Aiuta Wikitravel a crescere grazie al tuo contributo: scrivi un articolo! Ecco come.

Bar

Da Wikitravel.

Bar, nome slavo dell’antica Antibereos dei greci ed Antibarum dei romani, si trova tra il mare Adriatico e il lago di Scutari, ovvero il lago più grande dei Balcani. Secondo alcune interpretazioni, il toponimo “Bar” deriverebbe dalla sua posizione speculare rispetto alla città di Bari(“Antibarum” significa appunto “di fronte a Bari”). Maggiore città-porto del Montenegro, accoglie navi mercantili, passeggeri e traghetti provenienti da altri porti adriatici tra i quali soprattutto quelli italiani. Il cuore storico della città è però distante dal mare e trova il suo centro a Stari Bar -ovvero “Vecchia Bar”-borgo abbandonato, ubicato su una collina a due chilometri di distanza dal porto. In epoca medievale proprio a Stari Bar si concentrava il potere politico e religioso, essendo stata sede dell’arcidiocesi dal XI secolo e dei sovrani Montenegrini. Anche il grande re Nicola scelse Bar come luogo in cui erigere una residenza in cui soggiornare nel periodo estivo. Ancora oggi è visibile il suo parco ed è sede di un interessante museo. Nonostante sia in stato di abbandono da secoli -ovvero da quando gli abitanti preferirono spostarsi sul mare per ovvie ragioni di carattere commerciale- Stari Bar conserva ancora le sue mura difensive, i resti dei palazzi, delle chiese e delle moschee. Accanto al porto ed al borgo medievale, il terzo simbolo della città è un albero di ulivo che la leggenda vuole sia germogliato più di duemila anni fa!!! La stessa leggenda racconta che le famiglie in lotta stipulassero accordi di pace alla sua ombra. Chi si reca a Bar non può far mancare una sosta alla chiesa di San Tekla a Sutomore. Essa rappresenta l’unione tra due culti: quello ortodosso e quello cattolico, ospitando due altari volti ognuno alle celebrazioni dell’uno o dell’altro rito.Gli amanti del mare devono sapere però che Bar offre solo piccole spiagge rocciose, motivo per il quale i turisti scelgono altre località nei dintorni sulle quali si distendono spiagge sabbiose, come ad esempio Spizza, situata nel lembo più meridionale della Dalmazia.

Fonte: Montenegro Vacanze

Varianti

Azioni

Docenti dell'articolo

In altre lingue