Aiuta Wikitravel a crescere grazie al tuo contributo: scrivi un articolo! Ecco come.

Gargano

Da Wikitravel.

Il Gargano, detto lo sperone d'Italia, è uno dei luoghi più belli della Puglia. Il Gargano si trova nel nord della Puglia e include diversi comuni della provincia di Foggia, come ad esempio le note località turistiche di Rodi Garganico, Peschici, Vieste e Mattinata, e tanti altri comuni dell'entroterra non meno affascinanti per storia, cultura e tradizioni, come ad esempio Vico del Gargano, San Marco in Lamis, San Giovanni Rotondo, Ischitella, Carpino e Cagnano Varano. La particolarità del Gargano è data dal fatto che in un così piccolo territorio sono presenti una varietà di scenari che vanno dalle coste alte e frastagliate da Vieste a Manfredonia alle coste basse e sabbiose da Peschici a Marina di Lesina, passando per San Menaio, frazione di Vico del Gargano, Rodi Garganico, Lido del sole e tutta l'isola di Varano. Nell'entroterra oltre ai già citati paesini potremo incontrare il Parco Nazionale del Gargano, un immenso polmone verde che parte dalla macchia mediterranea in corrispondenza della costa fino alla splendida Foresta Umbra , prima in Italia per varietà di vegetazione. Il Gargano presenta 200 chilometri di costa, lungo i quali si susseguono spiagge, baie, grotte, cale, faraglioni. Da non perdere la visita in barca alle grotte marine. La striscia costiera che si estende da Rodi Garganico a Vieste presenta un duplice aspetto: nel primo tratto Rodi - Peschici degrada dolcemente verso il mare, nel secondo tratto Peschici - Vieste cade più a picco nell'Adriatico. Il tratto di costa più suggestivo sono i 40 Km di costa alta e frastagliata tra Vieste e Mattinata. Le bianche falesie, le insenature e calette circondate dalla macchia mediterranea e da una vegetazione fatta di pini, lauri, agrumi e ulivi rendono la costa garganica unica nel Mediterraneo. Qui si potranno ammirare gli antichi trabucchi, arcaiche strutture in legno per la pesca. Nelle grotte e tra la fitta vegetazione si trovano insediamenti preistorici, ipogei paleocristiani che attestano la presenza dell'uomo fin dalla notte dei tempi.

Come arrivare[Modifica sezione]

Come spostarsi[Modifica sezione]

Cosa fare[Modifica sezione]

L'area del Gargano è famosa per le numerose possibilità che vengono offerte a turisti e viaggiatori: dal viaggio culturale al tour eno-gastronomico, trekking e gite in mountainbike nella Foresta Umbra, all'escursione in barca lungo la costa per ammirare le grotte marine, le Isole Tremiti, il pellegrinaggio nei luoghi di Padre Pio da Pietralcina a San Giovanni Rotondo e San Michele Arcangelo a Monte Sant'Angelo e molto altro.

Cosa vedere[Modifica sezione]

  • Isole Tremiti, uno splendido arcipelago composto da 5 isole: San Domino è l'isola più turistica (con tutte le strutture come camping, hotel, residence, villaggi bed & breakfast e case vacanze), mentre San Nicola è l'isola storico-istituzionale. Queste sono le due isole abitate , mentre Cretaccio, Caprara e Pianosa (lontana 14 miglia dalle prime quattro) sono disabitate. Un luogo incantevole, il paradiso per gli amanti delle immersioni subacquee. Le Isole Tremiti sono raggiungibili durante il periodo estivo dai porti di Peschici, Rodi Garganico, Vieste e Termoli, mentre nel resto dell'anno solo dal porto di Termoli.

Dormire[Modifica sezione]

B&B Vieste, Parallelo 41

Mangiare[Modifica sezione]