Aiuta Wikitravel a crescere grazie al tuo contributo: scrivi un articolo! Ecco come.

Agrigento

Da Wikitravel.
Tempio della Concordia

Agrigento è il capoluogo dell'omonima provincia.

Da sapere[Modifica sezione]

Agrigento è la città natale di grandi geni letterari quali Luigi Pirandello, Tomasi di Lampedusa e Andrea Camilleri.

Storia[Modifica sezione]

Fondata nel 581 a.C. dai coloni Rodii e Cretesi della vicina Gela, Akragas divenne in breve tempo una delle più importanti città della Magna Grecia, in Sicilia seconda solo a Siracusa.

L'area urbana aveva un'ampiezza di 456 ettari ed era circondata da mura di fortificazione con nove porte d'ingresso. La popolazione era di circa 300.000 abitanti ed era considerata "la più bella città dei mortali".

Nel 210 a.C. venne saccheggiata dai Romani e assoggettata all'Impero ma conobbe nei secoli successivi, l'invasione e la riedificazione da parte degli Arabi che la ricostruirono sulla cima della collina in cui oggi si ammira il centro storico caratterizzato appunto dalla tipica conformazione araba, con le sue piccole viuzze e cortili che convergono verso la Via Atenea, che è da considerare anche oggi la più importante arteria della città.

La via Atenea da Porta di Ponte, attraversa interamente il centro storico e su di essa si affacciano bellissimi palazzi e numerose chiese frutto di stili di costruzione a volte totalmente diversi tra loro che contengono all’interno dei veri e propri tesori di arte sacra molto spesso sconosciuti al grande pubblico.

Tra questi, all’interno delle chiese, si possono visionare numerose opere del Serpotta e del Gagini. Caratteristiche e pregevoli le chiese dell’Addolorata e di San Francesco di Paola, ubicate nel popolare quartiere Rabato, di San Giuseppe, San Domenico, dell’Itria o Sant’Alfonso, dell’Immacolata e di S.Maria dei Greci costruita sui resti di un tempio greco.

Nel cuore vecchio della città esistono ancora piccole osterie dove si mesce il vino e si servono sarde salate ed olive schiacciate.

Come arrivare[Modifica sezione]

In aereo[Modifica sezione]

In treno[Modifica sezione]

In auto[Modifica sezione]

In autobus[Modifica sezione]

In nave[Modifica sezione]

Come spostarsi[Modifica sezione]

Da vedere[Modifica sezione]

Templi[Modifica sezione]

  • Tempio di Hera o Giunone Lacinia
  • Tempio di Asclepio o Esculapio
  • Tempio di Eracle o Ercole
  • Tempio di Zeus o Giove Olimpio
  • Tempio L
  • Tempio di Castore e Polluce o dei Dioscuri
  • Tempio di Efesto o Vulcano
  • Tempio di Demetra (su di esso oggi sorge la chiesa di San Biagio)
  • Tempio di Atena (su di esso oggi sorge la suggestiva chiesa di santa Maria dei greci)
  • Tempio di Iside

Attività ricreative[Modifica sezione]

Opportunità di studio[Modifica sezione]

Opportunità di lavoro[Modifica sezione]

Acquisti[Modifica sezione]

Dove mangiare[Modifica sezione]

Economici[Modifica sezione]

Prezzi medi[Modifica sezione]

Prezzi elevati[Modifica sezione]

Bere[Modifica sezione]

Vita notturna[Modifica sezione]

il più rinomato e frequentato lido balneare della provincia di Agrigento è senza dubbio quello di San Leone. D’estate è meta di numerosi villeggianti, siano essi italiani che stranieri, che trovano a loro disposizione chilometri di spiagge libere e di sabbia finissima.

Una passeggiata rilassante tra le palme altissime del lungomare "Falcone e Borsellino" è resa ancor più affascinante soprattutto nelle ultime ore di luce quando il sole scompare dietro quello stesso azzurro mare africano descritto da Luigi Pirandello nelle sue opere.

I più giovani trovano a San Leone locali notturni dove potere ballare fino al mattino o chiacchierare amichevolmente seduti ai tavoli dei chioschi in riva al mare ma anche gli adulti possono cogliere le occasioni di svago con i piano-bar ed i “Caffè concerto”. I piccolissimi nel periodo estivo trovano nel lido ben due Luna Park (uno di questi funzionante anche d'inverno) per dare sfogo alla loro voglia ludica. Nella zona si possono trovare diversi alberghi o pensioni e tre campings internazionali a poche centinaia di metri dalle spiagge. Il lido è dotato di nuovo porticciolo turistico nel quale possono approdare natanti di piccole e medie dimensioni.

Dove alloggiare[Modifica sezione]

Economici[Modifica sezione]

  • Bed and Breakfast Le Cinque Novelle [1] Via Giovanni Amendola, 24 info@lecinquenovelle.it - Confortevole struttura in pieno centro storico, dotata di parcheggio custodito, a soli 2 Km dalla Valle dei templi e poche decine di metri dalle principali attrattive storiche e monumentali.
  • Bed and Breakfast Villa Nicolleta [2] Via Rosmunda 16 info@bbvillanicoletta.it - Ametà strada tra Agrigento e San Leone ed a solo 2 Km dal mare. Ottimo ed economico alloggio.
  • Bed and Breakfast Oceano e Mare Agrigento [3] Via Caterina D'Altavilla 35 info@oceanoemare.it - Accogliente ed elegante bed and breakfast a soli 200 metri dalle spiaggie di Agrigento e a 3 km dalla Valle dei Templi.
  • Hotel Agrigento Un hotel nel centro di Agrigento a pochi passi dai principali luoghi turistici della città. Indirizzo: Hotel Exclusive - Via Acrone 15, 92100 Agrigento - Telefono:0922 629516 - Fax:0922 594275

Prezzi medi[Modifica sezione]

Prezzi elevati[Modifica sezione]

  • Hotel Villa Athena ★★★★★, Via Passeggiata Archeologica, 33, +390922596288 (, fax: +390922402180), [4]. Immersa nel Parco Archeologico della Valle dei Templi, dichiarato dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità, Villa Athena è situata dinanzi al Tempio della Concordia dal quale dista solo 200 m.  edit

Comunicazioni[Modifica sezione]

Poste[Modifica sezione]

Telefoni[Modifica sezione]

Internet[Modifica sezione]

Sicurezza personale[Modifica sezione]

Uscire[Modifica sezione]

Collegamenti esterni[Modifica sezione]