Aiuta Wikitravel a crescere grazie al tuo contributo: scrivi un articolo! Ecco come.

Parco archeologico di Baratti e Populonia

Da Wikitravel.

Info Generali[Modifica sezione]

Veduta del paesaggio di Baratti

Il Parco Archeologico di Baratti e Populonia, si trova a Piombino in provincia di Livorno, è dal 1995, area naturale Protetta di Interesse Locale (L.R.49/1995) e fa parte del sistema dei Parchi della Val di Cornia (Livorno).

Il parco si estende tra le pendici del promontorio di Piombino ed il Golfo di Baratti, dove sorgeva la città etrusca e romana di Populonia, nota fin dall’antichità per l’intensa attività metallurgica legata alla produzione del ferro.

Comprende una parte significativa dell’abitato etrusco e romano di Populonia, le cave di calcarenite ed i quartieri industriali in cui si lavorava il minerale di ematite, proveniente dai giacimenti dell'Isola d'Elba, per ricavare lingotti di ferro.

Il parco è articolato in diverse aree di visita che permettono di cogliere la trasformazione del paesaggio nel corso dei secoli.

Orario[Modifica sezione]

  • Marzo – Aprile – Maggio – Ottobre: martedì – domenica dalle ore 10.00 alle 18.00
  • Giugno - Settembre: martedì – domenica dalle ore 10.00 alle 19.00
  • Luglio - Agosto: tutti i giorni dalle ore 10.00 alle 19.00
  • Gennaio – Febbraio – Novembre - Dicembre: sabato, domenica e festivi dalle ore 10.00 alle 16.00; martedì - venerdì su prenotazione gruppi
  • Dicembre: dal 9 al 26 chiuso

Prezzo[Modifica sezione]

  • Per 3 siti (Necropoli S. Cerbone, Necropoli delle Grotte, Acropoli): 15,00 €; 10,00 € ridotto 6/14 anni e sopra i 65 anni e 39,00 € famiglia.
  • Per 2 siti: 12,00 €; 9,00 € ridotto e 32 € famiglia.
  • Per 1 Sito: 9 € e 5 € ridotto.

Contatti[Modifica sezione]

  • Località Baratti e Populonia - PIOMBINO (LIVORNO)
  • Telefono: 0565 29002
  • E-mail: promo@parchivaldicornia.it, parcobp@parchivaldicornia.it
  • Accesso handicap: parziale

Link esterni[Modifica sezione]

Varianti

Azioni

Docenti dell'articolo

In altre lingue