome Patrasso
Nome
ufficiale
Πάτρα
Nazione Grecia
Regione Peloponneso
Prefettura Acaia
Abitanti 161,114
Superficie 125.4 km²
Altitudine 0 m s.l.m.
Sito web Sito istituzionale


Patrasso (Πάτρα in greco moderno. Πάτραι in greco antico) [1] è una città portuale greca nell'Acaia nel Peloponneso da cui partono i traghetti per l'Italia e le isole di Cefalonia e Itaca.
Patrasso è capoluogo amministrativo, oltre che della prefettura di Acaia, anche della Grecia occidentale, una regione che comprende le prefetture dell'Elide e della Etolia Acarnania, quest'ultima situata al di là del canale di Corinto ed unita all'Acaia da un grandioso ponte, il ponte di Rio-Antirio [2]. Patrasso è stata capitale europea della cultura nell'anno 2006.


Da sapere[Modifica sezione]

Pur essendo la 3^ città greca per numero di abitanti, Patrasso ha un interesse turistico non eccessivo. La realizzazione della tangenziale ha comunque contribuito a un alleggerimento notevole del suo traffico e la città è oggi più vivibile. La zona più interessante di Patrasso è forse il quartiere residenziale che si estende sul lungomare (uscendo dal porto sulla sinistra) che poi sfuma in un modesto ma a tratti grazioso litorale che termina in località Rio, a 8 km dal centro, là dove si innalza il grandioso ponte che unisce le due sponde del Golfo di Corinto e dove è situato anche l'albergo "Porto Rio" con annesso un piccolo casinò.
L'evento più importante di Patrasso è il carnevale [3], che inizia già parecchie settimane prima, con spettacoli di fuochi d'artificio, concerti e balli nelle piazze e nelle vie di Patrasso. Il culmine delle festività è nel weekend da giovedì grasso a lunedì.

Geografia[Modifica sezione]

Storia[Modifica sezione]

La città di Patrasso ha una storia di almeno 4.000 anni. Abitata fin dai tempi preistorici divenne in seguito un importante centro di civiltà micenea. La città fu membro della lega achea e raggiunse il suo acme in epoca romana quando, sotto Augusto fu costituita in colonia imperiale. Sant'Andrea, patrono della città, vi predicò il cristianesimo e vi fu martirizzato, crocifisso, secondo la tradizione su una croce a forma di "X" e detta croce decussata o croce di Sant'Andrea. Patrasso continuò ad essere un florido centro commerciale anche in epoca bizantina. Agli inizi del XIII secolo, in seguito agli eventi della IV crociata divenne un feudo sotto il controllo Goffredo I di Villehardouin. Nel 1458 fu conquistata dagli Ottomani sotto il cui dominio rimase fino al 25 marzo 1821, data in cui scoppiò la rivoluzione guidata da membri della società segreta della "Filiki Eteria" di cui faceva parte il metropolita ortodosso della città Germanòs. Dopo la proclamazione del regno di Grecia con il trattato di Londra del 1832 la città si sviluppò in fretta grazie al commercio di uva sultanina e agli inizi del XX secolo fu la prima città di Grecia a dotarsi di illuminazione elettrica e di tram. Durante la II guerra mondiale la città fu oggetto di ripetuti attacchi aerei dell'aviazione militare italiana.

Come arrivare[Modifica sezione]

In nave[Modifica sezione]

In autobus[Modifica sezione]

La stazione degli autobus extraurbani (KTEL) è in un edificio rimodernato nel 2004 e situato di fronte la piccola stazione ferroviaria. Collegamenti quotidiani con Atene, Giannina, Kalamata, Volos (una sola corsa con partenza alle 15:30), per la spiaggia di Kalogria, Kalavrita, Tripoli e Karditsa. Il prezzo di una corsa in pullman da Patrasso ad Atene è di circa 20 euro.

In treno[Modifica sezione]

Da Patrasso è possibile recarsi in treno ad Atene (3 ore e mezza) o a Kalamata (4 ore). È tuttavia consigliabile servirsi degli autobus extraurbani KTEL, in quanto da diversi anni la linea ferroviaria Patrasso-Atene è in via di ristrutturazione, e il collegamento avviene tramite pullman da Patrasso a Kiato, e in treno da Kiato ad Atene. Gli autobus extraurbani invece collegano Patrasso con Atene direttamente, a volte anche senza soste intermedie.

Come spostarsi[Modifica sezione]

Da vedere[Modifica sezione]

Veduta di Patrasso dalla zona del castello
Il teatro Apollo nella piazza Giorgio I del XIX secolo. Costruito grazie ai contributi della ricca classe mercantile dell'epoca
  • Il Castello bizantino -- Risale al VI secolo d.C. Fu ampliato al tempo delle crociate. Vi è stato installato un teatro di 640 posti ove si tengono spettacoli nel periodo estivo.
  • Il patrono della città di Patrasso è Sant'Andrea. Esistono due templi dedicati alla figura del santo. La più antica del 1840, sorge sul luogo del suo martirio. L'altra, terminata nel 1974 in stile neobizantino è di grandi dimensioni, inusuali nella tradizione architettonica greca.
  • Odeon -- Situato nell città alta ad ovest dell'Acropoli, l'Odeon di Patrasso, di cui Pausania ci ha lasciato un'ammirata descrizione, fu riportato alla luce nel 1889 e restaurato nel 1956. Ha una capacità globale di 2300 posti e vi si svolgono spettacoli nell'ambito del festival internazionale di Patrasso.
  • Teatro Apollo -- Risale al 1872 ed è opera dell'architetto tedesco Ernest Ziller, lo stesso che ha realizzato la cosiddetta "casa di Schliemann" ad Atene


Attività ricreative[Modifica sezione]

  • Parapendio -- A Patrasso c' è un club del parapendio la cui sede è in Via Mavromantila. Telefono: +30 2610 318 585 Sito web
  • Pista di go-kart -- A sud di Patrasso in località Vrachneika Tel.: +30 2610 272 925, +30 2610 670 242, +30 2610 622 137.
  • Giochi d'azzardo -- Il piccolo casinò di Patrasso è in località Rio a 8 km dal centro. Si trova all'interno dell'albergo "Porto Rio" Tel.: +30 2610992102, +30 2610992212.
  • Naturismo -- Praticato in forma discreta nei punti meno frequentati del lungo arenile di Kalogria (spiaggia della monaca). Frequentata anche da gay.

Folclore e manifestazioni[Modifica sezione]

  • La festa di San Andrea, patrono della città ricorre ogni 30 novembre
  • Il Carnevale [4] è l'evento più importante di Patrasso. Uno spettacolo che dà ampio spazio anche ai bambini (benché frequentato in maggior parte da giovani nella fascia d'età 16-35) e trasmesso in passato anche in Eurovision. Il culmine delle festività è nel weekend che va da giovedì grasso a lunedì, anche se in realtà il tutto inizia parecchie settimane prima, con fuochi d'artificio, balli e concerti in piazza. Vi partecipano timidamente anche delegazioni della comunità LGBT, seppur con varie critiche e pregiudizio, soprattutto dagli abitanti autoctoni della città. È consigliabile prenotare in anticipo una sistemazione, in quanto il tutto esaurito è praticamente una prassi, soprattutto nel fine settimana di culmine dei festeggiamenti.

Acquisti[Modifica sezione]

Le installazioni dell'"Achaia Clauss", una vineria che produce 30 milioni di litri l'anno con uve raccolte in tutto il paese.

Famoso prodotto locale è il vino Mavrodaphne, un vino rosso da dessert.

Dove mangiare[Modifica sezione]

Economici[Modifica sezione]

Prezzi medi[Modifica sezione]

Prezzi elevati[Modifica sezione]

Dove bere[Modifica sezione]

Vita notturna[Modifica sezione]

Dove alloggiare[Modifica sezione]

Gli alberghi più cari si trovano con qualche eccezione sul fronte del porto. Per trovare quelli più economici basta imboccare la strada in leggera salita (Aghiou Nikolaou) oltre la piazza dell'Orologio. Gli alberghi più belli sono tutti situati fuori dal centro cittadino.

  • Il campeggio più vicino si trova in località "Kato Alissos", 21 km a sud dal centro. È situato sul mare ed è raggiungibile dalla super strada per Olimpia. Aperto da aprile ad ottobre. Tel.: +30 26930 71914, 71248-9 Fax: +30 26930 71150. sito web.

Economici[Modifica sezione]

Prezzi medi[Modifica sezione]

  • Acropole -- 32, via Agiou Andreou. Tel.: +30 2610 279809-11. Fax: +30 2610 221533. Sito web Albergo di cat "C" con 27 stanze.
  • Adonis -- 9, via Kapsali. Tel.: +30 2610 224235, 224257, 224213. Fax: +30 2610 226971

Cell.: +30 6944-320569. Albergo di cat "C" con 56 stanze

  • Atlanta -- Zaimi n° 10, tel.: +30 2610 278627, Fax: +30 2610 220019, atlanda@pat.forthnet.gr. Albergo di categoria "C" con 24 stanze.
  • El Greco -- via Agiou Andrea n° 145. Tel.: +30 2610 272931-2. Fax: +30 2610 272932, 272931. Albergo di categoria "C" con 24 stanze
  • Spyros Youth Hostel -- Tofalou n° 2, +30 2610 452152, Fax: +30 2610 222707, spyrosrooms2004@yahoo.gr, [5] Stanze o monolocali per turisti in due diverse locazioni della città.
  • Mediterranee -- 18, via Agiou Nikolaou. Tel.: +30 2610 279602, +30 2610 279646. Fax: +30 2610 223327. Sito web Albergo di cat "C", aperto tutto l'anno. 96 stanze con aria condizionata. Situato al centro.
  • Galaxy -- 9, via Agiou Nikolaou. Tel.: +30 2610 275981-3. Fax: +30 2610 275981, 275982, 275983. Albergo di cat "B" aperto tutto l'anno e nel centro cittadino.
  • Delfini -- 102, via Iroon Polytechniou. Tel.: +30 2610 421001-5. Fax: +30 2610 421006. sito web. Albergo di cat "C" con 71 stanze.
  • Rannia -- 53, Via Riga Fereou. Tel.: +30 2610 220114, +30 2610 220435. Fax: +30 2610 220537. Cell.: +30 6936 725889. Albergo di cat "C" con 30 stanze.
  • El Greco -- 145, via Agiou Andrea. Tel.: +30 2610 272931-2. Fax: +30 2610 272932, 272931. Albergo di cat "C" con 24 stanze.
  • Atlanta Hotel -- 10, Via Zaimi. Tel.: +30 2610 278627, 220019. Fax: +30 2610 220019. Albergo di cat "C" con 24 stanze
  • Tzaki (Il caminetto) -- Tel.: +30 2610 453960-4. Fax: +30 2610 426750. Sito web. Albergo di cat "B" con 56 stanze. Aperto tutto l'anno. L'albergo è a 6 km dal centro sul litorale che conduce a Rio.

Prezzi medio-alti[Modifica sezione]

  • Astir -- 16, via Aghiou Andrea. Tel.: +30 2610 277502, 277524, 279812. Fax: 2610-271644. [6] Albergo di cat "A" con 120 stanze (doppie). Dispone di sauna e piscina. L'albergo è situato sul lungomare ed è di proprietà di Alexis Mentzelopoulos, sposato con Natasa Ragiou, [7] un'ex giornalista e presentatrice televisiva che ha ricoperto anche la carica di consigliere del comune di Patrasso e che si è presentata alle ultime elezioni parlamentari come candidata per il partito conservatore di Nuova Democrazia senza per altro raggiungere il quorum necessario alla sua elezione. Naturalmente l'albergo ospita spesso eventi mondani e conferenze indette da esponenti del partito conservatore.
  • Patras Palace +30 2610 623131 [8] Prezzi a partire da 110 € per la doppia. (anno 2006)
  • Primarolia +30-2610 624900 Fax:+30-2610 623559, [9]. Albergo di categoria "B" appartenente alla catena "Tsimaras Art Hotels" e composto di 13 suites
  • Byzantino -- 106, via Riga Fereou. Tel.: +30 2610 243000-2. Fax: +30 2610 622150. Albergo di cat "A" con 34 stanze ed ospitato in un modesto edificio in stile neoclassico (restaurato).
  • Poseidon Palace -- Situato 15 km a sud del centro in località Vrachneika. Tel.: +30 2610 241313. Fax: +30 2610 241315. sito web Albergo di cat "A" con 38 stanze e 12 monolocali. Situato sulla spiaggia e dotato di piscina. Aperto tutto l'anno.
  • Achaia Beach -- 5 km a nord del centro vicino alla spiaggia. Tel.: +30 2610 991801 Fax: +30 2610 992487. Sito web. Albergo di cat "A" con 84 stanze.
  • Greco Hotel Lakkopetra -- Località Kato Achaia, 35 km a sud del centro. Tel. +30 26930 51 713 - Fax. +30 26930 51 045. Sito web. Albergo di cat "A" con circa 200 stanze
  • Achaios -- Sulla spiaggia di Niforeika a circa 40 km a sud del centro. Tel.: +30 26930 25370-4. Fax: +30 26930 25375. Sito web. Albergo con 58 stanze e 40 bungalows aperto tutto l'anno.

Comunicazioni[Modifica sezione]

Come altrove in Grecia, i giornali italiani arrivano nel pomeriggio senza inserto e costano almeno il doppio. Alcuni dei giornali locali pubblicati anche on line sono: (solo in lingua greca)

Uscire[Modifica sezione]

  • Zante (Zacinto) -- Chi è senza auto e volesse recarsi a Zante usufruendo dei mezzi pubblici, dovrà acquistare i biglietti all'agenzia KTEL sul viale Othonos Amalias n° 58 (Spalle al porto si trova a destra di piazza dell'orologio, qualche centinaio di metri più avanti). Gli autobus poi si imbarcheranno sui traghetti in partenza da Kyllini


Escursioni[Modifica sezione]

  • Kalavrita -- Centro sulle montagne raggiungibile tramite un trenino a cremagliera con due sole carrozze. Magnifici paesaggi.
  • Kalogria -- Un vasto arenile sulle basse coste dell'Acaia. Nei punti più riparati vi si pratica il naturismo.





Varianti

Azioni

Docenti dell'articolo

In altre lingue

Altri siti