Aiuta Wikitravel a crescere grazie al tuo contributo: scrivi un articolo! Ecco come.

Orange Walk (distretto)

Da Wikitravel.

Orange Walk è il nome di un distretto amministrativo nel Belize nord occidentale confinante a Nord con il Messico e ad ovest con il Guatemala.

Regioni[Modifica sezione]

Centri abitati[Modifica sezione]

  • Blue Creek -- Piccolo centro in una zona remota del distretto dove vivono quei Mennoniti che sono scesi a compromessi con il vivere moderno.
  • Orange Walk -- Il capoluogo del distretto con una popolazione prossima ai 20.000. Sono pochissimi i visitatori stranieri che si fermano ad Orange Walk town ma può essere la base per alcuni escursioni interessanti, in particolare a Lamanai e altri siti maya di minore interesse.

Orange Walk è situata sulle sponda occidentale delNew River. Il luogo era abitato dai Maya Icache ma nel XVIII sopraggiunsero nella zona taglialegna inglesi. Questi gettavano il legname nelle acque del New River e poi veniva raccolto a Corozal. Nel 1849 e per i dieci anni successivi Meticci e Maya affluivano ad Orange Walk per sfuggire alla guerra delle Caste che infuriava in Messico scontrandosi a lungo con la popolazione locale degli Icache. In uno di questi scontri perì il capo degli Icache Marcos Canul. furono sconfitti. I nuovi venuti furono impiegati dai pintatori locali nella coltivazione del mais e della canna da zucchero che avviò un prospero commercio. Anche oggi la canna da zucchero è usata per ricavarne il rum iniziarono la coltivazione del mais

Molti residenti sono meticci di sangue spagnolo e il centro storico assomiglia molto a una città messicana. A questi si sono aggiunti i Mennoniti stabilitisi nell'area circostante soprattutto intorno al Blue creek e Pakistani dediti al commercio indiani

La piazza del mercato sta a fianco del municipio v I pochi alberghi sono situati lungo la Queen Victoria Avenue

L'accesso a Orange Walk è assai facile trovandosi sulla Northern highway che da Belize City conduce ai confini con il Messico passando per Corozal

Altre destinazioni[Modifica sezione]

  • Lamanai Sito Maya in posizione isolata sulla riva occidentale della laguna "New River". Fu proprio grazie alla sua posizione isolata che questa città potè soppravvivere per 3000 anni. Il suo nome significa "città del coccodrillo sommerso" dovuto alla numerosa colonia di coccodrilli che popolavano le acque della laguna. Gli scavi hanno portato alla luce solo un 5% dei circa 700 edifici che si calcola siano ancora nascosti sotto il terreno della giungla. Lamanai fu una delle poche città Maya che scampò al collasso che investì la civiltà Maya nel X secolo, alla fine del periodo classico. Anche nel successivo periodo post-classico il commercio del rame e del bronzo si mostrava ancora fiorente e anzi la città accrebbe la sua popolazione giungendo ad ospitare 35.000 abitanti.

L'arrivo degli Spagnoli nel XVI secolo segnò le conversioni di massa al cattolicesimo e l'edificazione di alcune chiese da parte di missionari. Nel 1640 i Maya si rivoltarono contro i nuovi padroni distruggendo le chiese. In seguito le epidemie decimarono gli abitanti e la città venne definitivamente abbandonata.

Sebbene Lamanai sia accessibile tramite strada sterrata , è preferibile l'uso della barca. Il viaggio in barca è senz'altro più suggestivo e dà la possibilità di meglio ammirare la flora e la fauna circostanti. La via d'acqua era battuta anche dai commercianti Maya di Lamanai che si spingevano ben all'interno dello Yucatan e del Messico. Lamanai infatti è anche una riserva naturale con numerose specie di uccelli esotici e piante medicamentali rare. Su molti alberi e piante è stata posta un'etichetta per una veloce identificazione.

Una visita a Lamanai può essere organizzata tramite agenti locali o proprietari dei lodges. [1]

Da sapere[Modifica sezione]

I Mennoniti del Belize

I Mennoniti giunsero nel Belize settentrionale dagli USA e dal Canada nel 1959, dopo aver stipulato un accordo con le autorità locali che garantisse loro l’esenzione dal servizio militare e dal versamento di alcuni contributi fiscali oltre una larga autonomia nel campo dell’insegnamento e del credito, tramite l’istituzione di scuole e banche gestite eclusivamente da elementi della comunità. Essi cercavano una terra promessa più consona ai loro particolari credo religiosi, lontano dal frenetico vivere delle metropoli americane che oramai mal si confaceva al loro spartano stile di vita. Agli inizi, la comunità era composta da circa 3.000 individui che si installarono in una zona disabitata lungo il fiume Hondo. Oggi i Mennoniti sono sparsi nei distretti di Corazal, Orange Walk e Cayo, dove sono titolari di numerose aziende agricole ma anche di caseifici e aziende avicole. Sono abili artigiani dalle cui mani escono mobili in legno massiccio assai richiesti nel Belize. Sebbene costituiscano una comunità chiusa al mondo esterno, sono rispettati da tutti per il loro alto profilo morale. I Mennoniti credono che l’uso di macchinari moderni, comprese le automobili, possa intaccare la loro fede, così quando si percorre la loro zona è facile vederli su calessi trainati da cavalli. Tra loro parlano ancora il dialetto originario nato nel XVI secolo e costituito da una mistura di tedesco e olandese. Quando ci si avventura nei loro villaggi si rimane sorpresi nel vedere uomini e donne indossare vestiti tradizionali che rimandano ad atmosfere di vecchi film da Far West. Little Belize e Shipyard sono villaggi abitati da Mennoniti di stretta osservanza. A Blue Creek, invece vivono quei membri della comunità che sono scesi a compromessi con il vivere moderno: essi usano normalmente il telefono, ascoltano la radio e guidano automobili.

Geografia[Modifica sezione]

Clima[Modifica sezione]

Storia[Modifica sezione]

Lingue parlate[Modifica sezione]

Come arrivare[Modifica sezione]

Come spostarsi[Modifica sezione]

Da vedere[Modifica sezione]

Itinerari[Modifica sezione]

Attività ricreative[Modifica sezione]

Folclore e manifestazioni[Modifica sezione]

Cibi[Modifica sezione]

Bevande[Modifica sezione]

Sicurezza personale[Modifica sezione]

Uscire[Modifica sezione]



Quest'articolo è uno stub e ha bisogno del tuo aiuto. Esso contiene minime informazioni. Per favore buttati e aiutalo!


Varianti

Azioni

Docenti dell'articolo

In altre lingue