Aiuta Wikitravel a crescere grazie al tuo contributo: scrivi un articolo! Ecco come.

Lombardia

Da Wikitravel.
Lombardia
Lombardia-Stemma.png
Lombardia-Posizione.png
Dati
Stato Italia
Zona Italia nord-occidentale
Province Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Monza e Brianza, Pavia, Sondrio, Varese
Capoluogo Milano-Stemma.png Milano
Abitanti 9.475.202
Superficie 23.861 km²
Sito Sito istituzionale

La Lombardia è una regione amministrativa dell'Italia nord-occidentale. È la più popolosa d'Italia: conta circa nove milioni di abitanti. Il suo capoluogo è Milano. La Lombardia confina a nord con la Svizzera (Canton Ticino e Grigioni), a ovest con il Piemonte, a est con il Veneto e con il Trentino-Alto Adige/Südtirol, ed a sud con l'Emilia-Romagna.

Province[Modifica sezione]

Città[Modifica sezione]

Aree geografiche[Modifica sezione]

Da sapere[Modifica sezione]

Geografia[Modifica sezione]

Prevalentemente pianeggiante, si trovano alcune zone collinari spostandosi verso il lago di Iseo e montagnose dirigendosi verso le valli (Brembana, Seriana, Camonica ecc.) e verso Sondrio

Clima[Modifica sezione]

Molto freddo di inverno (ad eccezione del 2006 solo freddo) mentre molto caldo e afoso d'estate durante le mezze stagioni il clima è accettabile

Storia[Modifica sezione]

La lombardia è una regione fondata dai vichinghi germani, colonizzata in seguito da Roma (Milano deriva da Mediolanum) e poi ancora prima dell'unità da Spagna e Austria

Lingue parlate[Modifica sezione]

Praticamente non vi sono minoranze linguistiche storiche. In certe località montane isolate, verso il confine con l'Engadina si usa il ladino, nella variante romancio. L'uso del dialetto, nelle varie forme (dall'Insubre di Varese e dintorni, al Milanese del capoluogo, al Bergamasco stretto delle valli, fino al Camuno o al Mantovano) è ancora frequente fuori dalle città, in parallelo all'italiano. Vi è anzi una certa rinascita dei dialetti.

Come arrivare[Modifica sezione]

In aereo[Modifica sezione]

La Lombardia è servita dal grande hub intercontinentale di Milano Malpensa (MXP), situato nella provincia di Varese e collegato al centro di Milano con il servizio ferroviario Malpensa Express e con diverse linee di bus. L’aeroporto di Linate (LIN), invece, che ospita esclusivamente il traffico nazionale, europeo e low-cost, si trova ad est di Milano. A Bergamo poi si trova l'aeroporto di Bergamo-Orio al Serio (BGY), che è utilizzato principalmente per voli low-cost, charter e cargo. Infine, a Brescia, si trova il piccolo aeroporto di Montichiari (VBS), dedicato al traffico continentale. Complessivamente i quattro aeroporti gestiscono ogni anno un traffico che supera i 30 milioni di passeggeri e rappresentano il sistema aeroportuale più importante d'Italia (nella zona lombarda si concentra la maggior parte del traffico aereo italiano).

In treno[Modifica sezione]

Il Servizio Ferroviario Suburbano (Linee "S"), composto complessivamente da 8 linee suburbane (10 dal 2008), collega gran parte dell'area metropolitana milanese (Grande Milano), ed altre importanti città vicine (Saronno, Varese, Novara, ecc.). Il servizio è gestito da Trenitalia e dalle ferrovie Nord.

Le 8 linee S garantiscono un treno ogni mezz'ora dalle 6.00 alle 00.30, tutti i giorni dell'anno per un servizio simile alla metropolitana (corrisponde alla RER parigina ed alla tedesca S-Bahn). I treni transitano sempre allo stesso minuto di ogni ora (orario cadenzato) ed effettuano tutte le fermate lungo la tratta.

A Milano si viaggia con biglietto a tariffa urbana. Il Servizio Ferroviario Regionale ("R"), invece, collega tutte le principali città della Lombardia e connette la regione con la rete ferroviaria nazionale. Le diverse reti di trasporto sono ben distinte e sono riconoscibili all’esterno delle stazioni e delle varie fermate grazie a specifici cartelli luminosi che indicano S o R, facilitando così notevolmente l'interscambio fra i sistemi.

Come spostarsi[Modifica sezione]

In treno[Modifica sezione]

Due reti integrate connettono la regione.

  • La rete nazionale di Trenitalia, che gestisce soprattutto la direttrice est - ovest (Modane-Torino-Trieste-Villa Opicina) e le direttrici nord - sud (Domodossola- Milano-Roma-Palermo e Chiasso-Milano-Genova).
  • La rete regionale di LeNord, nei rami Milano e Brescia.

Dove alloggiare[Modifica sezione]

Da vedere[Modifica sezione]

Le zone di interesse possono essere classificate in tre fasce geografiche : la zona alpina, quella dei laghi, e quella appenninica. Inoltre vi sono notevoli città d'arte.

Itinerari[Modifica sezione]

Le Alpi[Modifica sezione]

La lombardia è ricca di località dove praticare alpinismo, sci, trekking o semplici scampagnate.

I laghi[Modifica sezione]

I tre grandi laghi ìtaliani (Lago Maggiore, Lago di Como, Lago di Garda) sono, almeno parzialmente, in Lombardia. Inoltre vi sono altri due laghi interamente lombardi (Lago d'Iseo tra Bergamo e Brescia e Lago di Idro in provincia di Brescia, e uno parzialmente svizzero (Lago di Lugano). Sono tutti laghi montani naturali; il Maggiore (Verbano) è formato dal Ticino (il secondo fiume italiano), il lago di Como (Lario) dall'Adda, L'Iseo (Sebino) dall'Oglio, l'Idro dal Chiese, e il Garda (Benaco) dal Mincio. Vi sono poi dei laghi minori, specie in provincia di Varese (Lago di Varese, Lago di Monate) e Como (Lago di Pusiano (Eupili), Lago di Annone). Infine vi è una miriade di laghi artificiali (in Lombardia vi è la massima produzione idroelettrica italiana).

L'Oltrepò Pavese (Appennino)[Modifica sezione]

Delle due zone a sud del Po (l'altra è l'Oltrepo Mantovano), l' Oltrepo Pavese ha caratteristiche collinari che divetano montane nelle zone del Monte Penice. È interessante l'itinerario che da Voghera, attraverso la Valle Staffora porta prima a Varzi (ai piedi del Penice) - obbligatoria la deviazione verso Santa Maria della Versa, patria dei vini dell'Oltrepò - e poi nell'Appennino emiliano ed in quello ligure, con paesaggi suggestivi.

Attività ricreative[Modifica sezione]

Cibi[Modifica sezione]

Piatti tipici[Modifica sezione]

Primi o piatti unici[Modifica sezione]

  • Risotto alla Milanese : riso (solitamente vialone) cucinato in umido con brodo e midollo, con aggiunta di zafferano
  • Cassoeula : piatto di costine di maiale, insaccati e verze
  • Polenta : nella versione bergamasca, farina di mais macinata grossa bollita in acqua e sale, poi condita
  • Polenta taragna : la versione valtellinese, miscela di farine di grano saraceno e mais
  • Pizzoccheri valtellinesi : pasta di grano saraceno bollita con verza, patate, coste e condita con burro, formaggio casera e bitto
  • Pizzoccheri bianchi della Valchiavenna
  • Mariconda : zuppa di brodo di carne con pane, condita con uovo, noce moscata, formaggio grattugiato
  • Casoncelli : ravioli di pasta sfoglia con carne condita
  • Zuppa pavese
  • Bigoli al torchio

Secondi[Modifica sezione]

  • Osso buco : taglio gamba posteriore bovina in umido, spesso unito al risotto alla milanese
  • Cotoletta alla Milanese : fettina di vitello impanata e fritta nel burro
  • Tinca ripiena
  • Missoltit : pesce agone salato e lavato, cucinato con polenta
  • Rane e bòse
  • Stracotto d'asino
  • Sardine di lago (anche dette aole)
  • Uccelli scappati : involtini di vitello o maiale
  • Spiedo

Insaccati[Modifica sezione]

  • Bresaola : filetto di manzo seccato, anche nella variante
    • Slinzega : bresaola di coscia di bovino
  • Salame d'oca : nelle varianti normale, con grasso di maiale, ed ecumenico, con grasso d'oca
  • Strinù

Dolci[Modifica sezione]

  • Torrone
  • Panettone : il pan del Toni, rilanciato da Angelo Motta. Dolce da forno a base pane dolce con uova, condito con burro, uvetta, canditi
  • Torta sbrisolona : torta dura e friabile, a base di farina, fecola e mandorle
  • Pan meìn / Pan de mèj : Pan di spagna fatto con farina di grano e mais (anticamente con farina di miglio (mej)
  • Bossolà : Una torta di farina e fecola di patate
  • Polenta e Osei : un dolce tipico bergamasco simile alla vera polenta

Formaggi[Modifica sezione]

  • Valtellina : Bitto, Casera,
  • Valsassina : Taleggio, Robiola
  • Pavese : Stracchino
  • Pianura : Gorgonzola, Grana padano, Quartirolo

Vini[Modifica sezione]

  • Valtellina : Inferno, Sassella
  • Oltrepo' Pavese : Pinot, Bonarda, Barbera
  • Lodigiano : San Colombano
  • Bresciano (Franciacorta) : Pinot, Rosso di Franciacorta

Bevande[Modifica sezione]

Nessuna in particolare, ma ricordiamo sempre i grandi vini della franciacorta

Sicurezza personale[Modifica sezione]

Il tasso di criminalità è minimo. E' comunque opportuno evitare, specie se si è donne sole, le aree isolate, periferiche e/o male illuminate. E' consigliabile inoltre evitare di ostentare denaro o oggetti di particolare valore.

Uscire[Modifica sezione]

Voci Correlate[Modifica sezione]

Quest'articolo è uno stub e ha bisogno del tuo aiuto. Esso contiene minime informazioni. Per favore buttati e aiutalo!


wts:Category:Lombardy


WikiPedia:Lombardia Dmoz:Europa/Italia/Lombardia/