Aiuta Wikitravel a crescere grazie al tuo contributo: scrivi un articolo! Ecco come.

North Bali

Da Wikitravel.

North Bali è la regione costiera settentrionale di Bali.

Un spiaggia a Lovina

Città[Modifica sezione]

  • Lovina — villaggi costieri con spiagge dalla sabbia nera e barriere coralline
  • Seririt — un punto di sosta e di unione delle strade che vanno verso le montagne a sud
  • Singaraja — la città più grande della costa settentrionale e vecchia capitale amministrativa di Bali

Da sapere[Modifica sezione]

Questa è una zona molto diversa da South Bali.

Ai tempi del dominio coloniale degli Olandesi, Singaraja con il suo porto, facile punto di accesso da [Giava]], era la capitale amministrativa dell’isola. Tracce dell’epoca si trovano lungo le strade e in qualche edificio, cosa che dona a Singaraja un aspetto diverso da ogni altra città di Bali.

Lovina è l’altra area visitata dai turisti. Il nome, nato negli anni Cinquanta, indica tre villaggi lungo la costa. È un luogo molto amato dai turisti che cercno una vacanza rilassante sulle spiagge ma senza l’atmosfera caotica di South Bali.

Come arrivare[Modifica sezione]

Mappa di North Bali

In macchina[Modifica sezione]

Per arrivare qui ci sono diverse strade.

Da sud. La strada principale scende dalle montagne della regioen centrale fino a Singaraja. Da Bedugul in Central Bali ci vuole un’ora, da Ubud circa 2 ore e dalle principali zone turistiche di South Bali, circa 3 ore.

Una strada alternativa e più suggestiva è quella di girare a ovest al Lago Buyan di Bedugul attraversare il villaggio di Munduk e arrivare a Seririt sulla costa settentrionale. Da qui ci vogliono 20 minuti per arrivare a Lovina. Per questo viaggio potete prendervi il temp oche volete per godere appieno del magnifico paesaggio.

Da est. la strada lungo la costa orientale fino a quella nord passa per aree dove si può amnmirare il Mount Agung. Da Amed per arrivare a Singaraja ci vogliono dai 60 ai 90 minuti circa.

Una strada meno trafficata è quella da Kintamani alla costa nord vicino Kubututambahan, appena a est di Singaraja.

Da ovest. La strada segue la costa da Pemuteran a West Bali fino a Lovina attraverso splendidi villaggi costieri. Il viaggio dura un’ora circa.

In autobus[Modifica sezione]

Ci sono bus per Lovina dai principali centri turistici di Bali. Soon affidabili ed economici e basta prenotare con un giorno di anticipo. Perama [1] ha una rete che collega tutta l’isola e uffici a Lovina.

I bemo per Singaraja parton dal terminal Ubung a Denpasar.

Come spostarsi[Modifica sezione]

Molti turisti raggiungono il nord di bali con una macchina noleggiata. Potete noleggiare macchine e moto a Lovina con il villaggio di Kalibukuk in cui si trovano le migliori offerte. Se invece volete solo godervi le spiagge e la vita di Lovina allora farete meglio a spostarvi a piedi. I bemo percorrono la strada tra Singaraja e Lovina, se ne avete bisogno potete provare a fermarne uno.

Cosa vedere[Modifica sezione]

Un giorno a Singaraja è un giorno ben speso. La vecchia capitale coloniale di Bali ha avuto lunghe influenze internazionali che ancora oggi si manifestano nella vita stessa della città. Le strade sono più larghe di ogni altra zona di Bali, così come i giardiin, e ci sono diversi gruppi etnici che riflettono il passato di vero punto di transito per Bali. Visitate il Kampung Arab ('”villaggio arabo) appena dietro il vecchio porto.

I balinesi della zona hanno un gusto particolare per i grandi monumenti che vedrete sparsi un po’ ovunque, specie nei grandi incroci.

La cosa più interessante da vedere a Singaraja è il museo Gedong Kirtya Museum all’incrocio tra Jalan Veteran e Jalan Gajah Made. Questo museo è dedicato alla conservazione degli scritti di Lontar. La Lontar è una specie di palma e le sue foglie sono un antico mezzo su cui venivano scritte le parole. Il museo conserva migliaia di pezzi in cui sono riportati importanti passaggi riguardo la religione, la medicina e il folklore locali. È aperto dal lunedì al giovedì dalle 7.30 alle 15.30 e il venerdì mattina. L’entrata è libera, ma si chiede un contributo (e si dovrebbe davvero dare un aiuto).

Incisioni sul muro di Nieuwenkamp al Pura Meduwe Karang

10 km a est di Singaraja sulla strada costiera c’è il Pura Meduwe Karang, il tempio più importante nel nord di Bali, famoso per l’enorme quantità di figure scolpite nella pietra. Dedicato a Ibu Pertiwi (madre terra), le offeret giornaliere vengono fatte per far sì che la terra poco fertile produca frutti, cosa molto strana vedendo quanto è poco ospitale il terreno nel nord di Bali. C’è un muro in pietra molto famoso perché è la testimonianza dell’opera dell’artista olandese Nieuwenkamp, che attraversò Bali in bicicletta all’inizio del Novecento. 7 chilometri più a est ci sono le sorgenti fredde di Air Sanih.

Tutta la regione è famosa per lespiagge di sabbia nera, facilmente accessibili e molto vicine alla strada. Probabilmente la più bella e conosciuta è quella nel villaggio di Kalibukuk. Esplorate le spiagge a est e ovest di qui per avere un esempio della vita reale del nord di Bali.

Cosa fare[Modifica sezione]

Le immersioni e lo snorkeling sono attività popolari sulla costa settentrionale e si possono organizzare sia con operatori privati che con gli hotel.I siti migliori per immergersi sono a Tulamben e Pemuteran, fuori dalla regione, ma Lovina è un buon punto di partenza per esplorarle entrambe.

Andate a visitare Pegasus Farm.A 10 minuti in macchina sulle colline sopra Lovina dopo l’ Hotel Damai, troverete una fattoria affacciata sulla baia di Lovina, alla fine del villaggio di Kayuputih. Qui si possono fare escursioni a cavallo attraverso la giungla tropicale e i villaggi, un’esperienza adatta a tutte le età e anche per principianti, quindi ideale anche per le famiglie.

All’alba, una gita in barca a vedere i delfini al largo di Lovina è un’altra bella opportunità facile da organizzare.

Le Spa nel nord sono piuttosto semplici rispetto a quelle del sud, ma i trattamenti sono eccellenti e i prezzi ottimi.

A Tejakula, a est di Singaraja, c’è la Bali Samadhi Spa. Il trattamento migliore qui è il Rebalancing Massage (massaggio riequilibrante). Per avere un’idea completa dei servizi, visitate [2]

Mangiare[Modifica sezione]

Tutti i maggiori hotel a Lovina hanno ristoranti con posti a sedere al coperto e all’aperto e le grigliate di pesce sono molto famose. La zona frontemare a Kalibukuk è l’ideale per ristoranti indipendenti.

Per un’esperienza più autentica provate il lungomare di Jalan Erlangga a Singaraja.

Bere[Modifica sezione]

Lovina ha qualche bar vivace, specie nei weekend. Tenete d’occhio i volantini che trovate in giro o chiedete informazioni in hotel.

Dormire[Modifica sezione]

Lovina ha un buon numero di alloggi economici e di medio livello e per questo è preferita da escursionisti e da chi viaggia con la famiglia al seguito.

A est di Singaraja nella zona tra Kubutambahan, Bukti, Tejakula ci sono alcune ville private. A Tejakula c’è il Cili Emas Beach Resort. Questo coopera con la Bali Samadhi Spa e potete godere dei trattamenti della spa direttamente all’interno del resort.

Uscire[Modifica sezione]

Uscendo da North Bali potete:

  • tornare a sud attraverso gli altipiani centrali a Bedugul.

Template:Guideregion Template:Regionguide

Varianti

Azioni

Docenti dell'articolo

In altre lingue