Aiuta Wikitravel a crescere grazie al tuo contributo: scrivi un articolo! Ecco come.

Azerbaijan

Da Wikitravel.
Asia : Caucaso : Azerbaijan
Ganja, Azerbaijan - Casa con decorazione
Localizzazione
noframe
Bandiera
Aj-flag.png
In breve
Capitale Baku (Baki)
Governo Repubblica, (con sfumature autoritarie)
Valuta Azerbaijani manat (AZN)
Abitanti 9,000,000 (stima del 2010)
Lingua ufficiale Azerbaijani (Azeri) 93.4%, Russi 3%, Armeni 2% (Nagorno-Karabakh), altri 1.6%
Religione Musulmana 95%, Ortodossa russa 2.5%, Armena 2%, altre 0.5%; nota:
Elettricità 220V/50Hz
Presa spina di tipo europeo
Prefisso +994
Internet TLD .az
Visitatori 681,000 (anno 2000)
1,349,000 (anno 2004)


L'Azerbaijan è una ex repubblica Sovietica e si trova nel Caucaso meridionale. Dal punto di vista geografico fa parte sia dell’Europa che dell’Asia.

Capire[Modifica sezione]

Il paese è situato tra la Russia e l'Iran e confina a Ovest con l’Armenia e con la Georgia. La regione autonoma di Nakhchivan è una exclave azera che confina con l’Armenia, l'Iran e la Turchia. La regione del Nagorno Karabakh è stata la causa della guerra con l’Armenia ed è dal 1991 uno stato de facto.

La maggioranza della popolazione (più del 90%) è composta dagli azeri che condividono una cultura simile a quella turca. Con l’andamento della storia avendo l'influenza russa e persiana gli azeri dell’Azerbaijan e dell’Iran hanno sviluppato la cultura e stile di vita totalmente diverse. Le minoranze in Azerbaijan sono costituite da Lezghini, Russi, Avari, Turchi, Tatari, Ucraini e Georgiani. La maggior parte degli abitanti sono musulmani sciiti ma come conseguenza del colonialismo russo ed europeo quasi tutti hanno l’atteggiamento molto liberale e rilassato verso l’Islam. Il governo è una cleptocrazia della famiglia Aliyev e dei suoi alleati. Anche se si sono verificati degli episodi dell’imprigionamento degli oppositori e giornalisti il regime non è cosi severo come si può vedere in Iran, Turkmenistan le regioni Caucasiche della Russia. Dopo l’indipendenza ottenuta nel 1991, l’Azerbaijan permise lo sviluppo dei suoi giacimenti petroliferi dalle compagnie occidentali e questo causò il boom della produzione e nello sviluppo economico, soprattutto nelle prime cinque anni del 2000. Tuttavia la nuova ricchezza rimane nelle mani di piccolo gruppo di persone e nella capitale Baku. Mentre a Baku si vive il pieno boom edilizio e la crescita della classe media, il resto del paese rimane povero e rurale. L'Azerbaigian è il paese economicamente più sviluppato della regione del Caucaso.

Regioni[Modifica sezione]

Regions of Azerbaijan

Baku
Il centro politico economico e culturale dell'Azerbaijan
Ganja
Nagorno Karabakh
Il Nagorno Karabakh è una repubblica de facto, indipendente dal 1991 con un proprio governo (armeno), e non è sotto controllo dell'Azerbaijan.
Nakhchivan
Exclave nel territorio della Turchia al confine con l'Armenia
Nord Azerbaijan
Un'etnicamente differente regione tra le montagne del Grande Caucaso ricoperte di lussureggianti foreste
Sheki
Verde regione montuosa al confine con la Georgia e nella quale sorgono le più belle città del paese
Sud Azerbaijan
Talysh






Città[Modifica sezione]

  • Baku — La capitale e la città più cosmopolita del Caucaso.
  • Ganja — La seconda città più grande dell’Azerbaijan, con la lunga storia e importanti siti storici.
  • Lankaran — La città situata nel Sud, vicino al confine con l’Iran.
  • Naftalan — La città conosciuta grazie al petrolio curante.
  • Nakhichevan - Il centro amministrativo della regione autonoma di Nakhichevan.
  • Sheki — Una bellissima città in mezzo alle foreste delle Montagne del Caucaso con molti posti da visitare e vedere.
  • Sumqayit — La terza città più grande del peaese, il centro dell’industria Chimica.
  • Xachmaz — La destinazione turistica più importante del paese con delle bellissime spiagge e foreste. Pronunciato anche come Khachmaz.

Altre destinazioni[Modifica sezione]

  • Le Grotte di Gobustan con dei grafitti preistorici.
  • Khinalug il pittoresco, remoto villaggio montagnoso una volta il centro dello Zoroastrismo. Oggi è abitato dagli discendenti diretti degli Albani Caucasici con la propria lingua e cultura completamente diversa da quella Azera.
  • Lahic Un villaggio famoso per la produzione artigianale soprattutto degli oggetti in rame ma anche dei tappeti.
  • I vulcani di fango Azerbaijan ospita la quantità dei vulcani di fango più alta nel mondo. Sono quasi 300 in tutto il paese . La maggior parte si trova intorno alle Grotte di Qobustan.
  • Le Foreste Ircane del Caspio Si trovano vicino alla frontiera con l’Iran.

Da sapere[Modifica sezione]

Geografia[Modifica sezione]

Clima[Modifica sezione]

Azerbaigian ospita 9 delle 11 zone climatiche esistenti. La temperatura media annua nel tutto il paese è di 14-15 °C . Le montagne del Caucaso proteggono il paese dalle masse Artiche che colpiscono la Russia durante l’inverno, mentre il Mar Caspio fa da scudo contro l’aria calda e secca provenente dall’Asia Centrale. Temperatura media durante l’inverno è 0-15 °C nella pianura e -20°C nelle aree montagnose. L’estate varia tra 20-40°C nella maggior parte del paese, i venti costanti nell’area costiera rendono più sopportabile il caldo durante la stagione.

Storia[Modifica sezione]

Cultura[Modifica sezione]

Festività[Modifica sezione]

Anno nuovo (Gennaio 1-2) Festa della Donna (Marzo 8) Giorno della Vittoria (Maggio 9) Giorno della Republica (Maggio 28) Giorno della salvezza nazionale (Giugno 15) Giorno dell’Esercito (Giugno 26) Giorno dell’Indipendenza (Ottobre 18) Giorno della Costituzione (Novembre 12) Giorno della Soliderarietà degli Azeri nel mondo (Dicembre 31) Festa Novruz– 19-21 Marzo


Come arrivare[Modifica sezione]

Visti[Modifica sezione]

Per visitare Azerbaijan è necessario richiedere il visto. I cittadini italiani possono richiedere il visto valido per 30 giorni di permanenza presso l'ambasciata (Roma). I visti vanno richieste dallo sportello consolare del Ministero degli Affari Esteri locale in funzione 24 ore su 24 uno, presentando i seguenti documenti: - a) una copia del modulo compilato di richiesta del visto (i moduli di richiesta sono reperibili in aeroporto o possono essere scaricati dal seguente [link:http://www.azembassy.it/ssi_eng/applicationforviza.pdf ]: - b) due fotografie formato tessera - c) passaporto:

I visti di durata superiore ai 30 giorni devono essere richiesti all’Ambasciata dell’Azerbaijan a Roma.

Il visitatore deve rispettare scrupolosamente la durata del visto ottenuto. Il mancato rispetto del periodo di validita’ del visto, anche di solo un giorno, impedirà l’uscita dal Paese.

ATTENZIONE: non e’ possibile ottenere il visto ai valichi di frontiera terrestri e marittimi.

In aereo[Modifica sezione]

La compagnia di bandiera AZAL (Azerbaijan Airlines) effettua tre voli settimanali (lunedì, mercoledì, venerdì) da Milano Malpensa (tariffa a/r 397 EUR incluso tutte le tasse e spese). La compagnia effettua voli anche da Londra, Parigi, Praga, Istanbul, Mosca, Ankara etc. Ci sono voli giornalieri della inglese BMI da Londra. Lufthansa vola da Francoforte tutti i giorni tranne la domenica. Austrian collega Baku con la Vienna tutti i giorni. Unica compagnia low cost che vola in Azerbaijan è la lettone Air Baltic con i voli da Riga a Baku tutti i Lunedì e Giovedì.

In treno[Modifica sezione]

In autobus[Modifica sezione]

In auto[Modifica sezione]

In nave[Modifica sezione]

Come spostarsi[Modifica sezione]

In aereo[Modifica sezione]

In treno[Modifica sezione]

In autobus[Modifica sezione]

In auto[Modifica sezione]

In nave[Modifica sezione]

Lingue parlate[Modifica sezione]

Attività ricreative[Modifica sezione]

Moneta[Modifica sezione]

Valuta locale[Modifica sezione]

Costo della vita[Modifica sezione]

Acquisti[Modifica sezione]

Cibi[Modifica sezione]

Tipologia di ristoranti[Modifica sezione]

Alloggi[Modifica sezione]

Educazione[Modifica sezione]

Opportunità di lavoro[Modifica sezione]

Sicurezza personale[Modifica sezione]

Prevenzioni Sanitarie[Modifica sezione]

Rispettare gli usi[Modifica sezione]

Comunicazioni[Modifica sezione]

Poste[Modifica sezione]

Telefoni[Modifica sezione]

Internet[Modifica sezione]

Quest'articolo è uno stub e ha bisogno del tuo aiuto. Esso contiene minime informazioni. Per favore buttati e aiutalo!


Varianti

Azioni

Docenti dell'articolo

In altre lingue

Altri siti