Aiuta Wikitravel a crescere grazie al tuo contributo: scrivi un articolo! Ecco come.

Atene/Centro

Da Wikitravel.
L'Acropoli di Atene

Il Centro di Atene [1] costituisce, dal punto di vista amministrativo, un municipio con una superficie di circa 39 km² e 745,514 abitanti. La densità abitativa è molto alta: 19,133 ab/km².


Distretti del Centro[Modifica sezione]

Il centro di Atene è ufficialmente diviso in 7 sezioni comunali (dimotikà diamerismata) ma, avendo questa divisione un fine prettamente amministrativo, si è preferito distinguere il centro di Atene in quartieri, uso peraltro invalso fra gli stessi Ateniesi.

Non tutti i quartieri del centro presentano interesse turistico. Fra i più apprezzati dai visitatori stranieri sono Monastiraki, Plaka e Thisio, vicinissimi l'uno all'altro e tutto sommato facilmente percorribili a piedi. A questi sono da aggiungere Psirì e Gazi, anch'essi a un tiro di schioppo dai precedenti ma più che altro noti per la loro "effervescente" vita notturna. Kolonaki, la zona dello shopping elegante e Exarchia, il quartiere studentesco presentano un interesse minore. Per comodità il centro di Atene è stato artificiosamente suddiviso in tre distretti ove sono stati raggruppati i quartieri dianzi menzionati più qualche altro:

  • Syntagma (Piazza dello Statuto ) - Dominata dal palazzo del Parlamento e contornata da alberghi ed edifici moderni, sede per lo più di istituti bancari, questa vasta piazza è un punto di riferimento per qualsiasi visitatore straniero. Nelle sue vicinanze si trovano le maggiori attrazioni turistiche della città.
  • L'Acropoli - Indubbiamente l'Acropoli con i suoi immediati dintorni costituisce uno dei monumenti più prestigiosi al mondo ma visitarla in agosto con il sole che picchia forte in testa dovrebbe costituire motivo di esitazione per cui non sarebbe male premunirsi con cappellini, parasole, occhiali e sufficienti bottigliette d'acqua.
  • Omonia (Piazza della Concordia) - L'altra grande piazza del centro di Atene piena d'alberghi e fast foods di ogni genere e categoria. Il piano di recupero del degradato distretto di Omonia in vista delle Olimpiadi del 2004 ha divorato fiumi di denaro ed i lavori per la sua realizzazione non sono ancora terminati (2007). Omonia rimane comunque un distretto molto meno interessante degli altri due se non fosse per la presenza nelle sue vicinanze del Museo Archeologico Nazionale uno dei più importanti del mondo per le prestigiose collezioni che vi sono esposte.

Da notare che il centro di Atene può risultare desolato nei mesi estivi quando anche l'ultimo ateniese è fuggito altrove alla ricerca di refrigerio. Questa affermazione è valida soprattutto per i fine settimana estivi, per cui non sarebbe male scegliersi un albergo sul lungomare dove c'è più vita. Glyfada è uno di questi distretti, ben collegato al centro da un servizio di tram che fanno capolinea a piazza Syntagma.

Da sapere[Modifica sezione]

Come orientarsi[Modifica sezione]

Come arrivare[Modifica sezione]

Come spostarsi[Modifica sezione]

Da vedere[Modifica sezione]

Monumenti[Modifica sezione]

Musei e gallerie[Modifica sezione]

Parchi e giardini[Modifica sezione]

Attività ricreative[Modifica sezione]

Opportunità di studio[Modifica sezione]

Acquisti[Modifica sezione]

Dove mangiare[Modifica sezione]

Bere[Modifica sezione]

Vita Notturna[Modifica sezione]

Dove alloggiare[Modifica sezione]

Comunicazioni[Modifica sezione]

Poste[Modifica sezione]

Telefoni[Modifica sezione]

Postazioni Internet e Wi-Fi[Modifica sezione]


Album fotografico



Panorama di Atene dall'Acropoli
Atene: distretti e quartieri turistici, dintorni, escursioni

Distretti e quartieri del Centro: Omonia | Syntagma | Acropoli | Psirì | Exarcheia | Plaka | Monastiraki | Gkazi | Thisio | Kolonaki
Distretti sul lungomare: Paleo Faliro | Alymos | Glyfada | Vouliagmeni | Voula | Varkiza. Distretti del Nord: Kyfissia | Marousi | Porti: Il Pireo | Rafina | Lavrio - Dintorni: Eleusi | Monte Parnitha. - Escursioni: (1) Isole del Golfo Saronico (Salamina | Egina | Angistri | Poros | Hydra | Spetses). (2) Costa di Poseidone. (3) Costa dell'Attica orientale (Maratona, Nea Makri). (4) Delfi e Monte Parnaso.