Aiuta Wikitravel a crescere grazie al tuo contributo: scrivi un articolo! Ecco come.

Guinea-Bissau

Da Wikitravel.
Africa : Africa occidentale : Guinea-Bissau
noframe
Localizzazione
noframe
Bandiera
Flag of Guinea-Bissau.svg
In breve
Capitale Bissau
Governo Repubblica multipartitica fino al 1991
Valuta Franco della Comunità Finanziaria Africana (XOF)
Superficie totale: 36,120 km2
terra: 28,000 km2
acque: 8,120 km2
Abitanti 1,345,479 (stima del 2002)
Lingua ufficiale Portoghese (Lingua ufficiale). Diffusi dialetti creoli e indigeni
Religione Musulmana 50%, Cristiana 5%, Culti animisti 45%,
Prefisso +245
Internet TLD .gw


Guinea-Bissau è il nome di una nazione dell'Africa occidentale

Regioni[Modifica sezione]

Città[Modifica sezione]

Oltre alla bellezza dei paesaggi naturali, della fauna e della flora, la Guinea Bissau mantiene alcune preziose testimonianze dello scorso millennio.

L’eredità coloniale ha lasciato testimonianze in termini di impianto delle città, edifici pubblici e privati e qualche interessante casa agricola. Alla fine del periodo coloniale, nell’euforia della liberazione dal Portogallo, sono stati distrutti alcuni edifici, tra cui il Palazzo del Governatore che avrebbe potuto essere utilizzato come Palazzo Presidenziale della nuova giovane Repubblica. La maggior parte degli edifici è rimasta per lunghi anni in stato di abbandono e degrado, ma ora sono iniziati interventi di recupero. La parte significativa di questo patrimonio è nelle città, di cui le principali sono:

  • Bissau - Bissau Velho (Bissau Antica) è il centro originario della città, alle spalle del porto. È caratterizzato da stradine tortuose e case in stile coloniale. La più interessante è la Fortezza d’Amura, dov'è sepolto l'eroe rivoluzionario Amílcar Cabral, non accessibile all’interno essendo in uso militare. La vista esteriore è comunque imponente.
  • Bafatá - La seconda città della Guinea-Bissau sorge su una collina che domina il Rio Gêba, 150 km a est di Bissau. E' una città molto tranquilla: il centro storico ha ancora molte case in stile portoghese antico e caratteristici lampioni. Piacevole il panorama sul lungofiume. Un’altra attrattiva è la casa natale di Amilcar Cabral, situata vicino al mercato centrale e restaurata e sistemata dall’UNESCO nel 2011.
  • Cacheu - La cittadina di Cacheu, è uno dei più antichi insediamenti storici, che conserva ancora scenari molto belli. Sul fiume s'innalza un piccolo forte del XVI secolo di pianta quasi quadrata. In questa zona Francis Drake e John Hawkins combatterono contro i portoghesi nel 1567. Il forte, coi suoi cannoni ancora ben conservati, è stato risistemato nel 2004 ed ulteriori interventi per riportarlo ai suoi fasti sono attesi in concomitanza del programma in corso per il Memoriale della Schiavitù. La cittadina di Cacheu è tuttora pittoresca, con stormi di uccelli e meravigliosi tramonti sull'acqua.
  • Bolama - Questa città, che dà il nome all'isola su cui sorge, fu capitale della Guinea-Bissau durante il XIX secolo, quando fu a lungo contesa fra inglesi e portoghesi. Oggi, anche se molte case sono disabitate ed invase da vegetazione, conserva ancora testimonianze nostalgiche di questo periodo, quando era molto più importante di oggi. Merita una visita il vecchio cimitero di ispirazione vagamente gotica.

Altre destinazioni[Modifica sezione]

Da sapere[Modifica sezione]

Geografia[Modifica sezione]

Clima[Modifica sezione]

Storia[Modifica sezione]

Cultura[Modifica sezione]

Come arrivare[Modifica sezione]

In aereo[Modifica sezione]

Voli diretti dal Portogallo operati dalle Compagnie TAP e Luxor

Come spostarsi[Modifica sezione]

Mappa della Guinea-Bissau.

In aereo[Modifica sezione]

In nave[Modifica sezione]

Lingue parlate[Modifica sezione]

Attività ricreative[Modifica sezione]

Moneta[Modifica sezione]

Valuta locale[Modifica sezione]

Costo della vita[Modifica sezione]

Acquisti[Modifica sezione]

Cibi[Modifica sezione]

Tipologia di ristoranti[Modifica sezione]

Bevande[Modifica sezione]

Alloggi[Modifica sezione]

Educazione[Modifica sezione]

Opportunità di lavoro[Modifica sezione]

Sicurezza personale[Modifica sezione]

Prevenzioni Sanitarie[Modifica sezione]

Rispettare gli usi[Modifica sezione]