Aiuta Wikitravel a crescere grazie al tuo contributo: scrivi un articolo! Ecco come.

Kyllini

Da Wikitravel.

Kyllini è un porto dell'Elide da cui partono i traghetti per le isole di Cefalonia e Zante.

Da sapere[Modifica sezione]

In seguito agli eventi della IV crociata fece parte del principato di Acaia [1] e divenne noto con il nome di Glarenia.
L'odierna Kyllini non ha nulla da offrire al turista: è solo un porto ove attraccano i traghetti da Zante e Cefalonia bruciato dal sole d'estate.

  • Kyllini non dovrebbe essere confusa con Loutrà Kyllinis, centro balneare con molti alberghi e spiagge, distante 3km.

Come arrivare[Modifica sezione]

In auto[Modifica sezione]

  • Da Patrasso (80 km) per la superstrada che conduce ad Olympia.

In nave[Modifica sezione]

  • Traghetti per l'isola di Zante gestiti dalla compagnia Ionian Ferries [2]
  • Traghetti della compagnia Strintzis [3]] per Poros (Cefalonia),

Come spostarsi[Modifica sezione]

Da vedere[Modifica sezione]

  • Il castello di Chlemoutsi -- Risalente all'epoca delle crociate si staglia su una collina alta 135 metri, circondato da pinete e dalle case di Kastro Kyllinis. Rimase in seguito abbandonato. Stelle della canzonetta greca come Giorgos Dalaras vi hanno tenuto un concerto

Attività ricreative[Modifica sezione]

Folclore e manifestazioni[Modifica sezione]

Acquisti[Modifica sezione]

Dove mangiare[Modifica sezione]

Dove bere[Modifica sezione]

Vita notturna[Modifica sezione]

Dove alloggiare[Modifica sezione]

Senz'altro è consigliabile alloggiare nella vicina stazione balneare di Loutra Kyllinis, molto più piacevole.

Comunicazioni[Modifica sezione]

Uscire[Modifica sezione]

Escursioni[Modifica sezione]


Quest'articolo è uno stub e ha bisogno del tuo aiuto. Esso contiene minime informazioni. Per favore buttati e aiutalo!


Varianti

Azioni

Docenti dell'articolo

In altre lingue