Aiuta Wikitravel a crescere grazie al tuo contributo: scrivi un articolo! Ecco come.

Ashkhabad

Da Wikitravel.
Panorama della città di Ashgabat

Ashkhabad o Aşgabat è la capitale del Turkmenistan.

Da sapere[Modifica sezione]

Geografia[Modifica sezione]

Ashgabat si trova nella parte meridionale del paese ai confini con l'Iran. Intorno si sviluppa un'oasi alimentata da acque sotterranee.

Storia[Modifica sezione]

La città si è sviluppata intorno ad una fortezza costruita dai Russi nel 1881 là dove si incrociavano antiche strade carovaniere. Nel 1885 fu raggiunta dalla ferrovia transcaspiana che tuttora la collega a Krasnovodak, porto sul Mar Caspio, con collegamenti marittimi a Baku, capitale dell'Azerbaijan, sulla riva occidentale del mar Caspio. Nel 1948 un terribile terremoto distrusse gran parte delle abitazioni di Aşgabat.

Come arrivare[Modifica sezione]

In aereo[Modifica sezione]

In treno[Modifica sezione]

In auto[Modifica sezione]

In autobus[Modifica sezione]

In nave[Modifica sezione]

Come spostarsi[Modifica sezione]

L'Arco della neutralità con al suo vertice la statua d'oro rotante del presidente Niyazov

Da vedere[Modifica sezione]

  • L'Arco della Neutralità -- Costruito nel 1998 e alto 75 metri, il monumento reca sulla sua sommità una statua d'oro di Saparmurad Niyazov, presidente del Turkmenistan. La statua ruota in continuazione durante tutto l'arco della giornata in modo di trovarsi sempre di fronte al sole, dall'alba al tramonto.
  • La piazza Lenin , costruita nel 1927.
  • Chiesa ortodossa di Alexander costruita intorno alla fine del XIX secolo. Dopo la caduta del regime zarista venne chiusa al culto e adibita a magazzino. Dopo la proclamazione d'indipendenza del Turkmenistan è stata riaperta al culto.
  • La Moschea Ertogrulgazi la più grande moschea del paese fiancheggiata da 4 minareti e sovrastata da un'enorme cupola. La sua costruzione risale al 1997.
  • Il museo dei tappeti -- Al suo interno si può ammirare una vasta collezione di tappeti i più antichi dei quali risalgono al XVII secolo. Vi si trovano anche un tappeto di enormi dimensioni, capace di coprire una superficie di 266 m2. Il suo peso è di circa una tonnellata.

Attività ricreative[Modifica sezione]

Opportunità di studio[Modifica sezione]

Acquisti[Modifica sezione]

Dove mangiare[Modifica sezione]

Economici[Modifica sezione]

Prezzi medi[Modifica sezione]

Prezzi elevati[Modifica sezione]

Bere[Modifica sezione]

Vita notturna[Modifica sezione]

Dove alloggiare[Modifica sezione]

Economici[Modifica sezione]

Prezzi medi[Modifica sezione]

Prezzi elevati[Modifica sezione]

Comunicazioni[Modifica sezione]

Poste[Modifica sezione]

Telefoni[Modifica sezione]

Internet[Modifica sezione]

Sicurezza personale[Modifica sezione]

Voltaggio elettrico[Modifica sezione]

Uscire[Modifica sezione]

Escursioni[Modifica sezione]

Itinerari[Modifica sezione]


Quest'articolo è uno stub e ha bisogno del tuo aiuto. Esso contiene minime informazioni. Per favore buttati e aiutalo!




WikiPedia:Ashgabat