Aiuta Wikitravel a crescere grazie al tuo contributo: scrivi un articolo! Ecco come.

Alberobello

Da Wikitravel.
Italia : Puglia : Bari : Alberobello
Trulli

Alberobello è la capitale dei trulli, dichiarati patrimonio dell'UNESCO.

Da sapere[Modifica sezione]

Geografia[Modifica sezione]

Il paese è situato in Puglia, in provincia di Bari.

Storia[Modifica sezione]

Su due rilievi collinari, anticamente interrotti da un alveo, è Alberobello. Sul colle orientale vi è la città nuova con caratteristiche architettoniche moderne; sull'altra sommità, disposta ad occidente, si allineano i "trulli", in un agglomerato urbano suddiviso in due rioni: Monti e Aia Piccola, entrambi Monumenti nazionali e da dicembre 1996 riconosciuti dall'U.N.E.S.C.O. Patrimonio Mondiale dell'Umanità.


Il paesaggio agrario è caratterizzato da una folta vegetazione di mandorli e ulivi che prospera su un terreno carsico. E' dalle rocce calcaree stratificate che, sin dalla nascita di Alberobello, è stato tratto il materiale per la costruzione, utilizzato per la copertura dei trulli.


La storia di questa singolare cittadina risale alla seconda metà del XVI secolo, quando, piccolo feudo sotto il dominio degli Acquaviva, Conti di Conversano, cominciò a popolarsi di contadini che resero la 'Selva' (così denominata) fertile. I Conti autorizzarono i coloni a costruire le abitazioni a secco, in modo da poter essere dirute in caso d'ispezione regia, poichè la nascita di un agglomerato urbano esigeva il pagamento del tributo secondo la 'Prammatica de Baronibus'; con l'astuta proposta si evitava il balzello. Correva l'anno 1797 e un gruppo di coraggiosi alberobellesi, stanco della precaria condizione, si recò a Taranto per chiedere ausilio al re Ferdinando IV di Borbone che ascoltò e promise.


Il 27 Maggio 1797 il Re inviò il Decreto con il quale il piccolo villaggio divenne libero.

Le dimore a trullo sono dominate dall'uso esterno della pietra a sfoglie, le 'chiancole', che rivestono il cono e creano il meraviglioso centro urbano, unico al mondo, che oggi tutti vengono ad ammirare.

Come arrivare[Modifica sezione]

In auto[Modifica sezione]

A14 uscita Bari Nord o Gioia del Colle.

In aereo[Modifica sezione]

Aeroporto di Bari Palese o aeroporto di Casale di Brindisi.

In treno[Modifica sezione]

Per raggiungere Alberobello in treno: dalla stazione di Bari, con le Ferrovie del SE, prendere il treno per Putignano e prendere coincidenza per Alberobello; da Taranto, sempre con le Ferrovie del SE, prendere il treno per Martina Franca dove bisogna prendere la concidenza per Alberobello.

In autobus[Modifica sezione]

Come spostarsi[Modifica sezione]

La parte storica del paese va visitata interamente a piedi. Per gli spostamenti in gruppo vi sono servizi di autonoleggio privati.

Da vedere[Modifica sezione]

Dettaglio dell'entrata della chiesa di Sant'Antonio
  • Trullo sovrano - l'unico trullo a due piani
  • Chiesa di Sant'Antonio - anch'essa a forma di trullo
  • Basilica minore dei Santi Medici - con il reliquiario dei SS. Medici Cosma e Damiano
  • Casa rossa - uno degli ultimi campi di concentramento in Italia (edificio in abbandono)


Attività ricreative[Modifica sezione]

Alberobello è una cittadina che offre molto intrattenimento ai suoi visitatori specialmente in estate, quando ogni sera c'è una manifestazione. Ogni luglio ha luogo il corteo storico che rievoca la liberazione della cittadina dal giogo feudale dei conti di Conversano e il conseguente riconoscimento a Città regia. http://www.corteostoricoalberobello.com

Molto ricche e pittoresche le tradizioni religiose che ancora oggi si tramandano sentite come un tempo: i giorni intorno al 27 settembre si tiene infatti la sontuosa festa dei patroni SS. Medici Cosma e Damiano, con l'antichissimo foro boario. A manifestazioni di più recenti albori, si può assistere, nei periodi di Pasqua e Natale: il presepe vivente, all'interno dell' aia piccola; e la passione vivente che si svolge per tutta la zona monumentale fino alla villa dinanzi alla chiesa a trulli.

Agli inizi di settembre infine, presso l'ex campo di concentramento "Casa rossa", ha luogo "La notte dei briganti", teatralizzazione open air in notturna dei fatti di brigantaggio avvenuti ad Alberobello nel periodo postunitario.

Apprendere[Modifica sezione]

Storia e importanza di Alberobello come patrimonio dell'umanità possono essere appresi presso il Museo del Territorio, in P.za 27 Maggio, nel quale è stato anche allestito un Centro Studi sul Territorio.

Opportunità di lavoro[Modifica sezione]

Ciesse Sistemi - Progettazione e produzione maxischermi e display a LED - http://www.ciessesistemi.com

Acquisti[Modifica sezione]

Le zone dove fare shopping ad Alberobello sono di due tipi: quella situata nella zona monumentale di tipo "souvenir" e nella zona situata nella città nuova di tipo normale con esercizi di abbigliamento, pelletteria, profumeria, gioielleria etc ...

Dove mangiare[Modifica sezione]

Economici[Modifica sezione]

Prezzi medi[Modifica sezione]

Prezzi elevati[Modifica sezione]

Bere[Modifica sezione]

Vita notturna[Modifica sezione]

La forte emigrazione di giovani alberobellesi fa si che l'offerta mondana sia piuttosto bassa, soprattutto d'inverno, infatti se da un lato vi è un gran numero di ristoranti e pizzerie, idonei a soddisfare le esigenze di un turismo passeggero, dall'altro il numero di pubs e discoteche scarseggia. Il rifacimento in corso di Largo Martellotta (con consegna lavori nel 2009), adiacente alla zona trulli, tuttavia, promette di creare nuovi spazi di aggregazione pedonale.

Fino ad allora si possono indicare solo i seguenti locali:

Twin pub (vicino alla Chiesa a trulli)

Crash pub

Miseria e nobiltà (P.za del Popolo) - american pub (buono per Happy hour e serate pre-disco)

Twin 2 (piccola rosticceria che però aggrega buona parte della gioventù alberobellese)

Pizzeria del corso (C.so Vittorio Emanuele II)

Focacceria Pozzo Contino

Discoteca Camping dei trulli

Tutto qui.

Dove alloggiare[Modifica sezione]

Alloggiando ad Alberobello non si può non dormire nelle pittoresche contruzioni che la caratterizzano, i recenti ammodernamenti e le ristrutturazioni di nuclei di trulli offrono ai visitatori una tipologia ricettiva unica al mondo. Diverse imprese alberghiere o semplici privati possono offrire, in tutto il territorio cittadino o in campagna, mini appartamenti fatti da uno o più coni di trulli. Alcuni trulli vengono affittati anche per una notte.

Economici[Modifica sezione]

Bed And Breakfast Casa Rosa, Contrada Staffone 222, tel: +39 339/2029338, email info@trullocasarosa.it. Prezzi a Partire da 20 Euro a persona, previsti sconti per lunghi periodi di permanenza e/o gruppi numerosi. [2]

'Alberobello BB', via Manzoni n.61, tel: +39 338/7880871 o +39 334/3582036 , puoi utilizzare il forum presente nella pagina http://www.alberobellobb.it/index.php?lang=it [3] per prenotare. Prezzi a partire da 25 Euro a persona, camera matrimoniale a 50 Euro, con la possibilità di aggiunta letti; previsti sconti per lunghi periodi di permanenza. Oltre alla colazione e al pernottamento c'è la possibilità di utilizzare la cucina in maniera gratuita. Si trova in pieno centro.

Prezzi medi[Modifica sezione]

Prezzi elevati[Modifica sezione]

  • Hotel Astoria Viale Bari 11, Tel. +39 080.4323320, Fax +39 080.4321290, [5]. Albergo 4 stelle.
  • Grand Hotel La Chiusa di Chietri 4 stelle è situato a pochi km da Alberobello ed è immerso in un giardino verde fatto di ulivi antichissimi, ciliegi e mandorli, a cui fanno da cornice fontane artistiche ed un villaggio di Trulli del 1600. L'hotel offre un servizio impeccabile curato nella filosofia di offrire al cliente lo Charm ed il Relax degni della migliore vacanza o soggiorno di lavoro. Al suo interno è possibile soggiornare nella zona moderna o nell'area storica, appunto in uno dei Trulli finemente ristrutturati, oppure in una delle incantevoli suite. info@lachiusadichietri.it [6]

Comunicazioni[Modifica sezione]

Poste[Modifica sezione]

Telefoni[Modifica sezione]

Internet[Modifica sezione]

Sicurezza personale[Modifica sezione]

Voltaggio elettrico[Modifica sezione]

Uscire[Modifica sezione]

Escursioni[Modifica sezione]

  • Grotte di Castellana
  • Centro storico di Martina Franca
  • Centro storico di Locorotondo
  • Centro storico di Ostuni
  • Parco naturale "Terra delle Gravine"
  • Zoo Safari di Fasano

Itinerari[Modifica sezione]


Quest'articolo è uno stub e ha bisogno del tuo aiuto. Esso contiene minime informazioni. Per favore buttati e aiutalo!



Varianti

Azioni

Docenti dell'articolo

In altre lingue

Altri siti