Aiuta Wikitravel a crescere grazie al tuo contributo: scrivi un articolo! Ecco come.

Atri

Da Wikitravel.



Da sapere[Modifica sezione]

Atri è un'antica città d'arte dell'Abruzzo adriatico, capoluogo di Comune in Provincia di Teramo e a pochi chilometri da Pescara.

Arrivare[Modifica sezione]

  • In macchina (Autostrada Adriatica A/14, uscita casello Atri-Pineto), con il taxi o in autobus da Pescara.

Vedere[Modifica sezione]

Atri è una città ricca di monumenti, tesori d'arte, siti archeologici e musei. Il suo monumento-simbolo è la basilica cattedrale di Santa Maria Assunta, monumento nazionale. Meritano poi una visita le tante chiese del centro storico, il palazzo ducale, il teatro comunale, i musei capitolare, archeologico, etnografico e degli strumenti musicali. Dal centro storico di Atri si raggiungono in 10 minuti d'auto le belle spiagge di sabbia del Cerrano, zona costiera dove sorge l'antico porto di Atri, anticamente Hadria, poi Hatria. Sulla strada che da Atri porta verso Treciminiere, invece, sorge la riserva naturale guidata dei Calanchi di Atri, unica, per il suo paesaggio circostante, la flora e la fauna autoctone, nel Medio Adriatico.


Trasporti[Modifica sezione]

Aeroporti[Modifica sezione]

Servizi ferroviari[Modifica sezione]

Le stazione ferroviaria più vicina è quella di Pineto-Atri (10 km.), dalla quale partono gli autobus diretti ad Atri città.

Dormire[Modifica sezione]

Mangiare[Modifica sezione]

Bere[Modifica sezione]

Sicurezza[Modifica sezione]

Partire[Modifica sezione]

Manifestazioni[Modifica sezione]

Dintorni[Modifica sezione]

Varianti

Azioni

Docenti dell'articolo

In altre lingue

Altri siti